Naty’s Wellness Cranberry, terapia naturale

Food e BeverageNatexSalute e Bellezza

Medici e alimentaristi concordano nel considerare un’ampia varietà di patologie correlabili ad una dieta scorretta o semplicemente poco bilanciata: cardiopatia, diabete, cirrosi e malattie epatiche, alterazione del sistema immuno-regolatore, osteoporosi, ecc.
Cranberry
La letteratura scientifica offre sempre più studi che dimostrano un’incidenza ridotta delle principali e più gravi
malattie nei soggetti che adottano una dieta ricca in frutta, verdura e cereali (cioè ricca di antiossidanti e fibre).

Tra gli alimenti salutistici più noti e utilizzati nel mondo anglosassone c’è il cranberry (Vaccinium macrocarpon), una bacca di colore rosso intenso che cresce esclusivamente in determinate aree dell’America del Nord. Solo il 12% del raccolto viene consumato come frutto fresco, tutto il restante viene destinato all’industria alimentare sottoforma di succo per le bevande e di frutta essiccata per lavorazioni varie. Finalmente anche in Italia questo frutto è disponibile e la sua notorietà sta aumentando, grazie al lavoro pionieristico svolto da un’azienda di Milano, la Natex International Trade S.p.A., che da oltre 3 anni lo propone all’industria alimentare nazionale, nelle varie forme disponibili: come bacca essiccata intera, sminuzzata o in polvere, surgelato, sottoforma di succo concentrato, come salsa per carni arrosto. Ciò è il risultato di un accordo di importazione in esclusiva che Natex ha stretto con il maggior produttore mondiale di cranberry, l’americana Ocean Spray. Gli utilizzi sono dei più svariati: in pasticceria, in gelateria, nelle bevande analcoliche, nelle marmellate, nei mix di cereali, negli yogurt, ecc.

Natex, che crede fermamente nella bontà e nelle proprietà benefiche di questo frutto, dal 2002 produce una bevanda al
cranberry (20%) col proprio marchio Naty’s, che oggi è ben introdotto sia nel canale dei bar sia in quello della
Distribuzione Moderna. Sulla scia di questo successo e convinta che i tempi siano maturi per una “segmentazione”
dell’offerta, oggi Natex produce a marchio Naty’s Wellness un succo di cranberry all’87%. Si tratta di un prodotto
totalmente naturale e senza zucchero aggiunto, infatti per attenuare il sapore agro del cranberry è stato scelto come
edulcorante l’estratto d’agave. Non contiene alcun altro ingrediente. E’ un prodotto salutistico, quindi che nei
supermercati si trova nel reparto degli integratori alimentari; la bottiglia è da 330ml e la dose giornaliera consigliata per
godere degli effetti benefici del cranberry (vd. oltre) è di 70ml (mezzo bicchiere).

Gli effetti benefici del cranberry
Nel 1984 la rivista scientifica americana Journal of Urology per prima riportò i risultati imprevisti di uno studio che dimostrava la correlazione diretta tra assunzione di succo di cranberry e buona salute del primo tratto delle vie urinarie. In particolare emergeva che il cranberry inibisce l’adesione del batterio E. coli alle mucose delle pareti interne prevenendo le infezioni. Da allora in poi gli studi si susseguirono numerosi e altrettante sono state le pubblicazioni su prestigiose riviste scientifiche internazionali1. Sono state individuate diverse proprietà benefiche, tutte ascrivibili al cranberry, nella prevenzione e nella cura delle seguenti patologie: osteoporosi, cardiopatie, gengiviti e stress nervoso.

Infezione delle vie urinarie
Sebbene di tale disturbo, che per motivi anatomici colpisce prevalentemente le donne, si senta parlare poco, circa una donna su cinque ne soffre almeno una volta nella vita. L’infezione è generata da batteri che attaccano le mucose delle vie urinarie e aderiscono all’epitelio cellulare. E’ stato ampiamente studiato e documentato che i tannini condensati contenuti nel cranberry inibiscono l’azione dei batteri in maniera “meccanica”, cioè avvolgendoli letteralmente. E’ stato possibile fare anche una valutazione quantitativa del cranberry necessario per rendere efficace la sua azione antibatterica, individuando consumi giornalieri opportuni in funzione delle fasce di età.

6 Commenti

  1. simona ha detto:

    la dose che suggerite e 70ml ma …..come ?
    Diluiti,un bicchiere di che, tutto di gramberry?

  2. caterina ha detto:

    si trova negli auchan e nei carrefour? non riesco a trovarlo nelle farmacie

  3. Marta74 ha detto:

    Io lo compro all’esselunga altrimenti anche in farmacia quando sono fuori città, capita che debbano ordinarlo ma se lo ordini al mattino la sera già puoi passare e lo trovi..

    70 ml cosi oppure anche diliuti con acqua perchè è un po’ allappante il cranberry ma dopo un po non ne puoi fare a meno e per chi ha problemi tipo la cistite da una bella mano.

    saluti,
    Marta

  4. Sofie ha detto:

    Ho trovato questo prodotto in un negozio di Nome Castroni si trova a Roma : Via Boccea. Costa 5,50€.
    L’ho provato diluito con l’acqua ha perso le sue virtù senza sapore allora l’ho preso concentrato senza contare le 70ml; un sorso esempio un cucchiaio.
    Buona guarigione a tutti.

  5. Lucy ha detto:

    guarda l’eticvhetta – che è indicato a 120ml nn a 70, almeno per la cistite -ke prima del granberry era un guaio!!!

  6. Sofie ha detto:

    Le dose sono le seguenti come indicato nella bottiglia.
    la bottiglia è da 330ml e la dose giornaliera consigliata per godere degli effetti benefici del cranberry (vd. oltre) è di 70ml (mezzo bicchiere).
    Io non lo uso per la cistite ma per infiammazione e anche per le sue virtu per le vie urinarie.
    Si chiama Cranberry non Granberry

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi