Presentato oggi a Milano il 18° Festival del Fitness

AnticipazioniFestival del FitnessModaSalute e BellezzaSport

Si è svolta, oggi a Milano, la conferenza stampa di presentazione del 18° Festival del Fitness, l’appuntamento dedicato al benessere e alla forma fisica più atteso dell’anno, che per il compimento della maggiore età, combinerà una formula unica al mondo con una delle città più belle al mondo: Firenze.

Nella straordinaria cornice di Fortezza da Basso, la città toscana dal 24 al 28 maggio diventerà, infatti, la capitale del fitness mondiale e il punto di riferimento della fitness community internazionale.
Per l’evento sportivo, che vanta il maggior numero di partecipanti attivi al mondo, sono stati annunciati contenuti sempre più coinvolgenti nell’ambito di una formula unica al mondo che da diciotto anni attira l’interesse di tante persone che arrivano da ogni parte d’Italia, d’Europa ma anche dagli Stati Uniti, dal Giappone, dall’India, dalla Cina, dal Pakistan, dall’Australia.

“All’insegna della filosofia Sweat & Smile for a better life, l’edizione 2006 del Festival del Fitness – ha sottolineato Gabriele Brustenghi, ideatore e organizzatore della manifestazione – celebrerà il fitness e la sua capacità di migliorare la qualità della vita. Un concetto di fitness e di sport praticato, tutto italiano, che non si limita a porsi come obiettivo le tradizionali calorie bruciate o i muscoli definiti ma si compone di elementi vitali come la corretta alimentazione, le nuove tecniche di allenamento, le attrezzature d’avanguardia, i presenter internazionali, il mondo della danza e della musica, le relazioni umane, la promozione del turismo sportivo. Ma per completare un vero e proprio stile di vita, mancava ancora un elemento di fondamentale importanza: la cultura. E Firenze consentirà al Festival del Fitness di concludere il percorso iniziato diciotto anni fa: dai muscoli di Mr. Olympia (1989), alle visite guidate di corsa o in camminata veloce ai Musei, ai monumenti di Firenze.”

Per la prima volta al mondo per un evento sportivo, ma anche per qualsiasi altro evento, sarà concesso un pass gratuito a chiunque effettuerà con successo una delle performance appositamente predisposte e che coinvolgeranno le più importanti piazze di Firenze. “La presa della Fortezza”: chiunque riuscirà a “conquistare” l’inespugnabile fortezza, impresa mai realizzata dall’anno della sua costruzione nel 1534, arrampicandosi su scale di corda appositamente predisposte e messe in sicurezza, vincerà l’ingresso al 18° Festival del Fitness, la fotografia dell’impresa ed una medaglia ricordo. La straordinaria opportunità di ottenere il pass gratuito vivrà da Sabato 20 Maggio anche in città: in Piazza della Signoria su un “green” di golf dove chiunque potrà tentare “hole in one” e vincere un pass per il Festival; in Piazza Ghiberti chi realizzerà un canestro da tre punti o percorrerà sul tapis roulant 1 km in cinque minuti riceverà il pass per il Festival; in Piazzale Michelangelo una porta di calcio consentirà di tirare calci di rigore e chi realizzerà un punteggio prefissato otterrà il pass gratuito; in Piazza Beslan, proprio di fronte alla Fortezza, per ottenere il pass gratuito occorrerà cimentarsi in un percorso in mountain bike senza penalità.

Fedele alla propria fama di anticipatore delle tendenze che si affermeranno in tutte le palestre italiane, il Festival del Fitness riserverà anche per questa edizione numerose sorprese e contenuti sempre più coinvolgenti. Fra le novità più importanti dell’edizione 2006 segnaliamo:
World Runner, un originalissimo connubio fra sport e cultura vivrà con World Runner, l’iniziativa organizzata in collaborazione con Firenze Marathon e la rivista Runner’s World. Chiunque ha attitudine a correre, potrà, con partenza dalla Fortezza da Basso, seguire i runner di Firenze Marathon che, con ritmi differenti in base al proprio allenamento, faranno visitare i monumenti, le piazze e i musei di Firenze. Pilates 360° sarà l’evento interamente dedicato al Pilates che, in un perfetto coinvolgimento della mente e del corpo, coniuga la ginnastica a corpo libero a movimenti dello yoga. Pilates 360° sarà presentata da Lolita San Miguel, la prima allieva ad essere stata certificata da Joseph Pilates e che ancora oggi all’età di circa 75 anni insegna Pilates 360°.
Healthness, nelle grotte, all’interno del quartiere monumentale della Fortezza da Basso, si potranno sperimentare, per tutti i cinque giorni, le Vie del Benessere: un percorso sensoriale tra immagini, suoni, profumi, massaggi, che cattura i sensi.
Juri Chechi e la “Hall Of Fame” del Festival: sarà Juri Chechi, il Presidente del Comitato d’Onore del 18° Festival del Fitness, composto da grandi personalità mondiali dello sport e del fitness. Gary Hall, il nuotatore più veloce al mondo e l’atleta americano che ha ottenuto il maggior numero di allori olimpici, Dino Meneghin, Andrea Lucchetta, Joe Weider, il guru del fitness mondiale, Debora Compagnoni, Antonio Rossi, Paolo Rossi, Marc Girardelli. Per la prima volta in Italia, il Personal Trainer più famoso al mondo: Gunnar Peterson, parteciperà al Convegno “Il fitness che verrà”, che avrà luogo al 18° Festival del Fitness. Gunnar Peterson ha trasformato la sua villa di Hollywood, nella palestra più esclusiva al mondo. Da lui si allenano Angelina Jolie, Sylvester Stallone, Jennifer Lopez, Ben Affleck e tutti i grandi campioni dei Los Angeles Lakers. Run4fitness 2007: al Festival si potrà partecipare alle selezioni di R4F 2007, il primo reality di corsa. Verranno selezionati 10 concorrenti, fuori forma fisica che avranno la possibilità di cambiare il loro stile di vita sedentario. In 8 mesi, con l’aiuto di medici, personal trainer e nutrizionisti, riusciranno nell’”impresa” di correre la loro prima 10km.

Macumba: per la prima volta in Italia, direttamente dalla Colombia, Macumba è il nuovo modo di fare fitness, sarà presentato al Festival del Fitness da Alvaro e il suo gruppo di percussionisti. Gliding: arriva direttamente dagli Stati Uniti, la disciplina fitness che si avvale di un disco simile al “frisby” e che consente movimenti originali sia delle braccia che delle gambe.
Cristina Chiabotto, Miss Italia 2004, vincitrice di “Ballando con le stelle” e protagonista di Le Iene, sarà la splendida madrina del 18° Festival del Fitness.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi