Si inaugura oggi alle 18.30 a Prato, in via Roubaix, la nuova concessionaria Ferrari e Maserati in esclusiva per la Toscana e la Sardegna.
Showroom Ferrari-Maserati Prato
Ricavata da un vecchio lanificio ed estesa su 1100 mq di superficie coperta, divisi tra 450 mq di salone e 650 dedicati al service, la dealership nasce e crescerà nell’organizzazione per servire i clienti delle due Marche non solo dal punto di vista commerciale ma anche da quello dell’assistenza.

Un rientro in grande stile nella regione Toscana per Ferrari e Maserati quello organizzato dalla società Leone srl, proprietaria della concessionaria con la partecipazione di Sa.mo.car. Ad oggi, oltre alla concessionaria Leone di Prato, Ferrari è presente nel territorio con un punto assistenziale a Massa Carrara, uno ad Arezzo e una nuova carrozzeria a Firenze, per garantire un adeguato e capillare livello di servizio ai numerosi e appassionati clienti di quest’area. In occasione del 60° anniversario del Cavallino Rampante, le cui celebrazioni sono attualmente in corso grazie a un tour mondiale – il “Ferrari 60 Relay” – che sta coinvolgendo i clienti dei 5 continenti, il corteo di vetture che porterà il testimone della staffetta farà tappa anche a Prato, il prossimo 20 giugno, proprio prima di arrivare a Modena e da lì proseguire per gli eventi conclusivi a Maranello.

La Toscana è storicamente una regione di grandi appassionati della Marca Ferrari: si ricorda ad esempio Clemente Biondetti, pilota degli anni ’30-’40 che corse ben 9 Mille Miglia vincendone quattro, tra cui due a bordo di Ferrari 166; al pilota è stata intitolata una curva dell’autodromo del Mugello.