In vista del completamento dello “switch off” dal segnale analogico al digitale terrestre – fissato per il 2012 – lo scorso 3 aprile una direttiva governativa ha reso obbligatoria, in tutti i centri commerciali e i negozi di elettronica, l’esclusiva vendita di televisori con decoder digitale terrestre integrato. LG Electronics, da sempre all’avanguardia nell’offerta di prodotti tecnologicamente avanzati, è tra le prime aziende ad essersi completamente adeguata alla normativa, non solo con i televisori, ma anche con l’intera gamma di prodotti audio-video.
LG
Tutti i televisori LG, sia i modelli già in commercio a fine 2008 che quelli in uscita nel corso del 2009, hanno infatti ottenuto il Bollino Bianco DGTVi, assegnato dall’associazione nata dall’unione delle televisioni italiane con il compito di promuovere il digitale terrestre in Italia.

La certificazione garantisce la compatibilità dei dispositivi con il segnale dei canali in chiaro e permette, tramite l’adattatore LG CAM (commercializzato a parte e compatibile solo con i prodotti LG Electronics) e l’apposita tessera, la visione delle tv a pagamento. Tutti i TV serie 2009 inoltre sono dotati dell’innovativo sintonizzatore DVB-T HD in grado di ricevere anche le trasmissioni in alta definizione (es. RAI HD e MEDIASET nelle aree in sperimentazione).
LG può così vantare il più vasto catalogo di modelli TV certificati, fra cui i nuovi LH5000 e PS8000. La serie di schemi LCD LH5000 Full HD dalle incredibili prestazioni video è caratterizzata dalla tecnologia TruMotion 200Hz, che offre un tempo di risposta pari a 2ms e riduce al minimo le distorsioni e lo sfarfallio delle immagini in movimento.
I nuovi plasma PS8000 vantano invece la prestigiosa certificazione THX, che garantisce qualità video pari a quella delle sale cinematografiche. Dotati di tecnologia Full HD 1080p e di un rapporto di contrasto dinamico di 2.000.000:1, regalano forti emozioni attraverso immagini straordinariamente nitide, brillanti ed intense.
LG
Entrambi i modelli offrono ulteriori funzioni che migliorano la gestione dell’immagine come il Picture Wizard per calibrare contrasto, luminosità e colore e l’AV Mode per regolare in modo molto preciso la qualità dell’immagine, anche in base alla stanza in cui è posto il TV.
I nuovi televisori LG sono inoltre dotati della funzione Smart Energy Saving Plus, che permette all’utente di preimpostarli in modo manuale o automatico riducendo così il consumo energetico fino al 75%. Tramite la funzione Intelligent Sensor II, infine, è possibile migliorare in modo automatico luminosità e colore in base all’ambiente esterno, creando così le condizioni ottimali per una visione perfetta dei programmi.
Lo switch-off del digitale terrestre non toccherà solo i televisori, ma saranno anche coinvolti tutti gli hardware ad esso connessi, come i registratori DVD. Per garantire un’offerta completa e sempre più all’avanguardia LG Electronics ha deciso infatti di integrare il decoder digitale terrestre anche nella gamma di lettori DVD e Blu-Ray di ultima generazione, al fine di soddisfare le esigenze di tutti i consumatori e offrire un’esperienza di intrattenimento mai sperimentata prima.
Fra i modelli con DVB-T integrato si distingue il nuovo HR400: un lettore Blu-ray con Hard Disk da 160GB – per registrare fino a 43 ore di file e programmi in formato XP – dotato di tutte le connessioni video in e out, tra cui DV e HDMI. Il registratore DVD RHT399H, invece, è dotato di Hard Disk da 320GB, per registrare fino a 85 ore in formato XP. Entrambi i prodotti sono inoltre compatibili con le LG CAM pay-per-view, per registrare anche i contenuti a pagamento.
Tra i lettori DVD, LG propone il modello DVT-499H, con sintonizzatore Digitale Terrestre Zapper e presa HDMI che, convertendo i segnali SD dei classici DVD in commercio nel segnale 1080p, garantisce una definizione dell’immagine quasi “tangibile” e reale.
Nella gamma dei lettori DVD, piccoli ma non meno performanti, rientrano anche i dispositivi portatili, fra cui si distingue il modello DP471T con schermo LCD da 7 pollici QVGA e decoder DVB-T integrato, che garantisce un effetto 3D surround e fino a tre ore di riproduzione video.