773 nuovi prodotti nei primi sei mesi 2009

Candy

Nonostante la crisi del mercato degli elettrodomestici, nel primo semestre 2009, Candy Group ha confermato l’impegno nell’innovazione lanciando 773 nuovi prodotti per libera installazione e incasso. Ma quello che è ancora più significativo è il miglioramento della gamma: modelli di massima efficienza energetica, che offrono migliori prestazioni, accresciuta facilità d’uso, elevata riciclabilità a fine vita (fino a 85%).
Candy
Il rinnovamento della gamma è stato particolarmente approfondito nel lavaggio con 49 modelli di lavastoviglie e 287 di lavabiancheria (+20%) oltre a 78 asciugabiancheria. Con i marchi Candy e Hoover, sono state presentate lavastoviglie per 15 coperti, che usano 10 soli litri d’acqua, e lavabiancheria che integrano grandi capacità di carico, fino a 10 kg di bucato, con efficienza energetica in Classe A+.

Nel floor-care (il Gruppo è leader in Italia ed Europa con la marca Hoover) sono state finora presentate 89 novità, il 27% in più rispetto a un periodo “ricco” qual era stato il primo semestre 2008, quando era stato celebrato il centesimo anniversario della marca.

“L’innovazione è vitale per Candy Group – ha commentato Silvano Fumagalli, amministratore delegato – Anche se il mercato sta soffrendo in tutta Europa, abbiamo mantenuto agli stessi livellio dello scorso anno gli investimenti in innovazione di prodotti e processi. Continuiamo con la regola del completo rinnovamento delle gamme ogni tre anni in modo da offrire ai consumatori il meglio dei valori tecnologici ed ecologici. Vorremmo però che il nostro impegno venisse condiviso dalla distribuzione, superando il focus su prezzo e promozioni, e fosse premiato dai consumatori, magari invogliati da incentivi concreti all’acquisto dei prodotti a più elevata efficienza energetica. In realtà, invece, i costruttori restano i soli a non togliere il piede dall’acceleratore dell’innovazione ecologica negli elettrodomestici”.
Candy
Nei laboratori di ricerca e sviluppo centrale a Brugherio (Monza Brianza) e periferici in Cina e Turchia sono in fase avanzata di sviluppo altre novità, in particolare nell’incasso: saranno presentate a Eurocucina in aprile 2010 a Milano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi