Chevrolet Spark, prova su strada

ChevroletFoto GalleryMotoriTestVideo Gallery

Fa il suo ingresso nell’affollato segmento delle minicar la nuova “scintilla” di casa Chevrolet, la Spark. Eh si!!! E’ proprio questo il nome della nuova nata prodotta in Corea, destinata a infrangere le convenzioni sulle city car e che sostituirà nel corso del 2010 la Matiz. Per metterla alla prova, siamo giunti qualche giorno fino ad Atene, la città degli Dei, dove abbiamo apprezzato le sue innumerevoli caratteristiche e qualità. Secondo Wayne Brannon, Presidente e Direttore Generale di Chevrolet Europe la Spark “ha tutte le carte in regola per avere successo in tutti i mercati. Viene lanciata in un momento in cui i consumatori sono sempre più consapevoli del valore, ma allo stesso tempo chiedono anche più carattere da un’automobile”.
Chevrolet Spark
La Chevrolet Spark è la prova che gli automobilisti possono avere quello di cui necessitano senza rinunce: offre un elevato rapporto qualità/prezzo, ha un look fresco ed espressivo ed una ricca gamma di dotazioni originali.

Il design fortemente espressivo della vettura trova ispirazione nel concept Beat, che debuttò al Salone dell’Auto di New York nel 2007. In quell’occasione, la casa presentò un trio di concept di minicar: Beat, Trax e Groove. Viste le reazioni positive di media e visitatori, seguì un sondaggio online condotto tra i clienti, per determinare quale auto della “tripletta” dovesse essere prodotta. All’indagine parteciparono quasi 1,9 milioni di votanti e la Beat fu la vincitrice assoluta. Per dare ai clienti l’auto che davvero desideravano, Chevrolet volle assicurarsi che la Spark effettivamente prodotta, fosse fedele al concept originale. La Spark, disegnata e sviluppata da un team di giovani designer internazionale, sarà venduta in Europa, Australia, Asia e America. La Spark ha cinque porte e cinque posti, spazio per la testa e le gambe tra i più abbondanti della sua classe, ma al tempo stesso è compatta e facile da manovrare.

“Fin dall’inizio, avevamo in mente di essere rivoluzionari sia sul piano delle dimensioni sia su quello dello stile. – spiega Taewan Kim, capo del team di design della Spark – Volevamo lasciare il segno con un design innovativo, che fosse completamente diverso da quello finora adottato nella progettazione delle minicar”.

Le linee esterne della Spark disegnano un profilo molto originale, la cui dinamicità è messa in risalto dai fianchi che in corrispondenza delle ruote, si proiettano nettamente verso l’esterno della carrozzeria. La linea del tetto traccia un unico arco che va accentuandosi nelle linee decise delle fiancate. La visione d’insieme che ne risulta è così quella di un’auto filante, grintosa nella giusta misura.

“Volevamo che fosse da subito notata per il suo look totalmente innovativo – aggiunge Taewan Kim – Doveva essere bella a 360° e, soprattutto, emozionare”.

I gruppi ottici anteriori scolpiti nella carrozzeria, creano alloggiamenti di forma ellittica che si estendono dalla mascherina al montante del parabrezza, e sono coperti da cristalli trasparenti in policarbonato con cromature interne ad effetto diamante: un tocco di classe per enfatizzare ancora di più lo stile espressivo del frontale. Nella vista laterale, le maniglie posteriori sono nascoste lungo il montante posteriore, risolvendo così il dubbio con cui si è confrontato più di un designer: è meglio una tre porte più sportiva oppure una cinque porte più funzionale?

A completare il quadro e a valorizzare il suo aspetto deciso, un livello di finitura e di assemblaggio assolutamente al top. Gli spazi tra carrozzeria, porte e cofani sembrano tagliati con il laser e sono studiati per essere in tutta l’auto inferiori o uguali ai 3 mm. L’abitacolo della Spark, oltre a confermare buoni livelli di finitura e assemblaggio, mantiene tutti i punti di forza della categoria: comfort, spaziosità, facilità nell’uso dei comandi.
Chevrolet Spark
Punto focale dell’abitacolo, è la strumentazione d’ispirazione motociclistica: un modulo posto sopra il piantone dello sterzo che riporta tutte le informazioni essenziali in poco spazio ma in forma ben leggibile. Il quadro del tachimetro analogico è completato da un contagiri digitale, proprio come quello di una moto sportiva, con illuminazione azzurro ghiaccio quando le luci sono accese. Un’altra caratteristica originale e innovativa è il modulo centrale integrato, che incorpora tutti i controlli di radio (di serie su L, LS e LT), ventilazione e climatizzazione (disponibile a richiesta su L e di serie su LS e LT) in una sola posizione centrale. Una soluzione che rende il design della plancia pulito, ordinato ed essenziale, oltre ad offrire controlli semplici e intuitivi.

I comandi del climatizzatore hanno un contorno cristallino che nella guida notturna si illumina dello stesso azzurro ghiaccio della strumentazione. Il motivo applicato attorno al pannello strumenti, evidenzia la particolare cura adottata in ogni dettaglio, con inserti di alta qualità di colore grigio negli allestimenti di ingresso e in quello L, nero lucido per le versioni LS oppure, sui modelli LT top di gamma, a scelta tra contorni argento, rosso o blu, con inserti in tinta nelle porte e tessuti dei sedili coordinati.
Chevrolet Spark
La Spark è progettata per avere un’impronta al suolo più contenuta rispetto a quanto faccia intendere il suo aspetto. Con una lunghezza di 3640 mm e una larghezza di 1597 mm, si muove agevolmente nei più angusti spazi cittadini. La manovrabilità e maneggevolezza in città sono esaltate dallo sterzo a pignone e cremagliera con assistenza idraulica, e ha un diametro minimo di soli 9,9 metri, che richiede poco più di 3 giri del volante tra i fine corsa. Anche l’abitabilità come dicevamo, è ai massimi livelli: gli occupanti anteriori hanno infatti fino a 1067 mm (893 mm i passeggeri posteriori) di spazio disponibile per le gambe; lo spazio laterale all’altezza delle spalle di 1295 mm (1255 mm dietro) e quello verticale per la testa di 1010 mm (947 mm dietro).

Particolari, come il gruppo strumenti posizionato sul piantone dello sterzo e la misura del passo superiore alla media, hanno permesso ai progettisti di ridurre le sporgenze nell’abitacolo e quindi di sfruttare il più possibile lo spazio disponibile tra gli assi. L’abitacolo è stato disegnato per accogliere ogni tipo di oggetto. La console centrale, ad esempio, integra un vano per ospitare piccoli oggetti, come un cellulare o un pacchetto di chewing gum, e lo spazio necessario per riporre due bicchieri/lattine vicino alla leva del cambio. Gli amanti della musica apprezzeranno il fatto che la vettura possa accogliere ogni tipo di dispositivo audio. Gli allestimenti Spark L, LS e LT, non solo offrono di serie una radio/CD compatibile MP3, ma anche prese AUX e USB.
Chevrolet Spark
Grande abitabilità e comfort anche dalle tasche presenti nelle portiere anteriori, capaci di accogliere una bottiglia da un litro e mezzo e, su LS e LT, particolari molto pratici come la presa 12 V ausiliaria nella parte bassa della console centrale, tasche nei sedili posteriori disegnate per accogliere libri, atlanti stradali o computer portatili. Inoltre, maniglie di sostegno per i passeggeri anteriori e posteriori ed alette parasole imbottite, con tasca porta biglietti/scontrini per il conducente. Il volume utile per i bagagli è di 170 litri con il sedile posteriore rialzato. Su tutti gli allestimenti, il sedile posteriore è ripiegabile a filo del vano di carico anche parzialmente in modo asimmetrico (60/40). I progettisti dell’abitacolo hanno posto una particolare attenzione alla durata dei materiali impiegati; hanno aumentato il numero delle cuciture per assicurare che i sedili mantengano nel tempo la forma originale, evitando deformazioni del tessuto o delle linee di cucitura. L’imbottitura dei sedili utilizza la robusta schiuma ‘Durometer’ e integra sagomature ad elevato sostegno con un design che distribuisce bene il peso del passeggero per un elevato comfort nei viaggi brevi e lunghi.

Un’indicazione dell’attenzione ai dettagli posta nel progetto Spark si riscontra nei test effettuati sui sedili prima dell’inizio della produzione: i prototipi sono stati collaudati in tutte le stagioni, con diverse condizioni climatiche, su percorsi con fondi differenti per ottimizzare il comfort. Il tutto si completa con l’utilizzo esclusivo di plastiche di qualità per gli interni e un controllo computerizzato degli accoppiamenti dei pannelli di carrozzeria per garantire ridotte tolleranze tra porte e pannelli laterali. Con la sua scocca molto rigida e l’accurata taratura di molle e ammortizzatori, la Spark offre un comfort di marcia e un livello di rumorosità minima impressionante. Molto spesso l’istinto ci portava a voler accendere l’auto quando in realtà questa lo era già. Una buona parte del merito va alla sofisticata intelaiatura di sostegno del motore a quattro punti di attacco, studiata per smorzare il trasferimento delle vibrazioni e del rumore. Anche il pianale è stato progettato per garantire un’elevata rigidità, limitando così la trasmissione di vibrazioni a bassa frequenza all’abitacolo, che viene in questo modo isolato efficacemente anche su un fondo stradale sconnesso.
Chevrolet Spark
Le sospensioni adottano uno schema tradizionale ed efficiente: montanti McPherson davanti ed assale torcente al retrotreno. Una combinazione che permette caratteristiche di guida neutre e prevedibili. Su tutti gli allestimenti di Spark è disponibile a richiesta il Controllo Elettronico della Stabilità (ESC), che, integrando il controllo della trazione e della frenata, garantisce un’eccellente tenuta del veicolo, sia nel caso di frenata assistita sia in quello di brusche variazioni di carreggiata. All’avantreno sono montati dischi ventilati da 236 mm e sul retrotreno sono previsti freni a tamburo da 200 mm. L’ABS a 4 canali è di serie, insieme all’assistenza elettronica alla frenata, che applica subito la massima potenza frenante se rileva un rapido movimento del pedale. Il 60% della struttura dell’auto è in acciaio ad alta resistenza, con livelli di rigidità variabili e zone ad assorbimento d’urto per ammortizzare l’energia degli impatti.

I profilati e il sottotelaio nel vano motore sono progettati per assorbire energia mantenendo la massima resistenza possibile mentre collassano; una zona di transizione attorno alla base del montante del parabrezza e alla paratia anteriore distribuisce efficacemente l’energia d’urto tutt’attorno, e non attraverso, l’abitacolo. Una zona simile è presente anche nella parte posteriore del veicolo; il serbatoio e le relative tubature sono progettati in modo da ridurre il rischio di rotture. Forze di impatto superiori sono assorbite da un robusto elemento trasversale per rispettare gli elevati standard che richiedono i crash test Chevrolet, più severi di quelli previsti dalle normative attuali. L’alto livello di protezione degli occupanti è ulteriormente garantito dal doppio airbag frontale, dagli airbag a tendina e quelli laterali integrati nel sedile per proteggere torace e fianchi, dal pretensionatore delle cinture di sicurezza anteriori e dal sistema di retrazione dei pedali. Questi, in caso di scontro frontale, vengono spinti lontano dai piedi del guidatore per ridurre la possibilità di lesioni. Altre dotazioni di sicurezza includono le cinture di sicurezza a tre punti per tutti i posti, gli attacchi ISOFIX posteriori per i seggiolini dei bambini e un sistema di protezione dei pedoni progettato per ridurre le lesioni al pedone nel caso di urto con i punti più resistenti della carrozzeria o della meccanica.
Chevrolet Spark
In Europa Spark sarà offerta con due motori, entrambi a benzina o con doppia alimentazione benzina/GPL (della BRC), da 1.0 e 1.2 litri. I propulsori, appartenenti alla stessa famiglia, hanno il basamento in ghisa e testata in lega leggera, con doppio albero a camme in testa e quattro valvole per cilindro. Adottano un sistema di iniezione multipoint e rispettano le norme sulle emissioni Euro 5. Entrambi sono accoppiati a un cambio a 5 marce. Le due unità hanno caratteristiche avanzate, come la disattivazione dei condotti di aspirazione per migliorare la ricircolazione dei gas di scarico, garantendo un rendimento ottimale e la stabilità al minimo. La distribuzione a catena assicura la riduzione dei tempi e dei costi di manutenzione per tutta la vita del motore.

Il propulsore più piccolo ha cilindrata di 995 cc ed eroga 68 cv (50 kW) a 6.400 giri/min, quanto basta per coprire lo scatto 0-100 km/h in 15,5 secondi e per raggiungere una velocità massima di 154 km/h. Nel ciclo combinato europeo, il 1.0 Spark richiede solo 5,1 l/100 km di benzina (dati forniti dalla casa) ed emette 119 g/km di CO2. Tale propulsore eroga 93 Nm di coppia massima a 4.800 giri/min e ha un rapporto di compressione pari a 9,8:1. L’unità superiore ha una cilindrata di 1206 cc e potenza massima di 81 cv (60 Kw) a 6.200 giri/min, con coppia massima di 111 Nm a 4.600 giri/min. Spark 1.2 (quella da noi provata) ha un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 12,1 secondi e una velocità massima di 164 km/h. Il consumo di carburante rimane contenuto, 5,1 l/100 km (dati forniti dalla casa), con emissioni limitate a 119 g/km di CO2. La Spark è dotata di un avanzato impianto multipoint ad iniezione sequenziale fasata, che rende totalmente impercettibile la variazione tra funzionamento a gas e funzionamento a benzina, carburante che viene utilizzato solo nei primi istanti dopo l’avviamento a motore freddo. Il successivo passaggio all’alimentazione a gas avviene in modalità completamente automatica. In particolare, i costi di esercizio delle vetture GPL saranno notevolmente contenuti se si considera che un pieno costerà circa 18 euro e consentirà alla vettura una percorrenza di oltre 400 km (dati forniti dalla casa).

Chevrolet Spark
I prezzi sono interessanti: si parte da 8.950 euro per la versione 1.0 fino ad arrivare a 12.050 euro per la versione 1.2 LT. Grazie alle emissioni di CO2 inferiori a 120 gr/km entrambe le unità con doppia alimentazione benzina/GPL beneficeranno, se acquistate entro la fine del 2009, di 2.000 euro di incentivi governativi previsti per questo carburante alternativo, oltre a 1.500 euro in caso di rottamazione di un veicolo Euro 0, 1, e 2 immatricolato prima del 2000. A tale bonus governativo per la rottamazione, previsto per il 2009, accedono anche le Spark alimentate a benzina.

272 Commenti

  1. silvano scrive:

    Dalle foto sembra bella, complimenti

  2. Carlo scrive:

    Caro Silvano e da quello che sembra costa anche di meno della nuova dr1 (completamente cinese)…..ne sai qualcosa?

  3. roby scrive:

    notevole ,forse me la compro

  4. chiara scrive:

    Mi è piaciuta fin dal primo momento… soprattutto azzurra… e i prezzi sono molto interessanti! Ci faccio un pensierino!!

  5. ricca70 scrive:

    fatto il contratto ieri sera , 1.0 , versione LS , bianca , è stupenda , si guida benissimo

  6. ANDREA scrive:

    Fatto il contratto a 7500,00 euro per la base. Ottima vettura . Tutte le riviste specializzate che hanno provato la vettura la classificano come la migliore del segmento. Spero veramente che mantenga tutte le promesse. Giovane, economica, spaziosa, sportiva, futuristica, sicura…. cosa vuoi di più?

  7. cinzia scrive:

    Stupenda, coinvolgente, ma a me han detto che la base in Italia non c’è. Dove è stata acquistata, io ci sto facendo un pensierino..

  8. xxxxx scrive:

    l’ho presa lho presaaaaa! costava 7,500 con rottamazione io avevo una fiat 500 modello vecchio pagata usata 6 anni fa’ 1,600 euro aveva 10 anni e ha fatto un sacco di kilometri oggi poverina e’ morta,intendo la mia fiat 500 e oggi ho preso questo gioiellino !
    l’ho pagata in totale 8000 euro versone nera metallizzata mi e’ costata 350 euro e + x avere il colore nero metallizzato ma ne e’ valsa la pena visto ke il nero e’ u colore stupendo! tra 10 giorni mi arrivera’ a casa non vedo l’ora la cosa bella e’ ke ha quasi tutto mp3 cd ,aux ecc. mi sembra molto bouona anke x il resto spero ke x questa macchian il 2010 sia un anno di super vendite la robba bella merita

  9. gloglo scrive:

    Anche io l’ho presaa!!!!!!!!!!!tra pochi giorni la vado a ritirare e vi farò sapere!!io l’ho pagata 12,000 euro,ma senza rottamazione il LT bi -fuel (doppia alimentazione) con tutto di serie, non le manca proprio nulla!!Io l’ho scelta rossa ,quindi mi sono risparmiata i 350 euro del metallizato.è davvero carina,ora bisogna solo provarla su strada!!!!!!!!!!!!!

  10. Dario scrive:

    La ritiro domani….LT 1200 bifuel nero metallizzato …semplicemente completa ( ha tutto )…tra qualche giorno le impressioni di guida…….datemi il tempo di provarla.

  11. Rossella scrive:

    Ritirata venerdì……..nera 1200 benzina ……. una gran bella macchina!!!!!!!!!!!!!! Si guida con molto piacere!!!!

  12. Dario scrive:

    …allora..spaziosa ,con una linea moderna e un frontale accattivante, è facile e piacevole da guidare, maneggevolissima , la LT è veramente completa…dotazione di serie da fare invidia ad auto anche di segmento superiore, con 15 € si fa il pieno di GPL e con solo mezzo serbatoio ho fatto circa 200 Km( consumo indicativo in quanto è il primo pieno che faccio e il serbatoio non ha un vero e proprio indicatore di livello ma dei led, ora ne ho due su quattro accesi ) , visibilità anteriore e laterale buona, per la parte posteriore consiglio i sensori di parcheggio ( io li ho fatti mettere ) secondo me almeno nei primi Km di utilizzo aiutano.

  13. enzokap scrive:

    Tra una decina di giorni arriva la mia spark+con clima 1.0 benzina/gpl pagata 10.450€, a cui ho aggiunto 360€ per avere assicurazione furto/incendio/rapina per 10 anni!!!
    Non c’è che dire una macchina davvero bella,accattivante e senza paragoni in termini di rapporto qualità/prezzo a paragone con altre della categoria!

  14. Stefania scrive:

    Io la spark l’ho comprata e ne sono entusiasta.
    Ho preso la versione gas-benzina è assolutamente vero che con un pieno di gas si fanno
    400KM!
    Non vi dico la mia gioia quando passo dal benzinaio
    per far il pieno.
    Con quello che risparmio sul carburante mi pago
    agevolmente la rata del finanziamento.
    Che dire: bella, economica, ben accessoriata e poi
    di colore verde, impossibile passare innosservati.
    E’ proprio una scintilla…. Di passione

  15. Diana scrive:

    Attenzione alla doppia alimentazione: in tanti – specialisti – mi hanno detto che il motore si rovina molto di più se usi il gpl. Questa cosa potrebbe essere una stupidata, è vero, ma tenete conto che se comprate la bi-fuel dovrete per forza fare il tagliano di entrabe le alimentazioni ed il solo tagliando GPL costa sui 400 euro!!! Oltretutto non potete nemmeno togliere il gpl perché sul libretto è segnato che c’è la doppia alimentazione, quindi siete obbligati a tenere (e fare i controlli) su entrambe le alimentazioni!!!).
    A mia madre, che fa 10.000 km l’anno, hanno sconsigliato il gpl perché il tagliando costa di più del risparmio GPL.
    In ogni caso, mia madre prende la cononut champagne, l’avete vista? Colore originalissimo, ma non troppo invadente: marrone quasi nero metallizzato!!

  16. Emiliano scrive:

    Presa un mese fà versione LT 1.2 bi-fuel,cerchi in lega,
    clima auto,alzacristalli elettrici ant. e post.,tubo di scappamento incastonato nel paraurti,colore maroccan blue…stupenda!La differenza da benzina a gas nemmeno si sente e quanto risparmio…10 EURO 400 Km circa!!!
    X Diana:
    quello che dici è vero in parte,ossia montare un impianto GPL su un’auto nata solo per la benzina c’è il rischio di un’usura precoce del motore,ma il motore della Spark è stato creato apposta per la doppia alimentazione per cui non c’è nessun problema…auguri a tua mamma!!!

  17. Emiliano scrive:

    Dimenticavo Cinzia!
    Certo che la base esiste,costa circa 8.000 euro,
    chi te l’ha detto un concessionario?

  18. Emiliano scrive:

    Scusate sono sbadato…a me hanno dato anche l’assicurazione furto e incendio gratis per 10 anni,primo tagliando gratuito e tessera sconto 15% su ricambi e riparazioni!
    Ciao!!!

  19. Ropsella scrive:

    Ciao a tutti

  20. Rosella scrive:

    Scusate la Rpsella sono sempre io, ma sono emozzionata xchè tra 1 ora vado a ritirare la mia stupensa SPARK ROSSA (quindi risparmio iniziale di 350 EURAZZI), HO PRESO LA 1.0 LS quando ho visto per la prima volta la SPARK mi sono detta ….. questa è la mia macchina. adesso vado a ritirarla e tra qualche giorno vi do le mie impressioni, ma sono certa che saranno positive.

  21. Emiliano scrive:

    Auguri Rossella!!!

  22. Giovy scrive:

    vi chiedevo se qualcuno di voi a la 1.0 a benzina e quanto vi sciupa in citta in mezzo al traffico , perche secondo me consuma un poco assai sui 10 max 11 km al litro

  23. rita scrive:

    rita dovrei fare il contratto questa settimana, ma a me non hanno detto che c’è furto e incendio gratis x 10 anni.
    Dovrei prendere il benzina sono incecisa su il 1.00 o 1200
    faccio pochi km ma inmezzo al traffico.
    consigliatemi voi grazie

  24. ANDREA scrive:

    Presa la 1.0 base benzina, 7500 euro con finanziamento 129 euro al mese per 6 anni. Non consuma nulla, si guida benissimo, sembra piantata in terra, silenziosissima, sembra auto elettrica, unica pecca che batte la fiacca in salita in terza marcia che è lunghina, ma ha ancora pochi km, mi aspetto miglioramenti di prestazioni. Auto da città la 1.0, più bella da guidare la 1.2. Scambio opinioni e chiarimenti!!

  25. piero scrive:

    SOno andato a vederla. Stavo per firmare il contratto ma sorpresa…. Il passeggino inglesina zippy non entra! :-(( Ci sono rimasto malissimo! Adesso nessuna auto mi piace e non so che fare! :-((

  26. piero scrive:

    In aggunta devo dire che è davvero bellissima! Stavo prendendo la 1.0 ls grigio chiaro metallizzato! A me ha colpito troppo! Così tanto che ora non so che auto scegliere per mia moglie! Se non entra quel passeggino comunque non posso perchè è in programma un altro bimbo e quindi sarebbe un grosso problema! :-(

  27. diletta scrive:

    appena compio 18 anni kuesta meraviglia deve essere miaaaaaaaa <3

  28. Dario scrive:

    ….siamo a 2700 km…tutto ok…..occhio solo al cavo del comando frizione….si assesta e la corsa della frizione si riduce facendo puntare un po le marce….basta avvitare di un giro il dado di registro sul comando che ritorna tutto oK…operazione fatta su tutte le auto avute che avevano il comando a cavo ( le frizioni non le ho mai cambiate…con una ho fatto 250.000 km )……impressionante la tenuta sul bagnato…a 100 all’ora in mezzo ad un’acquazzone senza avvertire l’acquaplaning o sbandamendi….

  29. Dario scrive:

    …..sbandamenTI…..;-)

  30. Jay scrive:

    Io ho appena firmato il contratto e giovedi la ritiro……..ho preso l’LS nera metallizzata…è splendida e completa di tutto!..poi,davvero,con quello che risparmierò di benzina mi ci pago la rata del finanziamento!!!!Adesso mi tocca fare almeno 30 euro alla settimana!!!!Mi ha colpito subito già la prima volta che l’ho vista…speriamo non mi deluda!!!!

  31. stefana scrive:

    Io l’ho ritirata sabato, bianca, 1200 versione LT, che dire……STUPENDA, davvero BELLISSIMA e SUPER COMODA!!!!

  32. Piero scrive:

    Alla fine me ne sono fregato del passeggino e l’ho presa! Lo so era per mia moglie ma deve piacere anche a me!
    Davvero bella! Le ho preso la 1.0 LS grigio chiaro met. Per adesso ha solo 40 km ho notato una silenziosità addirittura fastidiosa ( a volte tenti di riaccenderla anche se lo è già) e un cambio che impunta un pò la prima! Spero che si tolga a breve! Qualcuno ha esperienze in merito?

  33. roberto scrive:

    dovrei prenderla anche io ls 1.0 a benzina l’ho trovata a latina a 9400 euro con furto e incendio 10 anni come vi sembra come prezzo? voi quanto l’avete pagata’ grazie a chi risponderà

  34. piero scrive:

    Se è con rottamazione è un buon prezzo, in linea con gli altri se invece è senza rottamazione è proprio un affare. Dipende!

  35. Pietro scrive:

    Ciao a tutti, anche io ho ordinato una Spark 1.2 (solo benzina) LT bianca per mia moglie. Devo dire che all’inizo ero indeciso, poi appena provato l’auto ho subito firmato il contratto. Se qualcuno può dare qualche indicazioni sui consumi ve ne sarei grato!!!!! (ovviamente per la 1.2 benzina). X Piero!!!! avendo i sedili posteriori sdoppiabili non credo possiate avere dei problemi. Dimenticavo, con rottamazione l’ho portata via a 10.000 euro tondi tondi compreso assicurazione incendio e furto x 10 anni.

  36. Fulvio :) scrive:

    Ciao a tutti :) Ho letto tutti i vostri commenti. Sono un ragazzo di 22 anni di Lecce. Ho una Toyota Yaris che ha 10 anni e mezzo e non ha mai dato un problema, fin da quando la teneva mamma prima di comprarsi la Ssangyong Actyon nel 2007. Ora quella Yaris, è passata a mio fratello, avendo preso la patente a 18 anni. Mi ero fissato con la Kia Venga, ke è molto particolare(quasi 20.000€) Poi ho pensato al fatto ke in città dove la parcheggi??? Allora sono arrivato alla conclusione della City Car… Le ho girate tutte, ma questa spark non l’avevo mai vista. Un giorno intravedo di sfuggita questa macchina e leggo appena Chevrolet… Corro alla concessionaria e la vedo o.O… Resto sconvolto… Sembrava un’ astronave, completamete futuristica e giovanile e c’è stato un colpo di fumine!!! E’ bellissima :DDDDDDDD Altro Shok il prezzo… Il preventivo della versione 1.2 bi-fuel, quindi la Lt con i sensori di parkeggio, rossa…..13.000€… e tra un mesetto la prendo è bellissima 😀 come vi va??????

  37. Jay scrive:

    Alla fine l’ho ritirata il 3…..non l’avevo mai guidata,ed è veramente sensazionale….comoda,con la seduta”alta”..mi sento in carrozza!!!Cmq,Piero,è vero:anche io più volte la lascio in folle x fare qualcos’altro e poi tento di riaccenderla perchè non mi rendo conto che lo è gia’!!!La prima sett poi mi si spegneva continuamente..ma un po’perchè ero troppo emozionata e un po’ x la prima che,si,è un po’ strana…ma è solo questione di abitudine…..èBELLISSIMA!!!

  38. Fulvio:) scrive:

    Dario la mia yaris ha già 133.000 km e la frizione è perfetta. Mentre alla Hunday accent Ls del’99 la frizione mi si è bruciata già a 78.000!!! Volevo chiederti come si interviene per regolarla. Visto che dici che sulla Spark bisogna di tanto in tanto avvitare il cavo di registro… Scusa l’ignoranza 😛 e grazie anticipatamente

  39. Cesco scrive:

    ok! ok! mi avete convinto e oggi ho firmato per la 1.2 LT Silver con doppia alimentazione + sensori di parcheggio e 10 anni di assicurazione furto/incendio (visto che ce l’avevano in casa) dando dentro un simile usato non da rottamare e aggiungendo 9 mila euro. Non vedo l’ora che arrivi venerdì per andare a prenderla. Grazie a tutti i già possessori per i vostri commenti… avete fatto la differenza!

  40. Fulvio:) scrive:

    Facciamo la differenza perchè NOI valiamo XD hihihi

  41. Cesco scrive:

    Fatto!!! E’ già mia!!! Sono contentissimo!!! Piccola gran bella macchina!!! Giusto quello che cercavo. Ancora GRAZIE a tutti voi :-) Sembra di essere su un astronave, confortevolissima, silenziosa e manegevole. Per la prima volta ho fatto il pieno di GPL con scarsi 16 euro, wowww, e partiamo subito per il primo week end in montagna. Ma ci saranno tanti altri XD !!!

  42. carlinak scrive:

    sono entrata dal concessionario x caso oggi alle 15
    l’ho vista
    ci sono salita e mi sono detta: è lei
    alle 18 avevo già fatto il contratto e domani la ritiro
    colpo di fulmine
    la 1000 sl bianca
    troppo bellina
    evviva

  43. Andrea scrive:

    1000 km. Ho la 1.0 base. Mi serviva una seconda macchina da pagare poco ma sicura. Ottima scelta. Grande tenuta di strada, faccio molte strade periferiche, grande guidabilità, motore silenzioso da elettrica, grande comodità interna. Unico neo è che la 1.0 in salita soffre moltissimo, sembra avere il limitatore di velocità(in pianura va che è una meraviglia) ma spero migliori con il passare dei km. Consumi un pieno 550/600 km e calcolando strade e marce basse non mi lamento, siamo sui 17/18 km al litro. Per la città la 1.0 va benissimo, per chi fa anche fuori consiglio la 1.2, consumi uguali ma più brio. Per una 50 cv ho fatto un buon acquisto. 7500 euro e 10 anni furto + incendio gratis. A presto per altre notizie.

  44. Cesco scrive:

    Sulle montagne valdostane va una meraviglia… ottima tenuta di strada e manegevolezza impeccabile, buona visibilità e confort di guida, anche se in salita anche la 1.2 a gas fa un po fatica (meglio spegnere il climatizzatore!!!) Ho notato un solo difetto: col sole “in faccia” cè un fastidioso riflesso interno sul parabrezza (copricasse acustiche e un paio di inviti) ma di notte è tutto un altro pianeta XD.

  45. Mario scrive:

    Ho ritirato lunedì sera 28 giugno la mia Spark 1+ benzina con clima di colore Rosso, scelto da mia figlia.
    Bella, comoda, agile ma una cosa mi ha lasciato perplesso, questa versione non ha nemmeno l’orologio? Ne’ sul cruscotto e nemmeno sulla radio. O sono io che non ho ancora scoperto come attivarlo. Di sicuro sul cruscotto non c’è, il pulsante è bloccato e non c’è nemmeno la scritta clock.
    Trovo la cosa molto strana, non credo che il costo di inserire anche questo accessorio nel cruscotto sia esorbitante per la Chevrolet.
    Anche la presa USB mi sembra strana.
    Era dai tempi di una Fiat Uno dell’ 87 che non avevo un’auto senza orologio.
    Per il resto sono molto soddisfatto e mia figlia di più.

  46. TANIT scrive:

    Ciao a tutti! Ho comprato la spark 1.0 gpl tre giorni fa.. ho fatto subito il pieno 15 € circa.. oggi prima di arrivare al lavoro ho visto che ho già fatto 190 km ma ho già consumato 3/4 del serbatoio… ma è normale???
    Ho letto che fate 400 km con un pieno.. Non capisco..

  47. Pietro scrive:

    Ciao a tutti, praticamente ho scoperto che i pneumatici per la versione 1.2 LT ovvero 165/60 R15 77 T non si trovano, non li fa nessuno e in alternativa sul libretto vengono riportate 155/80 r 15 e neanche queste si trovano, l’unica soluzione al momento sarebbe quella di cambiare i cerchi con quelli da 14. Vi sembra normale????. So che l’esclusiva ce l’ha la Goodyar ma al momento non sono disponibili. Qualcuno ha notizie in merito???

  48. Pietro scrive:

    mi ricollego al messaggio precedente i pneumatici alternativi sono 155/80 r 13 79 t (e questi se ne trovano) e 155/70 r14 77 t (di cui pochi). E tra l’altro credo ma chiedero in concessionaria, che i cerchi in lega da 14 sulla lt non si possano avere e se fosse possibile rimane sempre il problema della scarsa reperibilità…

  49. piero scrive:

    Continental fa 165/60R15 77T SL BSW 22.8 13.5 51 7.4 5.0-6.5 908 9/32 890 400 AA. Penso che siano quelli che monta la

  50. Pietro scrive:

    Ciao Piero puoi darmi il link perchè io queste misure non le trovo da nessuna parte

  51. stefano scrive:

    scusate qualcuno l’ha presa con l’esp? io l’hoordinata il 20 aprile lt benzina con esp avevano detto 40 gg. ma ancora nulla….help!

  52. Dario scrive:

    X Fulvio…la frizione va regolata una sola volta e solo per recuperare l’eventuale piccolo allungamento del cavo …..se guardi sopra alla campana del cambio vedi una leva con un cavo filettato all’estremità ( mentre guardi fai schiacciare da qualcuno il pedale della frizione ), se noti che le marce faticano ad inserirsi prima controlli che magari il tappetino non è finito sotto al pedale della frizione limitandone la corsa, se il tappetino è al suo posto allora avviti di un giro il dado posto sul cavo filettato, mi raccomando solo un giro ( 1.5 mm ) e fai attenzione perchè il dado ha una specie di sede a incastro se non si riposiziona correttamente rischi di tirarla troppo ….. comunque ora la mia ( della moglie 😉 ) Spark ha 5000 km, il motore si è svegliato notevolmente a patto di tenerlo sempre allegro sopra i 3000 rpm, 3500 se si attacca il clima ( me lo fa anche la mia alfa 156 da 140 cv ). riguardo al consumo del gas…dipende da quanto riesci a riempire il serbatoio…. io non sono mai riuscito a farci stare più di 16 € di gas…dicono che con il tempo la quantità dovrebbe aumentare percui se come dicono ci stanno 18 € di gas l’autonomia aumenta di almeno 60 km calcolando un consumo medio di 15 km al litro, in pratica si fanno dai 370 ai 430 km con un pieno ( consumo riferito al 1200 LT )…piede pesante permettendo.
    ciao

  53. luedani scrive:

    ciao a tutto oggi ho acquistato la spark ls rossa!!!!!!!!! pregi e difetti??? ditemi ditemi!!

  54. Pietro scrive:

    Ragazzi allora avete saputo nulla per i pneumatici introvabili?????????????????????

  55. angelo scrive:

    heiiii!!!!…qualcuno sa dirmi come si connette una normale pen drive nell’apposito accesso nel vano dello stereo integrato della spark?????……ha bisogno di una pen drive specifica????…….chi puo’ risolvermi questa situazione???

  56. piero scrive:

    ti serve semplicemente un “ADATTATORE USB FEMMINA A MINI-USB MASCHIO”. Normalmente sono dei cavetti ma ci sono anche pressofusi.

  57. piero scrive:

    Dimenticavo la penna va formattata fat 32 e non NTFS.

  58. angelo scrive:

    grazie pietro provvedero’ ha risolvere il problema come dici tu!!!!!

  59. Ranocchio scrive:

    Io, alle Canarie, ho ordinato la Spark 1.2 LT blu con tutti gli accessori disponibili (rifiutando l’esc) solo a benzina per 10.500 euro senza alcun incentivo.
    Deve arrivarmi a Settembre, ma dalla prova che ho fatto di 20 minuti, devo dire che m’ha convinto quasi all’istante e quindi ho firmato il contratto.
    Bella macchinina e soprattutto silenziosa, peccato che le manca l’indicatore della temperatura motore (cosa che putroppo manca anche nelle categorie superiori, vedi Fiesta).
    Non vedo l’ora arrivi, poi tornerò a dare le mie impressioni.

  60. Andrea scrive:

    Per tutti!! Attenzione alla batteria. Molto piccola di potenza se non usate l’autovettura per alcuni giorni si scarica completamente. Nel mio caso è bastato il non uso per 6 gg e il frontalino della radio attaccato e con assorbimento 0.25 w batteria a terra. Perciò ho staccate tutto o usate la vettura.

  61. Andrea scrive:

    Per tutti!! Attenzione alla batteria. Molto piccola di potenza se non usate l’autovettura per alcuni giorni si scarica completamente. Nel mio caso è bastato il non uso per 6 gg e il frontalino della radio attaccato e con assorbimento 0.25 w batteria a terra. Perciò o staccate tutto o usate la vettura.

  62. Ranocchio scrive:

    Piccola quanto? Sarà una 45 A/h. In tal caso, se tu in 6 giorni hai la batteria a zero, è chiaro che hai una qualche problematica da risolvere. Visto che probabilmente ce l’hai in garanzia, io ti suggerisco di andare a fartela vedere e di non accettare argomentazioni quali consumo autoradio in standby e altre cose analoghe.

  63. *Fulvio* scrive:

    Grazie Dario per le informazioni 😀 Saluti….

  64. Andrea scrive:

    Per Ranocchio. Già fatto. La batteria è da 30 e tolto il frontalino il consumo è di 0.10 quello che tutte le vetture hanno per il mantenimento dati dell’elettronica. Le soluzioni sono due: o usi regolarmente la vettura oppure metti una batteria più grande di amperaggio. Tieni presente che adesso stanno speculando anche sulle batterie, una volta erano più potenti anche sulle utilitarie.

  65. Ranocchio scrive:

    Solo da 30 ??? Alla faccia della speculazione!! E’ poco più duna batteria da moto quasi quasi…ti credo che te la trovi a zero dopo una settimana…
    Anche la mia vecchia Panda aveva da 45… incredibile.
    Grazie della segnalazione, quando mi arriverà l’auto, se lo spazio me lo consente, metterò su uan batteria che già ho più grande, sennò spero almeno di riuscire a mettere su una di 45.

  66. Andrea scrive:

    No. basta usare la vettura. Certo gli spazi sono risicati, e la batteria è molto piccola, ma il mio elettrauto mi ha assicurato che un uso della vettura quasi quotidiano non crea nessun problema.Comunque la vettura va benissimo, in città è una bomba e non ho mai sentito una guidabilità migliore. Certo che la mia 1000 non brilla in scatto e salita, ma se volevo una sportiva avrei scelto diversamente. 15 di media in città.

  67. Pietro scrive:

    Ciao ragazzi, ieri ho ritirato la mia Spark 1.2 benzina e ho verificato che monta una batteria da 50A/h, quindi volevo chiedere ad Andrea se ha una Spark 1.0 o 1.2…..

  68. piero scrive:

    Sono appena tornato dalle ferie e dopo 25 giorni è partita al primo colpo senza esitazione! Ha anche l’antirapina.
    Modello 1.0 ls.

  69. Andrea scrive:

    Andato in vacanza e dopo 8 gg ci risiamo batteria a terra e con frontalino radio staccato. Ho telefonato all’officina e il 20 c.m. la porto per il controllo di tutta l’elettronica e la parte elettrica. Poi vi faccio sapere. Temo ci sia qualcosa che assorbe e che con uso quotidiano non noto, oppure la batteria è difettosa e con periodi lunghi di inattività si scarica. Non ci sono altre spiegazioni. Il periodo di non uso da quattro a otto giorni non puo creare questo problema. Per Pietro: Spark 1000!!!

  70. Pietro scrive:

    Chiedevo il modello ad Andrea perchè volevo capire visto che la mia 1.2 monta una batteria da 50. Però visto che Piero è stato via per un lungo periodo ed è ripartita al primo colpo avendo anche lui una spark 1000, può essere che la batteria di Andrea sia difettosa!!!
    X Piero.. solo per conferma anche la tua spark monta una batteria da 30???

  71. Dario scrive:

    Batteria ???? dopo 20 giorni di ferie non ho neanche inserito la chiave…e bastato guardarla ed è subito partita…;-)…
    a parte gli scherzi…è partita subito perciò a chi si è scaricata dopo una settimana consiglio una bella visita in officina…..o una batteria nuova.

    ciao

  72. Veronica scrive:

    Ciao a tutti….io ho la spark 1200 LT con qualche piccolo problema che non stò a elencarvi….altrimenti finisco domani!!!!Chi è riuscito a trovare la chiavetta USB,visto che anche in concessionario non sanno dove trovarla?E furto e incendio era GRATIS o a pagamento?Io l’ho ritirata a fine maggio!Davano già furto e incendio o lo danno solo ora,visto che lo dicono in pubblicità?GRAZIE A TUTTI

  73. Andrea scrive:

    Per i problemi di assorbimento e scarico batteria hanno messo il computer e dicono che è colpa della radio da me messa privatamente ma da officina da loro consigliata(fanno i lavori, allarmi ecc. per la chevrolet) ma questi non hanno mai tempo per dargli una controllata. Pazzesco!!! Per Veronica: il furto e incendio c’è sempre stata come promozione, devi farti sentire dal concessionario e ti arriva a casa via posta una lettera con unico contratto valido per 10 anni. Certo speriamo non doverla mai usare perchè chissà che roba è!

  74. Veronica scrive:

    Grazie Andrea……Ma x la chiavetta????Qualcuno sa qlc??????

  75. Pietro scrive:

    Ciao Veronica per la chiavetta ti consiglio di andare sul sito CHEVROLET ITALIA FORUM e li spiegano il tutto per quanto riguarda assicurazione e incendio è partita da luglio e il mio concessionario avendo acquistato la spark a giugno me l’ha messa dentro. Volevo chiederti che tipo di problemi hai con la tua spark LT 1.2 e poi è a gpl o solo benzina?? grazie

  76. Mike scrive:

    Per la chiavetta vai su e-bay e cerca “adattatore usb femmina – mini usb 5pin” , con 4 € dopo 2 giorni ce l’avevo a casa. L’ho provato subito e funziona benissimo con le due chiavette che possiedo.
    Poi nella radio c’è pure il jack da 3,5 mm che dovrebbe servire per lettori mp3 e altri dispositivi.. in pratica si collega il lettore o i-pod con un cavo con jack da 3,5mm ad entrambe le estremità … un jack va applicato sull’autoradio e l’altro nell’uscita per le cuffie del lettore.. questa cosa non l’ho ancora verificata!!
    Per la furto incendio al mio concessionario mi han detto che a Settembre valeva solo per la versione benzina!!
    Mia moglie ha una 1.0 LS gpl..

  77. Veronica scrive:

    Ciao Pietro…la mia spark è SOLO a benzina!!!!Oltre ad avere problemi che hanno già risolto con la sostituzione…(pannello della portiera di guida tutto graffiato,chiusura centralizzata della stessa portiera non funzionante,mascherina tutta macchiata),c’è un problema al motore!Quando cambio dalla 1° alla 2° ed accellero,sembra che perde il colpo…..fa un vuoto!Mi hanno detto che sono il 2°caso in Italia e fino a quando non ce ne saranno altre,non possono fare nulla!Non ti dico che nervoso….comprare la macchina nuova e trovare tutti questi difetti!!!

  78. Pietro scrive:

    Ciao Veronica, mi dispiace per i problemi che ha la tua spark, spero proprio che si risolvino. Ti chiedevo appunto il modello perchè ho una Spark come la tua e per adesso sembra andare tutto bene (ha circa 1500 km) a parte il contachilometri ovvero autonomia della riserva, arrivata a 60 km di autonomia si è azzerato e lampeggia!!!!!.. Comunque segnala il tutto su Chevrolet Italia Forum e magari risuciamo a tirare fuori più di un caso… Ciao e in bocca al lupo…

  79. Veronica scrive:

    Dimentiacavo….grazie Mike x il suggerimento della chiavetta!!!Ho già segnalato il tutto alla chevrolet Italia,ma anche loro non hanno mosso un dito!Cosi ho chiamato il servizio consumatori x sapere se potevano fare qlc.Ho richiamato il concessionario dicendogli chi avevo chiamato….e si è mosso il mondo!!!Fra 2 settimane devo portare la spark in officina e cercheranno di capire il problema!!!!Incrocio le dita……..

  80. Pietro scrive:

    Questa è una bella notizia, chissà perchè quando si nomina il servizio consumatori TUTTO CAMBIA!!!!.. Vedrai che si risolverà tutto, facci sapere… ciao

  81. Andrea scrive:

    Cari ragazzi. Io ho comprato la Spark perchè a 7500 euro non c’era di meglio. Salire di prezzo verso i 10000 cambiavo sicuramente marca e andavo su qualcosa di più sicuro. La vettura ha superato i 2000 km e a parte la ripresa fuori citta, le plastiche che non sono eccezzionali, per quello che mi serve assolve bene il suo compito. Certo che l’assistenza Chevrolet sembra quella della mercedes, molto rompiballe, ma spero di andarci il meno possibile.

  82. Ranocchio scrive:

    Finalmente, dopo 4 mesi d’attesa, mi è arrivata la Sparkina Blu 1.2 LT con sensori di parcheggio ( che me li hanno rifilati con la scusa che ora le montano di serie…) e mi sono sparato 200 Km subito subito.
    Beh, devo dire che ha un motore molto equilibrato in rapporto al peso del veicolo e la silenziosità di marcia, per essere una citycar mi ha molto impressionato, così come la tenuta di strada e il consumo, che per quel poco che ho provato mi sembra molto buono.
    Piccoli difetti che già sapevo di trovare leggendo altri, sono la poca luce di cortesia per quando apri le portiere, la mancanza di luce nel cassetto portaoggetti (nel secondo caso, manca anche ad automobili di categoria superiore, perciò..), il lunotto un pochino piccino ma che alla lunga non infastidice perchè la macchina è molto piccola e la mancanza di pulsanti retroilluminati come nei comandi al volante e tasti degli alzacristalli elettrici.
    Il clima automatico invece, per quel poco che ho visto, m’ha sbalordito, molto meglio della fiesta di mio padre, a mio parer. Lo percepisco molto più preciso e intelligente, ma ovviamente va a gusti ed esigenze personali.
    Per titolo informativo: la batteria ha 50 AH.

  83. Valentina scrive:

    Possiedo una Spark 1200 va bene fino a oggi ma dovendo cambiare pneumatici sono costretta a fermarmi purtroppo pneumatici 155/70 R14 sono introvabili peggio ancora le invernali.
    Che bello ora sono a piedi !!!!
    e pensare che potevano omologarle con altre più comuni senza creare questi problemi

  84. Pietro scrive:

    Ciao Valentina, allora per i penumatici ti posso assicurare che mi sono sbattuto parecchio. Praticamente prima dell’estate e durante, erano INTROVABILI. Ora basta che vai da un qualsiasi gommista che ha Goodyear (per adesso l’esclusiva è loro) e tempo un giorno hai le tue gomme. Per quanto riguarda quelle invernali bisogna attendere il prossimo a sentir loro, ma se vai su GOMMADIRETTO.IT trovi le nostre misure ovvero 165/60 r15 della FALKEN INVERNALI (sono ottime) a 53 euro (credo) l’una…. Ciao

  85. MIRTO scrive:

    Anchio possiedo una Spark 1200 gpl e fino ad oggi tutto bene,una buona utilitaria.
    Ma come Valentina non riesco a trovare i pneumatici invernali 155 / 70 R14.
    Perciò sarò costretto a non usare la vettura!!!
    Dai gommisti l’alternativa è cambiare anche i cerchi montando R13 o R15.
    Bella soluzione…BRAVA CHEVROLET !

  86. Maura scrive:

    HELP!!! Causa incidente stradale sono relegata in casa e la ricerca dell’auto nuova e’ limitata ad internet…lascio una Renault Twingo Privilege del 2002(di cui ero orgogliosissima) x una Chevrolet Spark 1.0 LS gpl…o almeno l’idea era questa prima d leggere le recensioni…batteria ke si scarica dopo soli 6gg d’inattivita’,bagagliaio micro ed alto da terra,scarsa ripresa,pneumatici invern introvabili,assistenza poco disponibile…se ad oggi e’ ancora tt cosi’…ke cavolo compro nn potendo spendere + d 10/11.000€???

  87. Ranocchio scrive:

    Non capisco certe lamentele sinceramente:

    ci si prende una Spark 1.0 e ci si lamenta della ripresa scarsa, ci si lamenta di un bagagliaio piccolo parlando di una citycar (macchina piccina = bagagliaio piccino).
    Il problema della batteria che si scarica dopo 6 giorni è chiaramente un problema isolato (infatti anche leggendo altri commenti qui, si noterà che ci sono altre testimonianze che affermano l’esatto contrario).
    L’assistenza poco attiva dipende anche lì dai casi e vale per tutte le marche di case automobilistiche, sulle gomme invece, non mi pronuncio, non so.

    Io ho una 1.2 e trovo che il motore sia più che adeguato per la categoria la quale è stata studiata (pensare ad una Spark che ti faccia i 0 – 100 in 5 secondi mi sembra una cosa un pochino utopica e anche pericolosetta). E’ molto silenziosa, ha soluzioni intelligenti che mancano anche ad auto di categoria superiore (ad esempio Corsa – Fiesta ). E’ cara? Certo, però esattamente in linea con tutte le altre auto nuove, nessuna esclusa. Per 10.000 euro forse ti porti a casa una Fiesta superbase con un 1.2 da 60 cavalli…. lì sì che poi son bestemmie quando devi usare ripresa…

  88. graziana scrive:

    x veronica: ho lo stesso problema tuo, qnd passo dalla 1a alla 2a perde e anke a me hanno detto che sono il secondo caso in italia…

  89. Veronica scrive:

    Ciao Graziana,chissà se siamo noi 2 le fortunate in tutta Italia??????Beh,cmq 2 settimane fa ho portato la macchina in officina e l’hanno tenuta li 4 giorni!Hanno fatto delle prove e cambiando la centralina,sostengono che il problema diminuisce ma non sparisce del tutto!Ora la devo riportare martedi,cosi mi sostituiscono la centralina(xchè 2 settimane fa han fatto solo delle prove con i pezzi che avevano in casa)e dopo ti saprò dire!Cmq,x ottenere tutto ciò,ho dovuto incazzarmi e far sapere al concessionario che avevo chiamato il servizio consumatori….Ci sentiamo….

  90. Dario scrive:

    Ciao Graziana, ciao Veronica…quanti KM hanno le Vostre Spark ?….il problema si manifesta a freddo ( appena messo in moto ) o anche con il motore gia in temperatura? magari il motore è ancora un po legato e sul passaggio di marcia strattona un po. mi ricordo che anche a me era successo ma la macchina non aveva nemmeno 500 Km e mi ricordo che avevo iniziato a tirare un po di più la prima marcia portando il contagiri oltre i 2.500 rpm, ora la macchina ha 10.000 Km e il problema non si è mai più ripresentato ( Spark LT 1200 bifuel ) …Ciao

  91. Veronica scrive:

    Ciao Dario,la mia Spark LT benzina ha 3000 km e ce l’ho da fine maggio!Il problema si manifesta sia a freddo che a caldo(ora un pò di più a caldo) e soprattutto in curva!Ora è in officina da martedi e forse vado a ritirarla lunedi….cosi vi farò sapere se hanno risolto qualcosa!!!PS:come auto sostitutiva mi hanno dato una Spark LS;che la volta precedente aveva tutto lo stereo rovinato……..beh,ora lo stereo lo hanno sostituito e la chiavetta USB è normale!!!!Chissà come mai?Si saranno resi conto che la MINI è introvabile?????????

  92. salvatore scrive:

    Ciao Veronica eGrazia, mi chiamo Salvatore, e anche io come voi ho gli stessi problemi alla mia Spark 1200 bifuel , in seconda, in terza, e in quarta, tra i 2500 rpm e i 3000 rpm, sia a benzina che a gas, ho un (cosi detto ) BUCO Mi hanno detto in officina che la cosa secondo il loro punto di vista è accettabile, ma siccome i soldi che gli ho dato per l’aqcuisto dell’auto erano i miei, gli ho promesso che la cosa non sarebbe finita li. Adesso che ho visto (grazie a voi ) che non è solo un caso isolato tornero alla carica più incaz….. di prima, dicendogli anche di essermi rivolto anche all’unione consumatori. VI FORò SAPERE

  93. Veronica scrive:

    Ciao Salvatore,fatti sentire…….A me la Spark non me l’hanno ancora consegnata….ma quando andrò a ritirarla,vi farò sapere se il difetto è scomparso……!!!Non ho mai detto dove abito….io sono della provincia di Milano,e voi?(Salvatore e Graziana)

  94. salvatore scrive:

    Ciao Veronica, io sono di Canegrate, provincia di Milano, e la macchina è stata acquistata a maggio,.Mi stò informando bene dal mio meccanico di fiducia sui problemi che sto avendo, visto che anche le spie del gpl a volte fanno quello che vogliono

  95. Veronica scrive:

    Ciao,oggi ho ritirato la mia Spark e in conclusione non hanno fatto nulla!Alla fine han detto che il problema non è causato dalla centralina!!!!!….Salvatore,io l’ho comprata a S.Vittore Olona!!!!Alla prox…..

  96. Veronica S. scrive:

    Ciao a tutti! anch io ho da circa due mesi una Spark 1.0 gpl e devo dire che mi trovo benissimo, ho riscontrato anch’io che l’autonomia benzina si azzera a 54 km..sono andata nel libretto delle istruzioni e c’è scritto che si azzera a quella cifra, quindi non è un’anomalia…piuttosto un servizio inutile. Non avendola presa benzina non avevo l’Incendio e Furto in regalo (lo dice anche la pubblicità) pero’ l’ho inserita lo stesso, il costo dovrebbe essere stato € 300 x 10 anni, ma ancora non mi sono arrivati i fogli a casa, dopo quanto tempo arrivano? P.S. il bagagliaio è piccolo, ma tanto quanto le altre utiltarie, d’altra parte vogliamo auto compatte e che i passeggeri stiano comodi, da qualche parte lo spazio dovranno pur toglierlo! :-)

  97. salvatore scrive:

    Per Veronica…. anche la mia è stata acquistata a san vittore olona, non metto il nome della concessionaria perchè ne esiste solo una in san vittore, domani…..26 -11 – 2010 …. chiamerò di nuovo la concessionaria per fargli presente il problema, e chiderò di parlare con il responsabile dell’officina, e se anche lui non mi risolvera il problema, chiedero di parlare con il responsabile della concessionaria.

  98. Veronica scrive:

    Ciao Salvatore…ma tu hai già parlato con loro?Xchè io gli ho parlato di qs sito e di avere trovato altre xsone che dichiarano di avere il mio stesso problema…..ma loro han fatto finta di nulla!Cmq,il responsabile dell’officina si chiama Marco e il capo meccanici Stefano….Io,alla fine,la tessera al servizio consumatori l’ho fatta,ma non li ho ancora messi di mezzo!Avevo solo chiamato x chiedere informazionie e di conseguenza,lo avevo fatto saxe al venditore….e da li,si è mosso il mondo!Fammi saxe….ok?

  99. sonia scrive:

    sto per comprare una Spark 1,0….quindi me la consigliate….? da usare solo in citta’ per andare al lavoro..mi dite qualcosa prima di domani..che firmo il contratto:) grazie

  100. piero scrive:

    x Sonia…
    Io la consiglio vivamente! Ho preso la 1.0 ls a benzina a mia moglie. Consuma poco è di una silensiosità a volte fastidiosa per chi come me ha come auto aziendale una diesel. Spesso crederai di aver il motore spento invece è acceso! Assorbe benissimo le buche. Gli interni e la plancia sono davvero bellissimi! Gli assemblaggi perfetti e senza rumori e rumorini. Lati negativi: visibilità in retromarcia a causa dei montanti doppi ma quando ci fai l’abitudine va tutto liscio. Prestazioni da city car e non da supersportiva! Forse i primi 2000 km ancora più legata! Per quanto riguarda gli interni sono un pò delicati e tendono a graffiarsi nel salire e scendere dalla macchina.

    Comunque consigliata al 100%!

  101. Veronica scrive:

    Ciao Sonia,sono Veronica….quella della spark con vari problemi!!!!Beh,io ho una 1.2 LT…….Alla fine è un’utilitaria molto carina……e anch’io la uso solo x andare al lavoro!!!!Quindi,io te la consiglio tranquillamente!!!!

  102. Jay scrive:

    Ciao ragazzi,è un po’ che non mi faccio viva….oggi ho provato a chiamare il concessionario per le gomme da neve,giusto per sapere se loro avevano qualche “offerta”per chi ha da poco comprato l’auto……sono rimasta anch’io particolarmente sgomenta nell’apprendere che oltre alle gomme mi obbligavano a cambiare anche i cerchioni come se fosse obbligatorio acquistare per forza le R13(adesso monta le R 14!)La mia è una 1.0LS gpl-benzina……non intendo assolutamente spendere 400 euro così di botto,ma la cosa assurda è che il tipo non ha neanche nominato l’alternativa di sbattersi per cercare le R14!!!!Per quanto riguarda il cavetto USBquest’estate ho avuto la super fortuna di comprare un decoder al mare(da 25euro)che aveva la presa microusb esattamente come l’auto e con……CAVETTO INCLUSO!!!!!!!!!!!che fortuna…funziona benissimo…e anche l’attacco per l’ipod!!!W la musica!!!ciao a tutti!

  103. salvatore scrive:

    Ciao Veronica, ho telefonato al signor Marco, e mi ha dato un appuntamento per martedi alle 17-30 ti farò sapere gli sviluppi.

  104. Veronica scrive:

    Ok….fammi saxe…..voglio proprio sentire se dopo continuerà a dire che sono il secondo caso in Italia…..visto che qui siamo già in 3!!!!!In bocca al lupo……

  105. laVale scrive:

    Ho comprato da circa 2 settimane anch’io una “scintilla” mi e’ piaciuta sopratutto perche’ spaziosa design grintoso e’ un’ottimo prezzo da 7500 per chi la vuole base.Ma veniamo ai lati negativi o che si potrebbero migliorare: la versione base che io ho acquistato nn ha lo stereo ne’ l’orologio,nel computerino di bordo si visualizzano solo il pieno, i km e i giri del motore stop, e sopratutto nn ha la cappeliera. Purtroppo questa city car nn ha un’ottima visibilita’ in retro ma anche i montanti laterali nn aiutano la visuale (spero di farmi l’abitudine).Il cambio va accompagnato sempre poiche’ le guide risultano molto vicine.In salita soffre ma in citta’ e’ l’ideale.Spero di aver suggerito dei buoni consigli x chi intendesse comprarala.
    Buona giornata a tutti.

  106. Giulio scrive:

    Ciao.
    Io stò scomodo sul sedile,voi come lo tenete alto o basso?

  107. Daniele scrive:

    salve a tutti, io ho comprato la Spark 1.2 ls senza esp e vernice metallizzata in un concessionario di mantova a 10500 euro chiavi in mano! ho fatto una prova, a serbatoio pieno, fino all’accensione della spia di riserva percorre 470 km, contate che io abito in montagna e comunque devo dire che e’ il suo consumo medio effettivo (ci ho tirato, ho fatto tangenziali e strade cittadine) con circa 30 litri di benzina.
    Nota personale, ha un motore brillante, ma dopo i 3000 km si libera decisamente di piu’, ottima la guidabilita, buona la stabilita ma ha un limite (la larghezza degli pneomatici di serie) perde aderenza ad esagerare in curve veloci, bisognia ricordarsi che e’ una city car anche se il sound del motore e’ aggressivo.

  108. massimo scrive:

    ciao a tutti mi hanno proposto una 1.0 ls km 0 a €8000. la macchina mi piace ma non sono convintissimo, poi leggendo i commenti ho qualche dubbio in più. Mi dareste qualche consiglio? grazie

  109. daniele scrive:

    GROSSO DIFETTO STRATEGICO ATTUALE SPARK 1.2 LS:
    ha le misure dei pneomatici di serie 155/70 r14 sembrera strano, ma nonostante sia equipaggiata con questa misura con pneomatici continental, non ce nessuna casa costruttrice che fornisca attualmente pneomatici da neve con questa misura, cosa ancora piu’ ridicola non ci sono le catene con le misure omologate x quel pneomatico.
    ci sono 2 soluzioni x quest’anno, o girare con catene a bordo non omologate (e se vi servono sono cavoli.. e se vi fermeno ce il rischio che vi facciano una bella sanzione), oppure comprerei cerchi di r13 che dispone di pneomatici da neve reperibili oppure di r15.

  110. GRAZIANA scrive:

    X MASSIMO:
    NON FARE LA FOLLIA DI PRENDERTI QUESTA MACCHINA. A ME È CADUTA DAL CUORE. COME TANTE ALTRE, È USCITA DALLA CASA DIFETTOSA E NON SANNO COME RISOLVERE IL PROBLEMA. IN + PRATICAMENTE NON HA RIPRESA!!!!E IO HO LA 1.2. NON VEDO L’ORA DI LEVARMELA, NON NE POSSO + 13000 € PERSI!!!
    CIAO
    GRAZIANA

  111. Salvatore scrive:

    Per massimo ….. MOLLALA……. LEGGI LE MIE RECENSIONI PRECEDENTI !!!!!!!! IO SONO…. Salvatore

  112. Veronica scrive:

    Ciao Graziana…..potrei sapere che difetto ha la tua spark?Anch’io ho la 1.2….grazie

  113. Veronica scrive:

    X Salvatore….sei riuscito a risolvere il problema?Non mi hai fatto sapere più niente!Ciao

  114. salvatore scrive:

    Per Veronica, ciao carissima, sono ancora in ballo con il responsabile della concessionaria mi ha detto che le nostre due lamentele sono state inviate alla chevrolet , che stanno lavorando per risolvere il nostro ( comune ) problema. MI ha detto di pazientare una 15na di giorni, questo, lunedi 10 gennaio. Ho intenzione di andare in concessionaria venerdi 21 gennaio verso le ore 17:00 a sentire cosa mi dicono,e se ancora non hanno risolto niente, chiederò che mi venga data la macchina sostitutiva! ……Non sarebbe male andarci insieme…. ciao Veronica a presto

  115. GRAZIANA scrive:

    CIAO VERONICA,
    LA MIA MACCHINA QUANDO PASSA DALLA 1A ALLA 2A MENTRE ACCELERO, HA UN VUOTO…E QUINDI RALLENTA. X NN PARLARE DI QUANDO HO L’ARIA CONDIZIONATA ACCESA, LO FA DI CONTINUO..TU HAI LO STESSO PROBLEMA???CMQ IO L’HO SEGNALATO ALLA CONCESSIONARIA, ASPETTO RISPOSTA. GLI HO DATO TEMPO FINO A FINE MESE.. DOPO DI CHE FARò SUCCEDERE UN CASINO..IO LA MACCHINA COSì NN LA VOGLIO E NN POSSO NEANKE VENDERLA CN QST DIFETTO. CI SENT.CIAO

  116. Salvatore scrive:

    cia Graziana
    sono Salvatore , sia io che Veronica abbiamo gli stessi probblemi, dove hai comperato l’auto ? noi l’abbiamo comprata a San Vittore Olona prov. Mi .
    Le ultime notizie sono : a febbraio dovrebbero chiamare il cliente prima di mè ( penso si tratti di Veronica ) per risolvere il problema sulla sua auto, una volta trovato il difetto, dovrebbero chiamare Mè…….. io venerdi vado in concessionaria a rompere le pa… cosi mi porto avanti con il lavoro

  117. Veronica scrive:

    Ciao Salvatore…scusa se ti scrivo solo ora,ma ho avuto un pò da fare!Ho chiamato il concessionario e ho parlato con Marco e mi ha detto che aspettano la risposta dalla casa madre…..Beh,devo portare la spark in officina il 7 febbraio,cosi faranno altre prove!Gli detto anche che io e te ci conosciamo tramite MEGAMODO e quindi di non continuare a prenderci in giro!La macchina l’abbiamo comprata nuova e non è molto piacevole averla con dei difetti!Che ne dici Graziana?Tienici aggiornati su i tuoi sviluppi…..D’altra parte,una volta che è stata immatricolata,non si può fare più niente e anche se ha pochi mesi di vita,a rivenderla ci smeni un sacco di soldi!!!!!

    PS:Salvatore….la mia povera spark fa da cavia???!!!Ihihihihih…..speriamo bene!!!!

  118. Daniele scrive:

    anche la mia 1.2 fa una spece di vuoto quando in seconda marcia a 2000 giri costanti accellero a tavoletta, fa x un attimo come se si stesse x ingolfare, xo dopo prende coppia a volontà.. quello che non capisco e’ che lo fa solo in seconda.. se lo facesse in qualunque marcia era certamente l’iniezione! a parte questo e il problema della reperibilita’ dei pneomatici da neve sul cerchio di r14, non ho riscontrato altri problemi. volevo chiedervi: anche la vostra 1.2 tirata al massimo tocca i 180km/h? perche in teoria non dovrebbe farli

  119. graziana scrive:

    ciao ragazzi, io sn di catania. sarei venuta volentieri cn voi a fare un pò di casino:-)ma diciamo che mi viene un pò lontanuccio…ma la vostra macchina cm è di ripresa???la mia è + lenta di una tartaruga..temo che il motivo sia anke il problema che ha..qnd dovrebbe prendere velocità ha qst vuoto e quindi la perde…io a fine mese andrò in concessionaria…vediamo un pò che succede e vi farò sapere..buona serata.

  120. Salvatore scrive:

    Per Daniele
    caspita l’hai tirata cosi tanto ? io sono arrivato a 160 , ma non ero a chiodo ne avevo ancora di manetta

  121. Salvatore scrive:

    Per Veronica
    Povera Veronica, devi portare la tua Cucciolotta dal dottore che la mette sotto i ferri……….E NON Sà NEMMENO LUI COSà. Povera spark. Ti prometto che se trovano la cura giusta, alla tua cara macchinetta gli offro 10 euro di benzina d’annata, di quella buona…………

  122. Daniele scrive:

    per Salvatore
    si, ho tenuto il pedale in fondo x circa 1 minuto in tangenziale, e in un punto con una lieve pendenza ha preso piu’ velocita di colpo e ho toccato i 180, ma non ne aveva piu’… era praticamente a limitatore! forse cera un po di vento a favore haha…

  123. Luca scrive:

    Vi ringrazio innanzitutto per le info che avete pubblicato.
    Sto scegliendo tra una Aygo Connect e una Spark L (è come la base ma con clima e radio), prezzo 9 mila per entrambe, senza rottamazione. In questi giorni ho provato a cercare pareri ma essendo un’auto nuova è davvero difficile trovarne. Mi pare di capire che l’assistenza chevrolet non sia il massimo e questo mi preoccupa perchè ho intenzione di tenermi l’auto per un bel po’ e non sono tipo che ha le energie per rompere le scatole quotidianamente in concessionaria. A sto punto mi sa che rinuncio alla Spark.

  124. Veronica scrive:

    X Luca
    Ciao,non so se l’assistenza chevrolet non sia il massimo ovunque…..ma alla fine io e Salvatore(che abbiamo lo stesso difetto),l’abbiamo comprata nello stesso concessionario……e quindi,magari siamo noi ad essere sfigati sia x la macchina,che x l’assistenza!!!!!Prima della spark ho avuto 2 twingo,comprate in concessionari diversi ma filiali tra loro!Beh,anche in quel caso l’assistenza era diversa tra i 2 concessionari….ma ti assicuro che tutti e 2 hanno cercato di fregarmi!Beh Luca,la spark non è male!!!!

  125. Luca scrive:

    sul forum chevrolet club e altri forum di auto avevo letto di lamentele sull’assistenza post vendita chevrolet, non nel caso spark ma altre vetture, tipo tempi lunghi per pezzi di ricambio, gente che andava e tornava dal concessionario etc. poi ovviamente è sempre vero che non bisogna fare di tutta un’erba un fascio e che chi ha problemi è sempre una minoranza. però è anche vero che si sente meno parlare di pessima assistenza toyota, che sicuramente avrà altri difetti, ma non quello. chevrolet ha dalla sua prezzi davvero ottimi e vari optional di vendita (vedi assicurazione furto incendio inclusa).
    ho tempo ancora fino metà febbraio per l’auto, ci penserò su e intanto continuerò a leggiucchiare il web.

  126. Daniele scrive:

    ragazzi, contate che Chevrolet e’ un marchi diciamo ”ultimo arrivato” in italia, e di conseguenza sta crescendo piano piano, comunque in fatto di assistenza, pezzi di ricambio etc.. questo dipende soprattutto dall’organizzazione del concessionario e quanto questo voglia farsi ”strada con chevrolet! il concessionario dove ho acquistato la mia spark per esempio mi ha fatto un ottimo prezzo rispetto a tutti gli altri concessionari (10500 euro spark 1.2 ls metallizzata) tutti gli altri concessionari volevano 11400 euro, correggetemi se vado errato!
    e comunque l’assistenza e’ stata totale! sono disposti a darmi addirittura la vettura nuova se non risolvono il problema in garanzia! quindi sono sicuro che dipenda molto dal concessionario voler tenersi il cliente o puntare a vendere una sola vettura!

  127. donatella scrive:

    Ciao ragazzi è la prima volta ke scrivo. Stò girando come una matta per trovare una macchina ke mi convinca, e la spark devo dire ke mi piace. Non vorrei finire come con la mia aygo ke mi ha lasciata a 45.000 km con un’assistenza toyota deludente. Oggi dovrei decidere se prendere una spark 1.0 ls a 8.018 con la valutaz della mia praticamente 0. Datemi un consiglio! L’alternativa è la twingo

  128. Daniele scrive:

    di dove 6 donatella?
    se abiti vicino a mantova, ti consiglio di andare all’AUTOSI fanno ottimi prezzi su chevrolet e suzuki, puo essere un ottima alternativa anche la suzuki swift ora che ce la versione restyling la versione precedente la puoi trovare a un prezzo molto piu’ basso tipo 2000 euro in meno sul nuovo!

  129. Salvatore scrive:

    per Donatella
    non ti consigli la spark, ha dei difetti, io ci sono cascato dentro come altre persone, leggi le recensioni precedenti. Io ho avuto parecchie Renault ti assicuro che vanno molto meglio,poi l’assistenza chevrolet fa schifo, pensaci bene !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  130. donatella scrive:

    ciao ragazzi, io sono di trento, grazie per i consigli e penso ke opterò per la nuova twingo sperando di essere più fortunata!

  131. Daniele scrive:

    le auto hanno tutte dei problemi, sta a noi scegliere l’auto che ci serve e con quali difetti la vogliamo prendere!
    hahaha

  132. Giulio scrive:

    Spark 1.2 LT: Sedile decisamente scomodo (stretto e infossato) che scarifica il comfort di guida,ripresa decisamente pietosa al punto che non mi azzardo più ad effettuare sorpassi perchè a volte devo rientrare talmente che la cosa si fà lunga…sono molto pentito di averla acquistata :(

  133. Daniele scrive:

    tranquillo giulio, meglio la spark della fiat punto! in 5 anni sulla punto ho dovuto spenderci 1000e passa euro in problemi stupidi che un’auto non deve avere!
    500 euro la centralina elettrica dopo 5 anni
    150 euro motorino tergicristalli arrugginito
    100 euro marmitta marcita
    80 euro cablaggio elettrico candele
    350 euro motorino elettrico del servosterzo.
    al che mi sono fermato, l’auto valeva 2500 euro e mi sono stancato, l’ho venduta e ho preso la spark.
    il nuovo proprietario non e’ stato molto contento, ci ha gia cambiato ammortizzatori e centralina di nuovo!

  134. Veronica scrive:

    ….Non volevo dirlo,ma la Spark è un 1.2 (o 1.0)….non un 1.9!!!!Che ripresa possiamo pretendere????Anche il mio compagno sente la differenza tra la Megane 1.9 dalla C3 Picasso 1.6….xciò non è la spark che non ha ripresa,ma è la cilindrata che conta!!!!

  135. saverio scrive:

    Ciao ragazzi, una domanda io lunedì avrò la mia spark LT 1.2 GPL e vorrei sapere da chi è in possesso dello stesso modello i consumi riguardo al GPL…mi sto un po preoccupando leggendo qualche forum
    Grazie a tutti!!!!

  136. marco scrive:

    Io lo presa a febbraio 2010 e posso dirvi che la mia è perfetta mai un problema bee la ripresa è quella di un 1200 a gpl italiano seprovate gpl Croato va ancora meglio della benzina consumi irrisori molto comoda io ho preso la LT completa di tutto mio fratello ha la Toyota yago fa ridere in confronto e non dimenticate che la chevrolet fa la TAMARO E la CORVETTE macchine eccezzionali altro che la Fiat

  137. PINO scrive:

    salve a tutti, volevo sapere se anche a voi quando utilizzate i comandi al volate della radio vi “smemorizza” tutte le stazioni salvate

  138. Raffaella73 scrive:

    Ciao a tutti cosa devo fare, la Spark 1.0 benzina che ho visto e provato mi piace molto però ho notato che dalla 2 marcia alla 3 ho sentito un vuoto anche io..ma che dite è un’auto da prendere oppure no..non ho bisogno di grandi prestazioni, punto al risparmio nei consumi e soprattutto non vorrei vedere meccanici per un bel pò. Il sedici valvole è sinonimo di consumi o nel caso della versione1.0 è necessario per avere resa motore? PER FAVORE AIUTATAMI SINCERAMENTE, no polemiche solo commenti utili.

  139. marco scrive:

    raff io l’ho presa in febbraio 2010ed è perfetta la mia è 1.2 LT gas per adesso va molto bene ora dovrei fare il primo tagliando in concessionario 16 valvole è l’incontrario e poi il motore della SPARK è nuovo di zecca ti ricordo che chevrolet fà anche la CAMARO E CORVETTE macchine eccezzionali altro che la fiat.
    ho fatto 7000 kil non sono molti poi se alcuni esemplari anno problemi non lo sò ma la mia và da dio.
    Se ti piace prendila mi pare addesso ti regalino 30000 kilometri di gas
    Ciao

  140. Daniele scrive:

    x Raffaella73
    se vuoi una macchina x spendere poco la spark e’ xfetta con gli incentivi e le promozioni attuali. se vuoi un’auto che ti costa poco mantenerla, anche se costa molto comprarla, ma ne vale la pena perche fa parte della nuova generazione automobilistica e’ la citroen c-zero elettrica! costa 35mila euro, ma dopo e’ tutto risparmio! ha un’autonomia discreta tempi di carica veloci, ha tanta coppia (owio x un motore elettrico) magari avrai una bolletta luce piu’ alta (ma se hai i pannelli fotovoltaici 6 a cavallo) vuoi mettere in confronto il costo luce contro benzina o diesel…in piu’ non inquina proprio!

  141. Veronica scrive:

    X Salvatore
    Ciao,lunedi 7 febbraio ho portato la spark in officina!L’ho ritirata il giorno dopo e mi hanno detto che non hanno fatto un bel niente…….hanno tirato giù solo i dati da mandare alla casa madre x vedere di risolvere il problema!Prima di consegnarla avevo azzerato il parziale dei km e mi sono ritrovata 16km fatti……Saranno andati a fare la spesa,visto che non avendogli fatto nulla,non dovevano nemmeno provarla?????Beh,secondo me mi stanno prendendo x il culo di brutto…..ora aspetto la prossima chiamata!!!!Dovremmo vederci e andare là assieme….solo che non mi va di scambiarci i num. di cell in qs sito!Ma di che colore è la tua spark?La mia azzurra.
    X Pino
    Ho notato anch’io che se uso i comandi al volante mi vanno in tilt i canali della radio,ma pensavo di essere io l’imbranata….visto che avendo l’altro problema(leggi vekki miei commenti)e di conseguenza come auto mi “è scesa di brutto”,non ho mai guardato e letto il libretto con le spiegazioni in generale!!!
    PS:Secondo me la mia SPARK 1.2 LT consuma di brutto:con il pieno non riesco a fare nemmeno 500 km facendo quasi sempre casa/lavoro….La twingo che avevo prima,consumava di meno
    Ciao a tutti

  142. Salvatore scrive:

    Per Veronica
    Ciao ,sono già al corrente di quello che hanno fatto alla tua auto, perchè continuo a chiamare la concessionaria per sapere quando anno intenzione di risolvere il problema.
    Il giorno 15 \ 02 \ 2011 ho chiamato l’officina e mi hanno detto che i dati della tua auto sono stati spediti alla casa madre, cosi possono analizzarli , e io gli ho chiesto se adesso dobbiamo aspettare il MESSIA che faccia il miracolo.
    Comunque gli ho detto di sollecitare , anche perchè e da ottobre che la chevrolet è al corrente di questi difetti.
    Domani ho intenzione di chiamare ancora , visto che il 15 \ 02 mi hanno detto che avrebbero chiamato l’ispettore chevrolet per sollecitare le nostre richieste.
    Mi hai chiesto di che colore è la mia SPARK , è rossa e la targa è 333 la guida quasi sempre mia moglie tra Canegrate Parabiago e Legnano.

  143. GRAZIANA scrive:

    SIGNORI BUONASERA, IERI SN STATA IN CONCESSIONARIA PER IL MIO PROBLEMA ALLA SPARK, C’ERA L’ISPETTORE DELLA CHEVROLET, MI HA DETTO CHE ENTRO LA PRIMA METà DI MARZO USCIRà IL BOLLETTINO X FARE L’AGGIORNAMENTO ALLA CENTRALINA……L’HANNO PARTORITO FINALMENTE QST AGGIORNAMENTO!!!!!QUINDI DOVREBBERO CONTATTARE TUTTI QUELLI CHE HANNO IL MIO STESSO PROBLEMA (COME VERONICA)
    PS: MA ALLORA NON SONO SCEMA IO CHE NN SO SINTONIZZARE LE FREQUENZE DELLA RADIO!!!è UN DIFETTO????ATTENDO NOTIZIE A RIGUARDO.
    GRAZIE

  144. santo lombardo scrive:

    Sono Tino,salve a tutti,ho comprato un mese fà la spark 1,2 lt e devo ammettere che rispetto alla mia precedente Yaris 1,0(4 cilindri 16 valv.) la spark è molto più rumorosa,il cambio meno preciso così pure la tenuta di strada e la ripresa sono inferiori.Forse se avessi posseduto una Fiat o una Ford il confronto sarebbe stato meno impietoso ma tantè.Nel complesso comunque sono soddisfatto sia per il confort che per gli accessori che sono da macchina di classe superiore.A proposito,ad un mese dall’acquisto e nonostante diversi solleciti non ho ancora ricevuto la documentazione relativa all’assicurazione incendio e furto per 10 anni che in questi mesi fa parte della cmpagna promozionale,devo preoccuparmi?…

  145. Topo scrive:

    Io ho la Spark 1.2 LT da 5 mesi circa e devo dire che mi trovo molto bene.
    Ho letto i commenti precedenti al mio e devo dire che si tende a trasformare le proprie sfortune in dati di fatto. La mia ad esempio non smemorizza alcuna stazione radio, ha consumi ottimi (che, tra l’altro… fare 500 km con un pieno di benzina, equivale a percorrere 14km e passa con un litro), in extraurbano percorro con un pieno di benzina 630 km, sennò in media viaggio sui 550km.
    Il motore è “adeguato” alla categoria del veicolo, anche se ho da obiettare il fatto che i motori d’oggi, rispetto a quelli di un decennio fa, sono delle piattole allucinanti, ma quello è colpa dei limiti anti-inquinamento e relative strozzature elettroniche per contenerlo. E’ silenziosa e comoda, considerando che è una citycar,
    Quindi, i difetti che certa gente dichiara di default su tutte le chevrolet spark, è una bufala bella e buona.
    L’unico difetto che anche io riscontro nei commenti che ho letto, è un leggero vuoto in seconda marcia quando accelero, cosa sì fastidiosa ma che non rende nevrotica la guida.
    Della sezione a gpl non mi pronuncio, dato che ho solo l’alimentazione a benzina.

  146. juan scrive:

    ragazzi perfavore potete dirmi di media i vostri consumi (parlo di GPL) con un pieno?
    io percorro circa 280 Km con 24L nel ciclo combinato e credo siano davvero pochi, in concessionario mi hanno fatto un test all’impianto e non risulta nulla, anche se i dati li mandano alla BRC per verificarli!!!
    fatemi sapere…ciao

  147. Daniele scrive:

    il mio cavallo in media consuma pochi litri d’acqua, e di tanto in tanto produce metano alzando la coda, di bollo pago relativamente poco (1 cv)!
    eh si ragazzi nel futuro ce’ il passato! se non vogliamo inquinare e avere una vita tassativamente poco dispendiosa!

  148. Dario scrive:

    ….allora….Spark 1.2 GPL…attualmente 14.500 Km…con 24 litri di gas fa dai 350 ai 400km ( molto extraurbano ) velocità raggiunta in autostrada 165 km /h ( circa a metà acceleratore…e ce n’era ancora ) il piccolo vuoto tra 1° e 2° e appena percettibile ( Ma c’è ) basta solo non tirare la prima a 7000 rpm 😉 che non si sente più, se volete che vada come una ” scintilla ” tirate normalmente la prima e la seconda fino a 4000 rpm e poi le altre non le fate mai scendere sotto ai 5000 rpm il motore rimane in copia e non muore ( è sempre un 1200 ) questo con il gas…a benzina va leggermente di più…. qualcuno sa quanto costa il primo tagliando ? comunque sino ad ora nessun particolare problema….ciao

  149. Daniele scrive:

    tra poco devo fare il 1°tagliando, ho chiesto quanto mi costera’ mi hanno ”detto” tra i 150 e i 170 euro, ”ma non di più”.

  150. Dario scrive:

    grazie Daniele….. comunque ho fatto una piccola verifica…. e ho notato che prima ho un po esagerato con gli RPM !!!! mettamola così va ….se volete che vada come una ” scintilla ” tirate normalmente la prima e la seconda fino a 3000 rpm e poi le altre non le fate mai scendere sotto ai 3500/4000 rpm il motore rimane in copia e non muore. Questo sempre a gas e con il 1200… con la benzina il motore è un po più brillante…..per chi ha problemi di ripresa consiglio , se fa rifornimento sempre dallo stesso distributore , di provare a cambiarlo…non sono nuove le voci di benzina miscelata ad altri liquidi 😉 ……comunque sia se il motore è nuovo sicuramente è un po legato…verso i 10000 km inizia a spingere di più… e poi dalla terza in su se spingete il pedale dell’acceleratore a fondo riprende più velocemente…. è un motore che lavora bene ai bassi e agli alti regimi di rotazione …ai medi ci sta che bisogna scalare una marcia

    ciao

  151. juan scrive:

    ok allora è la mia spark lt 1.2 gpl che ha un problema, visto i 280 km con 24 litri tenendo conto con vado mai oltre i 3000 giri altrimenti me ne farebbe 150 km col pieno….non so che fare

  152. Daniele scrive:

    Siate realisti, un motore 1.2 da 81cv su un auto da circa900kg ha un consumo medio di 16 km/l su strada lineare (pianura) con motore a benzina, se viene installato un gpl, i km/l calano, e si va a circa 9 o 10 km/l gpl ma il guadagno sta nei costi di mantenimeno nel giro di 5 anni circa si comincia a vedere la differenza (in spese) tra benzina e gpl, ma se l’auto la usate poco (es 3000 km l’anno) prendetela tranquillamente a benzina! vi costera 1500 euro in meno e farete 16km/l.
    Al di la di questi consumi (se sono piu’ elevati) ce qualcosa di strano, o guidate in un modo sgarbato o tirate x troppo tempo le marce, oppure ce qualcosa di anomalo nell’aspirazione (filtro sporco) a volte potreste avere il tubo di scarico danneggiato (bucato o schiacciato), diversamete da queste cose, fate controllare l’auto.

  153. Dario scrive:

    allora….fatto il primo tagliando con sostituzione olio motore e olio cambio, filtro olio e ripristino livelli acqua e olio freni ( controllo perchè erano a posto ) controlli sottoscocca….spesa 93€ ( non hanno sostituito il filtro clima ne quello del gas dicendomi che normalmente lo si fa ogni due anni o ogni 30.000 Km, cosa evidenziata anche da un cartellone bene in vista con i vari costi per ogni tagliando con specificato cosa veniva sostituito, il prossimo mi verrà a costare circa 150€ ).
    ho accennato al fatto che alcune vetture hanno il problema dei vuoti al cambio marcia e mi hanno detto che a loro risulta che solo alcune ( poche ) vetture a gas ne sono soggette e il problema non sono i vuoti bensi la scarsa ripresa di giri ( per le macchine interessate dal problema la BRC ha già rilasciato un aggiornamento delle centralina ) per cui se la vostra Spark ha questo problema andate in officina e vi aggiornano il software della centralina ( la mia e una di quelle che non ha il problema )

  154. Dario scrive:

    dimenticavo…. ancora per quanto riguarda il funzionamento a gas , dai tagliandi è scomparsa la voce ” registrazione valvole ” in quanto mi hanno detto che la Spark ha già la testata con la valvole e relative sedi rinforzate per cui non è piu necessaria la loro registrazione ogni 30.000 km ( cosa che invece avviene sulla matiz ), questo , ovviamente abbassa il costo della manutenzione.

  155. Veronica scrive:

    Ciao Dario,sono Veronica quella ke ha la spark a benzina con il problema del vuoto col cambio marcia!!!Beh,ho chiamato oggi il concessionario dove l’ho acquistata e il responsabile dell’officina mi ha detto che continua a sollecitare la chevrolet,senza ricevere risultati!!!Magari fa prima a chiamare il tuo concessionario….Pensa dove è arrivato il mio nervoso!?Mi sento presa x i fondelli,visto ke leggo ciò che scrivi tu,ma loro non sanno nulla!!!

    X Salvatore
    Facciamo qualcosa di più concreto?????
    CIAO A TUTTI

  156. Salvatore scrive:

    X Dario
    Ciao sono Salvatore, saresti cosi gentile, di dirmi in quale concessionaria hai acquistato la tua Spark, visto che anche io , come Veronica ho il problema del vuoto in seconda marcia, vorrei contattare la tua concessionaria per sapere dell’aggiornamento della centralina.
    CI FARESTI UN GRANDISSIMO FAVORE….. GRAZIE….

  157. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Sono senza parole…………. ti posso solo dire che l’assistenza chevrolet dove noi due andiamo a lamentarci, è a conoscenza di questo sito , e va anche a leggersi tutti i commenti , compresi i miei, e i tuoi,
    MA SOSTANZIALMENTE NON FANNO NIENTE …………
    ……….. STIAMO ASPETTANDO IL MESSIA ………..
    Non comprerò MAI più in vita mia una chevrolet…………
    …………..Assistenza schifosa……………
    Sto valutando per un assistenza legale

  158. Daniele scrive:

    anche la mia 1.2 a benzina aveva il vuoto in 2′ marcia, e il mio concessionario l’ha messa a posto in 20 minuti aggiornando la centralina.
    a questo punto VERONICA io credo che invece che da un concessionario, tu l’abbia presa al circo quella spark, xke’ solo dei pagliacci di venditori si comportano come nel tuo caso, facendo disprezzare la spark e ancor piu’ la chevrolet.
    se il mio concessionario faceva come hanno fatto con te, io entravo dalla porta del concessionario con la macchina direttamente, poi gli dicevo non sono funzionati bene i freni…mandate un sollecito alla chevrolet, vi ripagheranno loro!
    qua credo proprio che il problema non sia la spark, ma il menefreghismo del venditore!

  159. Veronica scrive:

    X Salvatore
    X quanto riguarda l’assistenza legale,io avevo già accennato al concessionario del servizio consumatori,e da li hanno cominciato a muoversi un pò (anche se a quanto vedo,siamo gli unici a non aver risolto il problema)!!!! Io la tessera l’ho fatta,dovrei solo prendere un appuntamento e andare a Milano a parlare con l’avvocato!L’altra soluzione è andare nel concessionario di Daniele e farla mettere a posto da loro….Ma dove l’ha comprata Daniele?

    Beh,se volete andare al circo Mariuccia….andate nel concessionario chevrolet di S.Vittore Olona e dite che vi mandiano io e Salvatore….entrerete GRATIS!!!!!!!

  160. Salvatore scrive:

    X Daniele
    Ciao sono Salvatore, saresti cosi gentile, di dirmi in quale concessionaria hai acquistato la tua Spark, visto che anche io , come Veronica ho il problema del vuoto in seconda marcia, vorrei contattare la tua concessionaria per sapere dell’aggiornamento della centralina.
    CI FARESTI UN GRANDISSIMO FAVORE….. GRAZIE….

  161. Dario scrive:

    ciao Veronica, Salvatore….io abito in provincia di Torino, la macchina l’ho acquistata da Autorenato ( nella succursale di Bruino ) e il tagliando lo fatto fare ad Autoland ,un’officina autorizzata Chevrolet di Porte di Pinerolo ( mi è più comodo li ) . Ma la vostra auto è a gas ? perchè mi hanno accennato al fatto che solo alcune auto con il GPL hanno questo problema , che , ripeto , non è un proprio vuoto di erogazione ma un problema di ripresa ai bassi regimi del motore, con l’aggiornamento della centralina del gas la macchina ha un po di brio in più .

    saluti, spero riusciate a metterle a posto

  162. isabella scrive:

    ciao a tt come voi o una spark 1.2 gpl nn mi da assolutamente nessun problema….e riferendomi a Daniele, nn è assolutamente vero che consuma in quel modo io sono di Parma e con un 15 euro, tenendo conto del rincaro del prezzo sul gpl, faccio dai 350-400 km la uso praticamente sempre visto che faccio 50km al giorno solo per il lavoro…..
    mi trovo veramente bene….a benzina avete ragione beve come una spugna ma a gpl tt un altra cosa

  163. Veronica scrive:

    Ciao Dario,la mia spark è a benzina…..A quanto leggo,sia a te che a Daniele il concessionario vi ha detto come risolvere il problema….facendo l’aggiornamento della centralina!Allora è il concessionario dove l’abbiamo acquistata io e Salvatore che non sa ancora cosa fare!!!BOHHHHHHHHHHH??????

    Ho mandato una email alla chevrolet Italia e anche loro mi hanno risposto che è il concessionario che deve risolvere i problemi.

    Non ci capisco più nulla!

  164. Daniele scrive:

    ciao, io ho fatto fare la modifica dal mio concessionario (ma e’ stato un upgrade che teoricamente ferebbe annullare la garanzia) in pratica ho fatto montare una centralina aggiuntiva Rapid, che aumenta le prestazioni del 15% circa (sui motori a benzina). risultato..360euro spesi, prestazioni lievemente migliori, ripresa migliorata sufficentemente e consumi uguali, tranne quando si tiene una guida sportiva! il vuoto non lo si percepisce quasi per niente, chi non lo sa che c’era, non se ne rende neanche conto! quindi io la consiglio, poi fate voi, non sarete coperti dalla garanzia chevrolet x danni al motore, ma con la centralina vi arriva un modulo da compilare che serve x avere una garanzia ai danni che potreste avere al motore fino a 5000 euro.

  165. Veronica scrive:

    Ciao a tutti,
    sono Veronica ed è la prima volta che scrivo su questo forum. Ne sto leggendo parecchie di note negative sulla Spark…ma,speriamo bene, perchè finalmente dopo anni che attendevo per farmi una macchina nuova, a febbraio ho acquistato la Spark LT gpl.Bianca.
    Bellissima…è stato amore a prima vista.
    Dovrebbe arrivare a fine Aprile, non vedo l’ora.
    Vorrei farci mettere l’antifurto, mi hanno detto che monterebbero quello volumetrico, cosa ne pensate?
    Voi lo avete fatto mettere?
    Ha un costo aggiuntivo di 300e…

    Ciao a tutti

  166. Salvatore scrive:

    Per Veronica.
    Ciao Veronica , l’avventura continua….
    Sabato 19 marzo la mia spark mi ha lasciato a piedi, ed il circo chevrolet si è rimesso in moto.
    Dopo 4 giorni sono riuscito a farmi dare una macchina sostitutiva ……..con circa una 15na di telefonate tra concessionaria, call center…..il cui servizio, e veramente LASSATIVO….. e l’auto noleggio avis ….. anche loro ti assicuro che non scherzano .
    A tutti voi che leggete questi commenti,
    pensateci bene prima di comprare una chevrolet
    il servizio assistenza, ( non voglio essere volgare ) è veramente LASSATIVO.
    L’avventura del circo chevrolet continua……………….

  167. Veronica scrive:

    X Salvatore
    Ciao Salvatore,sxo x lo meno che la macchina sostitutiva te l’abbiano data gratis…….e se l’hai dovuta prendere a noleggio all’avis,porta la fattura in concessionario!Ma dici che è x colpa del problema che abbiamo noi?
    Tienimi aggiornata!!!

  168. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Ciao Veronica, oggi ho ritirato l’auto dall’officina autorizzata chevrolet..
    Ho scoperto che l’officina non è chevrolet, ma è un officina dove la chevrolet si appoggia per la manutenzione delle sue auto
    e questo non è una bella cosa, e adesso capisco anche perchè chi ha problemi , lo fanno pirlare a destra e a manca.
    Di solito queste officine prima di prendere decisioni sul da farsi dei vari problemi che si verificano , devono chiedere il benestare alla casa madre, ed è per questo che i tempi sono BIBLICI , ed è anche per questo, secondo mè, che i titolari di queste officine non vengono ……. scusa il termine ………. cagati più di tanto dalla chevrolet.
    Comunque tornando a noi , la macchina adesso và,
    il problema sembra sia stoto il cavo elettrico dell’impianto a gas che comunica con la centralina, a quanto pare non era stato fatto come si deve.
    Adesso sembra , dico SEMBRA ( tocchiamo ferro ) che il famoso vuoto non lo faccia più.
    Proverò l’auto per un pò di giorni per essere sicuro che il miracolo sia avvenuto.

    P.S.
    Ti consiglio di sentire il responsabile dell’officina per far visionare qusta saldatura .
    Io sono rimasto a piedi a causa sua .
    A dimenticavo per l’auto a noleggio non ho pagato niente.
    CIAO E A PRESTO SALVATORE

  169. alfredo scrive:

    salve a tutti,mi chiamo lucia ho ordinato la mia spark 1000 mod.ls completa di comfort pack, di color silver met.ed a sentire il concessionario dovrebbe arrivarmi tra circa due mesi,almeno sulla zona di napoli cosi’ è.chiedo aiuto se qualcuno puo aiutarni a capire se la mia e’ stata una buona scelta resto in attesa grazie,

  170. Rombante scrive:

    Si può installare il gancio di traino sulla Spark ?

  171. Daniele scrive:

    x rombante,
    io mi auguro che non devi montare il gancio traino proprio su una spark, e’ come agganciare un rimorchio da camion su una suzuki jimmi!
    cioe’ anche se ci metti il carello appendice, e’ molto facile che in salita ti vada indietro.. non e’ un’auto fatta x trainare ha un motore con poca coppia (e’ benzina).
    comunque se passa l’omologazione buon x te!

  172. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Ciao carissima, ti volevo comunicare che l’aggiornamento della centralina è arrivato in concessionaria.
    Nella mia auto è giaà stato fatto l’aggiornamento,
    mi raccomando…. fagli vedere la tessera di cliente onorario, cosi sanno che non hai bisogno di comprare il biglietto del circo e digli che noi abbiamo il posto riservato in prima fila.
    Occhio perchè in officina sono peggiorati di brutto, non ti dico i casini che mi hanno combinato,

  173. Veronica scrive:

    X Salvatore
    Ciao….meno male che il responsabile dell’officina (Marco) mi ha detto che sono il primo pensiero appena si sveglia e l’ultimo prima di andare a letto!!!!!Voglio vedere quando mi chiama x portare la spark!!!Sicuramente…il tagliando non lo far fare da loro!!!!
    Che casini ti hanno combinato??????

  174. marco scrive:

    Ciao a tutti fatto primo tagliando a Mestre in concessionario Spark 1200 8500 km a gas mi è costato 175,00 anno cambiato olio ,filtro,hanno detto di aver pulito con addititivo impianto a gas???e quattro cose mmm dimenticavo mi cambiano il fanale posteriore destro in garanzia tanta condensa all ‘interno.
    Poi state attenti ai sassetti piccoli due di loro mi hanno fatto saltare due croste di vernice una sul cofano e una sul tetto la vernice dicono in concessionaria è ad acqua e non è molto forte?????
    Ma di sicuro mando una segnalazione alla casa madre due sassetti ti rovinano la macchina ???

  175. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Allora, cercherò di spiegarti, ( o spiegarvi ) cosa mi è successo negli ultimi dieci giorni :
    Sai che mi si era fermata la mia spark di botto, e ho dovuto chiamare il carrattrezzi, per farlea portare in officina, e che ho dovuto perdere mezza giornata di lavoro io e mia moglie, per andare a prendermi l’auto sostitutiva a circa 15 Km di distanza .
    Il problema era il cavo elettrico dell’impianto gpl che comunicava con la centralina
    ( il lavoro fatto in precedenza era stato fotto di Me……. )
    Bene rifatto, il lavoro porto la macchina a casa e la metto in box,
    la mattina mi moglie prende l’auto, e le spie del gpl sono impazzite, a volte lampeggiano tutte , avolte mi segnano il pieno , oppure sono accese solo 2 led , insomma fanno quello che vogliono.
    Mia moglie va in officina, ( officina della concessionaria di San Vittore Olona – Mi – evitate di comperare qualsiasi auto li ) e si mette a gridare con tutti quelli che si presentavano a tiro, dicendogli che l’auto era stata ritirata nemmeno 12 ore prima !!!! e praticamente presentava già delle anomalie nuove.
    Controllano e verificano che c’è un pezzo difettoso , ordinano il pezzo e mandano a casa mia moglie INCAZZATA , dicendogli che nel giro di 2 giorni il pezzo sarebbe arrivato……………….ok……. aspettiamo……
    Dopo 2 giorni mia moglie mentre accompagna mia figlia a scuola frena normalmente e per ben 2 volte gli entra in funzione l’ABS senza apparente motivo.
    Allora prendi e porta la macchina in officina,
    ORMAI SONO DI CASA
    Gli pianto li la macchina pretendendo l’auto di cortesia incazzandomi con il nuovo capofficina
    ( UN ELEMENTO CHE CONOSCERAI si chiama come Mè Salvatore )
    Mi danno l’auto di cortesia, dicendomi che potevo tenerla fino a che la mia auto non fosse stata COMPLETAMENTE A POSTO.
    Dopo una settimana CHIAMO IO per sapere a che punto erano le riparazioni, e il capo officina, mi dice che la mia spark è pronta.
    Prendo 2 ore di permesso e vado a ritirare l’auto, arrivo li, consegno l’auto di cortesia, anch’essa con impianto a gpl MA NON FUNZIONANTE per farti capire come sono messi, e aspetto circa 1 ora prima che i signori si degnano di consegnarmi l’auto .
    Chiedo che lavori sono stati fatti sull’auto, e mi dicono che hanno controllato tutto l’impianto frenante, senza riscontrare anomalie.
    Hanno fatto l’aggiornamento della centralina, per quanto riguarda il famoso buco in seconda, facendomi vedere il comunicato chevrolet .
    Per loro la macchina adesso era a posto.
    E IL PEZZO DIFETTOSO DEL LIVELLO DEL gpl ?????????????????????????????????????????????????????????
    Sembravano cadere dalle nuvole……..
    Fatto stà che mi volevano mandar via ancora con l’auto di cortesia, e farmi tornare il giorno dopo .
    Allora mi sono incazzato con il capo officina ( che personaggio ) dicendogli che caz……… mi ha fatto venire li a fare se l’auto non era pronta, adesso cercate il pezzo e lo montate, visto che il pezzo è stato ordinato ed è anche arrivato.
    Trovato il pezzo, chiama l’operaio e faglielo montare,
    ( SUGLI OPERAI NIENTE DA DIRE PREPARATI ED EFFICENTI ) Per montare il pezzo circa 5 minuti di lavoro, e finalmente mi hanno consegnato l’auto all’alba delle 7 di sera circa .
    E QUESTO è TUTO

    E ADESSO VERONICA ?????????????????????????????????????????”’???????????????????
    Per quanto riguarda l’aggiornamento della centralina , ti farò sapere come và la mia spark,
    dovrò farci un pò di Km per giudicare.
    Nel frattempo ti consiglio di rompergli le p…….. non aspettare troppo, perchè l’officina è sempre sommersa da questi tipi di problemi, e non solo con la spark ,ma anche con molti altri tipi di auto, sempre del marchio CHEVROLET

    MEDITATE GENTE MEDITATE ! ! !

  176. GRAZIANA scrive:

    x salvatore:
    ho letto il tuo commento dei vari problemi che hai avuto.stranamente l’abs si mette in funzione spesso e volentieri anke a me.. l’ho fatta controllare e loro mi hanno detto che tt ok.anke se a me sembra strano, nn è la prima makkina che guido o su cui salgo ma l’abs nn si mette in funzione così…boh…x qnt riguardo la centralina, l’ho fatta aggiornare e nn ho + il difetto.

  177. Veronica scrive:

    X Salvatore e Graziana
    Anche a me è capitata la stessa cosa con l’abs,ma non gli ho dato peso più di tanto,xchè da quando ho fatto un incidente x il ghiaccio(frenando era andato in funzione l’abs e quindi so come fa il pedale del freno),ho un pò paura di guidare e quindi pensavo di essere io a far qualcosa di sbagliato toccando il pedale del freno!!!!
    Scusa Salvatore….ma il responsabile dell’officina non è più Marco????Beh,sai cosa ti dico…..domani mattina chiamo veramente il servizio consumatori e se in caso ho bisogno di un “testimone”…..ti chiamo!!!!
    Poco tempo fa ho mandato una mail alla chevrolet Italia e mi hanno risposto PIKKE!!!

  178. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Il signior Marco è il titolare dell’officina.
    L’officina è AUTORIZZATA Chevrolet,
    non sono dipendenti Chevrolet, da quello che ho capito la concessionaria si appoggia a loro per quanto riguarda la manutenzione delle loro vetture .

  179. Rombante scrive:

    x rombante,
    io mi auguro che non devi montare il gancio traino proprio su una spark, e’ come agganciare un rimorchio da camion su una suzuki jimmi!
    cioe’ anche se ci metti il carello appendice, e’ molto facile che in salita ti vada indietro.. non e’ un’auto fatta x trainare ha un motore con poca coppia (e’ benzina).
    comunque se passa l’omologazione buon x te!

    **************

    Beh, parliamo di un 1.2 da 81 cavalli accidenti, possibile non sia in grado di trainare un carrello di moto ? Vedevo persino le panda vecchie con il gancio di traino andare avanti… capisco erano altri motori, ma è anche vero che si parlava di cilindrate comprese tra i 1.0 e 30 e poco più cavalli.
    Hai poca stima del motore della spark mi sa. Tuttavia quello che volevo sapere è se è da omologazione o meno, poi con i problemi di potenza m’arrangio io :).

  180. Marco scrive:

    Salve a tutti. Sono disperato, da 3 mesi ho una Spark 1.0 a GPL che, a parte l’insufficiente ripresa e la perdita di velocità nelle salite anche leggere, non ne vuole sapere di farmi inserire la prima e la seconda marcia. A freddo va abbastanza bene ma dopo pochi minuti dall’avvio la prima e la seconda si fanno sempre più dure fino al punto che per spostare la leva devo imprimere molta forza, è come se dovessi spaccare tutto. Questo accade a caldo e circa 7 volte su 10. Con le altre marce accade solo raramente. Non ho ancora chiamato in conce per lasciare l’auto in officina. Lo farò ma temo che il problema non lo risolveranno mai anche perchè immagino che per accedere al cambio dovrebbero smontare mezza macchina.

  181. Veronica scrive:

    X Salvatore
    FINALMENTE mi hanno messo a posto la spark……L’ho portata venerdi mattina e alle 14 era già pronta!Ieri pomeriggio siamo andati da Rho a Carugate e il mio compagno l’ha tirata un pò….il difetto non lo fa più e sembrerebbe più scattante!!!!ERA ORA……fra un pò compie 1 anno!!!!!

  182. Salvatore scrive:

    X Veronica
    Sembra che anche la mia non ha più il problema del buco……
    Occhio al primo tagliando costa un botto 319 euro.
    Sono una manica di andicappati mentali, e tanto per cambiare ho fatto discussione anche al ritiro dell’auto dopo il tagliando, sia con gli incapaci dell’officina ,che con i responsabili dell’autosalone, e gli ho pure detto che vendono macchine di M….A , e che i soldi che hanno preso da mè , li devono spendere in postiglie.

  183. lucia scrive:

    ma vanno veramente cosi male queste spark? speriamo bene tra pochi giorni dovrei ritirare la mia ls a benzina e incrocio le dita ,ma nessuno da commenti positivi? solo negativi? ciao a tutti.

  184. Marco scrive:

    X Lucia
    Non va molto bene la mia Spark. Oltre al problema gravissimo del cambio (lunedì prossimo finalmente la porto in conce), mi succede che

    1) devo accelerare più del dovuto in manovra altrimenti si
    spegne il motore, soprattutto in retromarcia;
    2) basta un falsopiano per farla rallentare di brutto e in
    salita si ferma quasi;
    3) la ripresa è insufficiente, soprattutto in quinta;
    4) il portellone sbatte durante la marcia, soprattutto a
    freddo;
    5) il rivestimento dei sedili è molto scadente, sembra fatto
    di plastica;
    6) la leva del cambio è in posizione troppo arretrata e
    quindi scomoda da azionare (e poi come dicevo non
    entrano le marce, soprattutto la prima e la seconda;
    7) quando tira vento devo stare attento perchè la Spark
    sbanda;
    8) scarsa visibilità di tre quarti posteriore.

    Le note positive sono

    1) molto spazio nell’abitacolo, anche nel divano
    posteriore, in rapporto alle dimensioni esterne;
    2) motore molto silenzioso;
    3) buono confort di marcia;
    4) buona tenuta di strada quando non c’è vento.

    Comunque, Lucia, ti faccio tanti auguri.

  185. lucia scrive:

    grazie marco per avermi fatto provare il brivido di aver fatto un investimento non certo rassicurante ma toglimi una curiosita’ ti riferisci a un modello con impianto g.p.l. ? grazie resto in attesa.

  186. Marco scrive:

    Lucia, si tratta sempre di una utilitaria, quindi certe cose sono normali. Forse sono io che pretendevo troppo. Comunque questa mattina in Assistenza sembra che mi hanno risolto il problema del cambio, almeno per ora perchè bisognerà vedere se si ripresenterà l’inconveniente.
    La mia Spark è la 1.0 a GPL. L’ho presa sopratutto pensando al GPL perchè percorro 92 km al giorno solo per recarmi al lavoro e rientrare a casa. E tra le utilitarie a GPL ho preferito la Spark (anche se esteticamente non mi piace) perchè è assemblata sempre in Corea come le altre Chevrolet, mentre altre utilitarie di altre Case Automobilistiche sono assemblate in India o in Brasile e questi Paesi non mi danno molta fiducia.
    Ciao.

  187. lucia scrive:

    grazie per avermi almeno in parte tranquillizata sapevo che le versioni a g,p,l. davano qualche problema ma capisco anche che con il costo esorbitante della benzina ci si vede costretti a preferire l’alternativa del gas a proposito marco sarei curiosa di sapere quale era la causa del problema al cambio, resto in attesa grazie.

  188. Marco scrive:

    No Lucia, la versione a GPL è uguale a quella a benzina per quanto riguarda i difetti che ho riscontrato. Semmai sulla versione a GPL ci potrebbero essere ulteriori noie come ad esempio

    1) maggior usura delle valvole e delle loro sedi;
    2) malfunzionamenti della valvola di commutazione
    gas/benzina;
    3) maggior costo dei tagliandi per interventi supplementari.

    In Assistenza non mi hanno detto molto per il problema al cambio. In mia presenza il Capo Officina ha premuto il pedale dell’acceleratore mentre un altro meccanico ha tirato con una mano il cavo della frizione dal vano motore.

    Ciao.

  189. Dario scrive:

    per rispondere a Marco dop una piccola discussione con il Capo officina della succursale Chevrolet dove ho fatto il primo tagliando ( 97 € ):

    1) maggior usura delle valvole e delle loro sedi;
    la Spark ha le valvole e sedi valvole rinforzate per cui non ci dovrebbero essere problemi

    2) malfunzionamenti della valvola di commutazione
    gas/benzina;
    e’ un componente in più e si potrebbe guastare…non oso immaginare le macchine con 5 centraline e un mucchio di apparati elettronici controllati da sensori…..

    3) maggior costo dei tagliandi per interventi supplementari.
    rispetto al benzina ti costa 10€ in più per la sostituzione del filtro del gas.

    per il cambio sembra che per contenere i costi abbiano ridotto al minimo le lavorazioni meccaniche sui suoi componenti , ci sta che su alcune macchine , dove gli accoppiamenti tra gli ingranaggi sono al limite della tolleranza l’innesto delle marcie sia un po più duro…. con il tempo dovrebbe migliorare.

    la mia Spark 12 LT bifuel ora ha 18.000 Km devo dire fino ad ora non mi ha dato problemi, il motore si è ulteriormente slegato ( in autostrada supera i 170 ).
    per i tagliandi consiglio , se ci sono più officine autorizzate o concessionari disponibili, di chiedere o verificare che ci sia il preziario ben visibile all’accettazione ….anche a me avevano detto che avrei speso 230€ e invece , da un’altro ne ho pagati 97€ ( non mi hanno sostituito il filtro del clima )…ma qui la Chevrolet centra ben poco ….

  190. Marco scrive:

    In effetti avevo già sentito dire che la Spark ha le valvole e le loro sedi rinforzate perchè dicono che il motore è stato appositamente adattato per l’utilizzo a GPL. Speriamo che sia proprio vera questa cosa.
    Adesso le marce entrano agevolmente, dopo che in Assistenza hanno tirato con una mano il cavo della frizione. Prima il cambio si bloccava e dovevo imprimere tutta la mia forza per muovere la leva. Era una cosa allucinante, ridicola, al limite dell’assurdo. Ma non sono tranquillo, ho paura che il problema si ripresenterà in futuro perchè appena presa la Spark non aveva questo problema. Non ho sentito altri casi sulla Spark, oltre al mio, mentre ne ho sentiti un paio sulla Matiz.
    In un forum un utente ha scritto che il tagliando per il GPL gli è costato 25 euro in più. Probabilmente non avrà speso solo 97 euro ma circa 200 e, facendo le dovute proporzioni, tornano i 10 euro in più per un tagliando di 97 euro.
    Il risparmio con il GPL è molto inferiore a quello che si pensa. Consumando il 30% in più circa con il GPL, alla fine la spesa per il GPL è inferiore solo del 20% rispetto alla spesa per la benzina usando solo benzina.

  191. Anna scrive:

    Stavo valutando l’acquisto di una gpl.. ho notato cche in egffetti la posizione del cambio bassa e vicina al seggiolino di guida per cui è necessario stare con il braccio fuori dal seggiolino altrimenti il gomito si blocca con l’imbottitura del sedile.. tutte le preziose info che avete aggiunto.. sono abbastanza negative..
    Cmq Grazie!!!

  192. Marco scrive:

    La posizione del cambio dipende sempre dalla regolazione longitudinale del sedile. Già nel mio caso, che guido con il sedile quasi tutto dietro, il cambio è troppo vicino allo schienale. Figuriamoci per chi è basso di statura e guida con il sedile molto in avanti. E’ assurdo !!!

  193. Erika scrive:

    ciao a tutti,
    è la prima volta che scrivo su questo forum…
    la mia vecchia Y del 96 mi sta abbandonando e sono costretta a cambiare macchina. ho passato la mattina in giro per concessionarie ma non mi sento serena a fare una scelta senza aver sentito prima l’opinione di chi ha tra le mani questa macchina…
    detto in parole povere: me la suggerite o meglio che compro un altra macchina?

    grazie mille

  194. Marco scrive:

    Erika, è difficile risponderti. Ti può capitare un esemplare di Spark o di un qualsiasi altro modello che è pressocché perfetto come invece un esemplare pieno di inconvenienti.
    Quindi il consiglio è VAI DOVE TI PORTA IL CUORE:
    se a te la Spark piace e fa al caso tuo, prendila senza indugi.
    Ciao.

  195. Giuseppe scrive:

    Ciao a tutti.
    Ho da poco preso una Spark LT a GPL aziendale di un anno
    di vita.Devo dire che io mi trovo veramente bene, e quelli amici ho parenti che me l’hanno vista, son rimasti stupiti dal disegno, e dell’interno di concezzione futuristica.
    Il motore quando è al minimo, non si sente assolutamente niente, sembra spento.
    In autostrada si comporta abbastanza bene, anche se non ho mai superato i 130 orari.
    Il consumo non è eccessivo ,(GPL) anche perchè non ho mai provata a farla andare a benzina.
    Ho caricato 5 persone (certo dietro non e che si può ballare)
    e non ho notato nessuna anomalia di marcia.
    L’unica cosa che mancherebbe a questa macchina sono le protezioni alle portiere orizontali, dove ci si incappa sempre
    al solito c…e che apre le portiere della sua macchina come se aprisse un frigorifero, senza stare attento alle macchine altrui..
    In conclusione mi trovo molto bene con la Spark (almeno fino adesso non mi ha dato nessunissimo fastidio o anomalia) e non capisco come mai ci sono lamentele
    insistenti sulle stesse anomalie della macchina.
    Devo inoltre precisare che avevo letto questo forum gia prima di averla in mano dopo averla acquistata.
    E vi debbo confessare che mi son messo le mani ai calelli!!
    E ho esclamato: Ho Dio!! Che cosa ho comprato?
    Ma adesso mi debbo ricredere, perchè e veramente bella
    e fuori dagli schemi attuali,come l’interno, e il motore che gira come un orologio.
    Son proprio contento di averla acquistata!
    Ciao a tutti.

  196. Monia scrive:

    Mex per Annna!!

    Ciao io ho una spark 1.0 gpl e ti do un consiglio visti i vari commenti di tutti. Se devi comprarla gpl prenderei un 1.2 in effetti la ripresa in salita è scarsissima. diciamo che il 1.0 è un po’ piccolino ma per il resto mi trovo bene.La posizione del cambio non è così problematica basta regolare bene il sedile di guida e il problema non sussiste. Sabato ho il primo tagliando e mi hanno parlato nella peggiorie delle ipotesi di 250.00 euro. ti aggiornerò settimana prossima.
    Ciao a tutti.

  197. simone scrive:

    domani devo fare il contratto per una spark 1.0 gpl io sono fiducioso fuori è bellina e dentro è originalissima parlo da motociclista appassionato quando ho visto il cruscotto mi sentivo nella mia moto … speriamo bene!!!!

  198. Veronica scrive:

    Ciao a tutti…..ho visto che il mio ultimo commento l’ho fatto il 18 aprile….dove dicevo che il difetto del vuoto lo avevano risolto!!!Beh,ha ricominciato a farlo e mi sono talmente demoralizzata,che nn ho nemmeno più chiamato in officina……..Ma cn grandi sacrifici “€”,ho comprato la macchina nuova dopo solo un anno e mezzo(la spark è di maggio 2010)!Mi dispiace tanto,xchè mi ero innamorata a prima vista…….più x la carrozzeria che x l’interno…..SIGH….SIGH……M a purtroppo ho avuto un sacco di problemi con la spark 1.2 LT,che nn auguro a nessuno!!!!!Che poi,la mia è anche una “sux alcolizzata”,xchè beve come una spugna!!!!!!In bocca al lupo a tt gli altri che hanno intenzione di comprarne una…….

  199. Giancarlo scrive:

    Ciao a tutti,sono le 01,31di notte,del 13/09/2011,….,mi imbatto per caso nel sito Chevrolet,noto Spark gpl a 8.350€,dico: Bene,perfetto è la mia!!!! per scrupolo mi leggo questo blog e non vorrei credere ai commenti ma…
    Vi prego di aiutarmi,devo acquistare un mezzo per forza,mi hanno tamponato e la mia 600 del ’99 non vale un ciufolo per l’assicurazione avversaria,cosi’ mi dara’ solo la rottamazione,appunto un ciufolo!!!, grande indecisione:Panda 1.2 myLife,km0,gpl montato a parte,il tutto per 9000€ (che poi finanziati sono 11000 e rotti),oppure Spark 1.gpl a 8350 (se è vero!!!).Qualche d’uno di voi tutti puo’ consigliarmi onestamente sulla spark,prezzo reale,e prezzi dei tagliandi,non so’ proprio dove sbattere la testa,faccio in media 40km.al giorno e dell’auto ne ho davvero bisogno,ma sti’ €uri son pochini.
    Vi ringrazio per la considerazione (spero)

  200. Monia scrive:

    Messaggio per Giancarlo

    Ciao io ho acquistato la mia spark a luglio dell’anno scorso. C’era un’offerta simile ma al momento del preventivo il prezzo nn era prorpio quello. cmq l’ho comprata mi sono trovata bene con una spark 1.0 gpl allestimento ls. Ti consiglio un 1.2 ma costa un pochino di più. Il primo tagliando l’ho pagato 188.00 euri. Ho un media giornalieri di km come la tua e va bene la macchina. Al momento dell’acquisto anche io dovevo scegliere e il preventivo della panda era superiore alla spark senza contare l’internmo molto più particolare della spark. sono felice del mio acquisto anche se euri permettendo avrei preso un motore un po’ più potente.

  201. Salvatore scrive:

    x Giancarlo
    Ciao Giancarlo mi chiamo Salvatore, puoi leggere i miei commenti ,pubblicati un po di tempo fa,
    non fare la caz…. di comprare una spark , è difettosa di motore e l’assistenza fa schifo .
    ti sconsiglio vivamente una chevrolet e soprattutto una spark, maledetto il giorno che o comperato sta caz… di macchina

  202. Giancarlo scrive:

    ciao Monia,grazie della risposta,bè…devo dire che un po’ mi hai rinfrancato,penso che domani o sabato mi rechero’ in concessionario per vedere l’auto e chiedere di questa offerta,…speriamo bene!!!!
    come primo tagliando è un po’ caro,su fiat mi pare,ci si aggiri intorno ai 100€; in quanto al 1.2,non credo,i soldi sono pochi e oltretutto neanche miei,poichè devo finanziare!!! grazie ancora ,attendo altre conferme o critiche

  203. Giancarlo scrive:

    grazie Monia,della risposta.
    Bè 188€ come primo tagliando,forse è un po’ caro,informandomi,con fiat circa 100 x il primo.
    La spark è bellina come auto,poi il prezzo è interessante,tra l’altro con gpl.Mi lascia solo perplesso il costo di manutenzione,intendo,tagliandi e controlli periodici vari,ho fatto esperienza con suzuki un po’ di anni fa’ e ti assicuro che se anche costava poco se la sono ripagata tra tagliandi e pezzi di ricambio.
    Mi spaventa anche il fatto che dell’offerta dei 8350€uri si passa poi,come per incanto a 10000…
    bo’ vedremo,…chi mi sa’ dire di piu’ PLEASE!!!

  204. Salvatore scrive:

    x Giancarlo
    Guarda che il primo tagliando della spark 1200 con gpl costa ben 320 euro, ti mettono dentro anche il cambio olio del cambio, cosa che in un auto l’olio del cambio non si cambia, a meno che non si rifaccia il cambio.
    Prova ad informarti per le gomme da neve, 165 /60 /15 praticamente non esistono.
    Ascolta un consiglio vai a rileggere i miei commenti precedenti e quelli di Veronica , lei la macchina l’ha rivenduta dalla disperazione, io purtroppo non posso fare la stessa cosa , perchè non posso permettermelo altrimenti l’avrei già fatto.
    Dammi retta compra una qualsiasi altra macchina ma non una chevrolet !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  205. Fulvius scrive:

    Ragazzi, io stavo per prendere la Spark… Menomale che mia mamma si é rifiutata XD Diceva che era troppo piccola e striminzita… Io ho 23 anni e avevo una Yaris che purtroppo me l’hanno distrutta mio padre e poi mio fratello il colpo di grazia… -.-. Cercavo una city car, magari con gpl, e mi ero fissato con la Spark. 13.500 € 1.2 gpl full optional rossa fiammante… Ma leggendo i vostri post ed in piu informandomi del tipo di mototore ho visto che ci sono dei difetti gravi e non trascurabili. Oggi sono felicissimo… Ho preso una KIA VENGA 1.4 diesel 90 cv, con motore euro 5 con filtro antiparticolato, bluethooth, comandi al volante(in pelle), sensori di parcheggio, computer di bordo, cambio a 6 marce, 6 airbags, fendinebbia, 4 vetri elettrici, clima semiautomatico, attacchi isofix, usb aux, apple(con cavetto in regalo *_*), tutti i dispositivi di sicurezza di serie ecc ecc… Indovinate??? 15.500€!!! Solo 2000€ in più della Spark… Andate a vederla… E’ un monovolume compatto splendido, ancorato a terra e dai consumi ridottissimi… incredibile… Motore agile, sveglio e scattante… Spaziosissima e manegevole… :) Fatemi sapere 😉

  206. Veronica scrive:

    X Salvatore
    CIAO…..veramente anch’io non potevo permettermi di cambiare macchina(anche xchè dopo solo un anno,me l’hanno valutata 6400€ e io l’ho pagata 12050€)…,ma proprio x la DISPERAZIONE, farò dei mega sacrifici!!Peccato,xchè mi piaceva proprio…..BACI

  207. Giancarlo scrive:

    ciao ragazzi,
    x Salcatore: scusa se ti rispondo adesso,ma ho combinato un po’ un casotto con i commenti. Ho letto tutti i vostri commenti,(specie i tuoi),ma non in ordine cronologico,conclusione:
    penso che la Spark la lascero’ perdere,peccato xchè il prezzo ne valeva la pena.Ma che deve fare uno per poter spendere poco senza prendere bidoni?,sotto gli 8000 non ti danno niente…
    Grazie a tutti,meno male che avete commentato (stavo gia’ convincendo mia moglie!)

  208. marco scrive:

    Ciao ,a tutti i sono un fvelice posessore della SPARK 1.2 LTa gas.
    La macchina và benissimo non consuma molto e ho fatto il primo tagliando per 177 euri.
    La macchina funziona alla grande,ho cambitato solo i cerchioni ,ne ho messo un paio sportivi da turing e vi dirò la verità la tenuta è migliorata e di molto e anche la ripresa.
    Se voi parlate di Bidoni forse perchè le ciambelle non riescono sempre con il buco heheheh.
    Io la consiglio vivamente,a tutti coloro che non vogliono avere la solita macchina Tipo PANDAe altre macchine che fanno ridere d’estetica e interni ,,,,,,,,e te la fanno pagare.
    Certo.la versione 1000 di cilindrata io non la prederei perchè la macchina pesa,però la gente non sà molto di motori hehehe e ci casca.
    Comunqe il progetto Spark è partito da zero e certi diffetti ci saranno ma è un problema di tutte le case.
    Un consiglio,se dovete comprarvi l’auto nuova,andate in Svizzera heheheheeh come ho fatto io l’ IVA è al’8 % hehehe.
    Svegliatevi invece di piangere che non avete soldi hehehe

  209. Fulvius scrive:

    X SALVATORE, GIANCARLO E VERONICA:
    Andate a vedere la kia venga… Anke sul sito internet. Vi piacerà :) ps: mi ero dimenticato di dirvi le altre motorizzazioni: 1.4 cdi (diesel) 77 cv, 1.4 cdi(diesel) 90 cv, e 1.6 cdi(diesel) 115 cv. 1.4 benzina e/o GPL e 1.6 benzina 😀 Nel 2012 uscirà la versione elettrica :)

  210. Giancarlo scrive:

    x Marco
    ciao,bè mi fa’ piacere che il tuo acquisto sia andato a buon fine,hai ragione nel dire che “mica tutte le ciambelle escono col buco”,pero’ è anche vero che non tutti si intendono di auto(è il mio caso) e non tutti si intendono di commercio. Il fatto di “svegliarsi” come dici tu,vale per tutti in tutti i campi,qui si sta solo commentando la convenienza o no di una data auto,poi se a te fa’ tanto ridere il fatto che uno ha pochi soldi da spendere,per un esigenza poi,non per cazzate,allora ti auguro di non avere mai bisogno. Cmq tutti i commenti sono utili al caso,pure il tuo,grazie.

  211. Daniele scrive:

    A CHI INTERESSA
    Io ho acquistato la chevrolet spark 1.2 ls a mantova in aprile 2010 al concessionario AUTOSI e senza tirare il prezzo mi hanno sparato 10500euro con 5 anni di garanzia e vernice metallizzata il prezzo e’ chiavi in mano (ho aggiunto 20 euro di benzina appena uscito dal concessonario)!
    io abito a modena, e qua intorno nessuno abbassava il prezzo sotto a 11400euro a pari macchina! lo stesso vale x la mia grand vitara acquistata sempre nello stesso concessionario, xo su quella lo sconto e’ stato di 3000euro + tutte le promozioni suzuki che cerano e a solo 24800euro l’ho portata a kasa! metre a modena stavano tutti sui 30500 e facevano gli gnorri sulle promozioni.

  212. PABLO scrive:

    MAH ?!?! LEGGENDO I VS. COMMENTI STO’ PER ESITARE ..MA AVREI GIA’ VERSATO UN ‘ANTICIPO PER LA SPARK LS 1.0 ECOLOGIC GPL. DI COLORE ROSSO.. LA USERA’ MIA MOGLIE PREVALENT. LA PAGHEREMO 9.350 €. DAVVERO DAREBBE COSI’ TANTI PROBLEMI ?!?! ANCHE SE CREDO CHE LA PRENDERO’ COMUNQUE NONOSTANTE I VS COMMENTI NEGATIVI. IL PREZZO E’ SICURAMENTE OTTIMO. COMUNQUE IO RITENGO CHE NON DIPENDA TANTO DALLE CASE BENSI’ DALLA RIUSCITA O MENO DEL SINGOLO MODELLO. INFATTI LE CASE AUTOMOBIL. SE RISCONTRASSERO PRIMA LA DIFETTOSITA’ DI CERTI MODELLI DOVREBBERO, EVITARE LA LORO COMMERCIALIZZAZIONE NON TROVATE ?!?! IN BOCCA AL LUPO A TUTTI !!!

  213. Daniele scrive:

    le case tuttora che hanno progettato sviluppato e iniziato la produzione di un modello, anche se con difetti non possono certo non commercializzarlo altrimenti non ci sarebbero piu’ case automobilistiche…tuttavia possono mandare una raccomandata e far riparare o sostituire un pezzo difettoso se riscontrato su almeno il 45%di una intera serie produttiva.
    ma molte volte evitano il problema facendo finta di niente (es. la 2 serie fiat punto aveva il motorino del tergicristallo, quello del servosterzo, e la centralina elettronica difettosi, ma non ha mai sostituito questi pezzi del costo di 150, 300 e 500euro)

  214. Marco scrive:

    Io sono il Marco che ha postato tempo fa lamentandosi del fatto che non entravano le marce. Volevo dire che ora la situazione è migliorata molto, ma non mi faccio illusioni perchè da un momento all’altro potrebbe ripresentarsi il problema e quindi in tal caso dovrei recarmi di nuovo in Assistenza a far dare un’altra tirata al cavo della frizione. Penso che quello delle marce che non entrano o entrano con difficoltà sia il problema principale e più fastidioso (direi insopportabile) tra quelli che affliggono la Spark 1.0. Sulla prova di QUATTRORUORE del luglio scorso, relativa al confronto tra la Spark 1.0 e la Kia Picanto 1.0, è scritto testualmente “SONO VETTURE ESSENZIALI, CON SOLUZIONI COSTRUTTIVE CHE MIRANO ALLA MASSIMA SEMPLICITA’ ED ECONOMICITA’, PUR NELLA LORO RAZIONALITA’. LO SI NOTA, PER ESEMPIO, DALL’ESSENZIALE COMANDO MECCANICO DELLA FRIZIONE UTILIZZATO DALLA CHEVROLET.”
    Avete capito ? Per risparmiare, alla Spark hanno rifilato un comando della frizione schifoso che non fa entrare le marce !!!! Ma roba da matti !!!! Oggi come oggi, invece della Spark prenderei la Kia Picanto, almeno su quella le marce dovrebbero entrare senza problemi.

  215. Fulvius scrive:

    Quando comprammo la Yaris nel ’99, primo modello, appena proprio uscì, fu riscontrato un sistema al sistema frenante(anche se la mia non diede alcun problema). Ci mandarono una lettera e sostituirono tutto l’impianto a tutte le macchine gratuitamente :). Questa é professionalità… La fiat dovrebbe bruciare!!!! La nuova 500 bicilindrica ha dato una marea di problemi… maledetti… menomale che ODIO le fiat!

  216. Giancarlo scrive:

    Ciao a tutti,ebbene,infine ho dato retta ai vostri post, non ho preso la spark (anche perchè il concessionario al quale mi sono rivolto,praticamente non voleva vendermela,cioè,no ha fatto commento sulle offerte della casa,batteva sui 12.000€ vers. gpl,cmq alla fine mi è stato sulle palle…).Ho per ora fermato una panda km.0,active con clima a 7300,finita.,la cosa piu’ positiva è che il finanziamento non è da “cappio”.Gente fate attenzione sopratutto a questo,magari l’auto che vi vogliono vendere è economica,ma se poi la finanziate,”vi strozzano”.
    conclusioni: concessionari= ladri,finanziarie= ladri,commercianti di auto= ladri, stato= ladri,assicurazioni= ladri. Con questo panorama sarebbe meglio la bici,bè se potessi volentieri ma 40km al di’ sono tanti. Occhio gente!!!!!!!!!

  217. max scrive:

    io ho comprato una chevrolet spark un anno fa apparte il problema pneumatici che comunque lo risolto la macchina va bene il tagliando e costato 170 euro mi lamento solo del servizio chevrolet clienti che non si riesce a parlare dopo di che ho una punto disel e ho sempre dei problemi quindi tutto il mondo e paese

  218. evelina scrive:

    ciao pablo dove la compri che ci vado anch’io? a me hanno fatto un preventivo di 10000! grazie

  219. GIANFRANCO scrive:

    SALVE, DEVO ACQUISTARE UNA SPARK 1000 GPL CC’E’ QUALCUNA CHE LA POSSIEDE E MI POSSA DIRE QUALE SONO LE PROBLEMATICHE RISCONTRATE?
    GRAZIE GIANFRANCO

  220. roberta scrive:

    non comprate mai una spark!!!!!
    l’ho acquistata 3 mesi fa e gia’è andata 5 volte in assistenza!!!si puo’dire che l’hanno avuta piu’loro che io!!!
    e poi consuma un casino.ddicono sia 18 al litro e invece sono 9 km al litro!!!!!!!!!!!!!!!se ne vanno 20 euro al giorno!!!!!!!!!!è una rendita!!!!!!

  221. Monia scrive:

    x Roberta

    se hai cuccato la classica ciambella uscita col buco storto nn è colpa della spark in generale. Capitano le auto che escono dalla fabbrica con una marea di problemi. Sul fatto che consuma un casino ti direi di vedere qual’è il tuo consumo con altre macchine perchè molto dipende anche da come una persona le guida !!! Io ho una spark e ti posso garantire che nn consuma molto, certo se corro come una pazza, mantengo una guida allegra o sportiva come viene definita in genere beve un po’ di più ma neanche con una guida sportiva e l’aria condizionata accesa la mia spark ha mai consumato un casino

  222. Giancarlo scrive:

    Ragazzi, ho acquistato una Spark a mia moglie ed arrivera’ per fine novembre. Prima di procedere con l’acquisto mi sono informato in giro, su internet e tramite il fratello di una collega di mia moglie. Ho chiesto delucidazioni anche al concessionario che e’ una brava persona anche se potrebbe sembrare “di parte” visto che la macchina ce l’ha venduta. Praticamente tutto quello che si dice sugli innesti delle marce e che la macchina si spegna in retromarcia son dicerie, non riconducibili al vero se non in quei casi specifici che la vettura sia nata con qualche difetto come peraltro lo stesso dicasi per altre marche di vettura acquistate nuove.
    Per il consumo di carburante, la miglior prova sarebbe quella di effettuare un pieno completo con riserva accesa prendendo nota dei litri ed alla fine vedere quanti kilometri abbia percorso la vettura. E’ inutile metter dentro 10 o 20 euro di benzina perche’, oltre al carburante “fregato” gia’ a monte dalla colonnina, nel serbatoio vengono poi a formarsi dei vuoti d’aria che pregiudicano il consumo effettivo. Lo stesso rivenditore mi ha detto che tempo addietro c’era un signore che si lamentava dei consumi della sua Spark e che fosse sicuro che c’era qualcosa che non andava. Quando il concessionario ha detto che intendeva chiamare un commissario per appurare il tutto e che se alla fine il consumo del motore fosse risultato quanto riportato sul libretto della vettura, il costo della giornata sarebbe stato a carico dell’acquirente della macchina.
    Da allora il consumo e’ divenuto regolare.
    Son stato proprietario di diverse vetture, ognuna delle quali ha propri pregi e difetti. Se si pagano circa 9000 euro per un’auto, a prescindere dal modella e marca, si deve essere consapevoli che non si puo’ pretendere dalla stessa che sia uguale a vetture di classe superiore in ogni suo aspetto. Comunque ho intenzione di iscrivermi al blog ufficiale delle Spark non appena arriva l’auto di mia moglie per lo scambio di idee ed opinioni. In ultimo: chi si lamentava che il primo tagliando e’ stato un salasso, lo stesso rivenditore mi ha detto che Chevrolet indica sul piano di uso e manutenzione anche il cambio dell’olio del cambio, cosa che se uno vuole la fa, altrimenti puo’ chiedere al meccanico di non farla assicurandosi che non decada la garanzia sulla vettura; a questo punto tutto dipende dall’onesta’ del concessionario e dal meccanico autorizzato. E credetemi, di meccanici ladri ne so qualcosa……
    Per il resto, i tagliandi rientrano nella norma e non sono cari. Senza contare (ad esempio e per dirne una) che il motore della Spark ha una catena per la distribuzione e non la classica cinghia che deve essere sostituita ogni tot altrimenti si rischia la rottura della stessa con conseguenze disastrose per il motore.
    Questo e’ quanto… appena l’auto arriva e la proveremo, sapro’ dire come va….
    Ah dimenticavo: il fratello della collega di mia moglie ne possiede una da oltre un anno…. non ha nulla da dire, tutto bene.
    Saluti.

  223. Giancarlo scrive:

    P.s.
    Non sono il Giancarlo dei commenti predenti, ma un altro… Ironia della sorte… ce ne son pochi con il mio nome e qui siamo gia’ in due ^_^
    Saluti a tutti e buona serata.

  224. Giuseppe scrive:

    La mia acquistata a Marzo ha preso Fuoco per corto circuito. L auto era ferma da 4 giorni nel cortile…sto lottando per avere un auto nuova…

  225. Salvatore scrive:

    X Giancarlo ( quello contento di aver comprato una spark )

    Fino a quando uno non ci sbatte il muso sulle cose , non ci crede………… Prima di ritirare la macchina, passa in farmacia , e comprati una bella scatola di cerotti

  226. marco scrive:

    La mia comprata nel Febbraio 2010 non ha alcun problema,premetto che 6 mesi fa mi sono venuti addosso nella parte posteriore e la macchina non ha subito niente di danni per scrupolo ho fatto cambiare il il parafango dietro, ho cambiato cerki con omologazione della casa da 16 l’estetica e la tenuta di strada è cambiata molto,Benzina da 100 ottani.
    Un mio amico aveva la 500 e la venduta ha preso una spark.
    Un consiglio usate benzina Slovena và che è una meraviglia.
    P.S Comprata in un concessionario Svizzero con l’Iva all’8% hehehe versione LT essendo uno stato comunitario non ho l’obbligo di cambiare targheeee informatevi

  227. Veronica scrive:

    Ciao a tutti…….la mia spark LT comprata a maggio 2010…l’ho venduta a luglio 2011 x la disperazione!!!Sarò stata sfigata?????

  228. luca scrive:

    salve a tutti…. ho acquistato anche io una spark 1000 ls a gpl….e come ce la consegnano vi sapro’ dire anche io la mia…. buonasera a tutti……

  229. Rocky scrive:

    Io possiedo la Sparkina dal 21 Ottobre 2010 e devo dire che fino ad ora mi sono trovato benone. I consumi si attestano dai 13 ai 18 km per litro e non ho riscontrato alcun problema rilevante, se non quel famoso leggero vuoto in seconda marcia.
    La mia è la versione LT 1.2

  230. GENNARO scrive:

    HO COMPRATO UNA SPACK BASE , MI DICONO CHE SU QUESTO MODELLO NN CI SI PUO’ MONTARE L’ ARIA CONDIZIONATA E’ VERO? GRAZIE A CHI MI RISPONDE

  231. Daniele scrive:

    esatto gennaro, il modello base non e’ predisposto x il montaggio x l’aria condizionata!

  232. GENNARO scrive:

    SCUSATE MA ALLORA? POSSIBILE NN C’E’ UN ALTERNATIVA ALL’ ARIA CONDIZIONATA ?
    D’ ESTATE MORIAMO DENTRO L’ AUTO SENZA CONDIZIONATORE?
    RINGRAZIO CHI MI RISPONDE

  233. Veronica scrive:

    Ciao a tutti……dato che ho venduto la Spark dopo un anno, x vari problemi…..vorrei sapere se c’è qualcuno interessato ad acquistare gli ANTITURBO……..!!!!Sono della provincia di Milano…..,Grazie

  234. Daniele scrive:

    X gennaro,
    si l’alternativa ce, non comprete la base!
    ripeto, i prezzi da 7500-6900 euro…o quelli che sono riguardano solo la versione superbase senza alcun optional vernice bianca e alettone neroplastificato o assente e a mio avviso sono auto da usare solamente come auto aziendali secondarie oppure x chi vuole fare assoluta economia!

  235. GENNARO scrive:

    per favore datemi un’ alternativa sulla Spack base
    per l’ aria condizionata . Grazie

  236. Daniele scrive:

    ma vuoi spendere tipo 7000euro x un’auto nuova con aria condizionata??? al momento non credo che la facciano!
    cmq puoi trovare ottimi usati con pochi km completi di tutto a prezziaccettabili

  237. Stefano scrive:

    Ho acquistato la 1.0 GPL con allestimento LS e come prestazioni una volta che si comprende la capacità di ripresa tra una marcia e l’altra la macchina va benissimo. Con un pieno sono riuscito a percorrere in città 285 Km con 5 Lt di riserva. La consiglio.

  238. vito scrive:

    a breve mi arriva la spark Ls 1000 di cilindrata a gpl … vi saprò dire. Ovviamente sono consapevole che le prestazioni non sono come un’auto 1800-1900 di cilindrata.

  239. MATTEO-LAZIALE scrive:

    quando mi arrivera’ ve lo diro’…pero’ sentendo i vostri commenti mi sono venuti tanti ripensamenti

  240. Dario scrive:

    ciao….ora ha 2 anni con 32.000 km …..nessun problema ( LT GPL )….

  241. Dario scrive:

    …DIMENTICAVO….ora ne prende una anche mio zio..sempre LT GPL 1.2…

  242. ramires scrive:

    io ho aquistato la spark 1000 lt benzina mi arriva a settembre per 8800 euro con cerchi in lega e metallizzato spero non consumi molto anche se ho letto i consumi che dicono una media di 20km con litro il rivenditore mi ha assicurata che al massimo 15 km con un litro . i vostri commenti sono molto negativi spero di non avere preso una fregatura

  243. Marco scrive:

    Ragazzi, alla mia Spark gennaio 2011 con 54.000 km attuali si è aggiunto recentemente un altro problema. Gli inconvenienti soliti erano i seguenti: a volte il cambio si blocca; l’erogazione del gas è difettosa; il portellone fa rumore; le sospensioni posteriori sono rumorosissime; lo schienale del sedile posteriore con il caldo fa rumore e ho rimediato avvolgendo un cerotto al gancio; Il vetro della portiera lato guida fa rumore. Il problema nuovo è che entra acqua dal fanale posteriore destro.
    Mi sono stufato, ma leggendo qua e là ho scoperto che tutte le auto a GPL hanno problemi meccanici peggiori della Spark, quindi sono costretto a tenermela.

  244. Loredana scrive:

    Costretta dopo 6 interventi e l macchina che partiva solo quando voleva lei a rivenderla.sono in causa con la Chevrolet.vhiunque fosse nelle mie simili condizioni mi contatti per fare una richiesta danni di gruppo, grazie

  245. Gian Mario scrive:

    Ciao a tutti. Prima di scrivere mi sono letto un po’ dei vostri commenti e mi sembra di capire che ci siano due fazioni distinte: quelli ai quali la macchina ha dato un sacco di problemi e quelli che hanno un’auto che ha soddisfatto le singole aspettative. Personalmente ho acquistato nel dicembre 2012 una Spark 1.2 LT full optional (clima automatico, sensori parcheggio, navigatore integrato in plancia con bluetooth, radio, CD/DVD/MP3 (sì, avete letto bene, anche DVD: si possono vedere film in DVD), 4 vetri elettrici, computer di bordo, 4 gomme invernali complete di cerchi in lamiera, insomma con tutto, metallizzato compreso e me l’hanno venduta a 11.450 Euro tutto compreso; non mi sembra un prezzo spropositato, vero? L’alternativa era acquistare la nuova Panda (1.2) che con gli stessi accessori (forse qualcuno in meno perché non può avere tutti quelli che ha la Spark) veniva di listino ciurca 17.000 Euro (scontata per la davano a 15.000! follia pura!!!). Meno male che ho acquistato la Spark; fino ad oggi ho fatto circa 10.500 km e mi trovo benissimo (fosse un poco più spazioso – sono alto 1,89 m – il posto guida sarebbe meglio ma tutto non si può avere). Consumo medio 17/18 km/litro (17 con aria condizionata in funzione e 18 senza) su percorsi misti (extraurbano, città, collina; abito in collina a circa 400 metri d’altitudine) e mi considero soddisfatto. Problemi? Grazie a Dio nessuno; solo una lampadina di uno stop bruciata, sostituita dal concessionario ad Euro 3,50 quando sono andato, oggi, a montare le gomme termiche invernali (lasciate in deposito alla concessionaria per 40 Euro/anno). Insomma mi trovo più che bene e mi dispiace leggere che ci siano persone che hanno avuto solo guai. probabilmente, si sa, ogni tanto qualche auto esce difettosa dalla fabbrica (mi è capitato tanti anni fa’ con una Fiat, sostituita per la disperazione dopo sole 4 settimane dall’acquisto, visto che 3 le aveva passate nell’officina della concessionaria). In ogni caso rimaniamo in contatto un po’ tutti; è bene scambiarsi opinioni e sapere come vanno le nostre auto andando avanti nel tempo, ok? un saluto a tutti. Gian Mario 😉

  246. Gian Mario scrive:

    Dimenticavo: una cosa non mi è del tutto chiara; la capacità del serbatoio indicata sul libretto è di 35 litri ma personalmente, avendo provato proprio oggi a fare il pieno in un self service in Svizzera, (dove la benzina costa fortunatamente solo 1,37 Euro al litro), sono andato avanti finché non è arrivata all’orlo (anche se la pistola del distributore è scatta varie volte prima di arrivare a quel punto) e, nonostante avessi ancora accese 3 tacche sul display del carburante, ci sono stati quasi 30 litri. Secondo me il serbatoio ne tiene molti di più dei 35 dichiarati; qualcuno lo sa con precisione quale è la capacità effettiva del serbatoio benzina? Grazie in anticipo. Gian Mario

  247. gomme scrive:

    Questo è un esempio classico di autovettura con cui si pensa di risparmiare. Sicuramente è così all’inizio, dato che il prezzo di mercato è sicuramente inferiore ad altre autovetture di fascia uguale, fatta eccezione per le Dacia, leggermente più costose ma indicativamente trovabili allo stesso prezzo. Il problema è che i costi aggiuntivi arrivano dopo. Oltre al costo del primo tagliando, come già detto da un altro utente, che si aggira attorno ai 100€ stile Fiat, i problemi veri sono legati all’assemblaggio dell’autovettura certamente non eccellente, all’elettronica che è un terno al lotto ed i pezzi di ricambio che sembrano essere portati a mano dalla Korea. Alcuni miei clienti, inoltre, lamentano un eccessivo numero di forature delle gomme causate, a loro dire, da problemi legati ai cerchi. Molti infatti se li sono fatti cambiare assieme alle gomme stesse. Insomma, per chi fa lunghi viaggi e passa molto tempo in macchina può tranquillamente lasciar perdere, per chi vive in città e fa pochi spostamenti può anche starci, anche se onestamente a pari prezzo, anche in un contesto di usato si trova nettamente di meglio.

  248. Gian Mario scrive:

    Ho letto l’ultimo intervento di “gomme” e posso concordare sul fatto che si possa pensare a questa autovettura anche in termini di risparmio ma, secondo me, non solo: credo si debba considerare anche il rapporto qualità/prezzo/accessori compresi che sicuramente è piuttosto elevato (versione base esclusa). Oggigiorno tante auto hanno di tutto e di più, questo è vero, però hanno anche un prezzo più elevato (al netto del discorso scontistica) rispetto a questa piccola city-car. Non posso ancora esprimermi sul costo dei tagliandi ma, avendo visto proprio ieri in concessionaria, le tabelle dei costi di intervento per la manutenzione programmata, confesso che non mi hanno spaventato perché li trovo in linea con quelli di altre Case. Riguardo all’elettronica a me sembra vada tutto bene; d’accordo, l’auto ha solo un anno (quasi) di vita ma se ci sono magagne saltano fuori anche nei primi mesi e non solo dopo anni; sull’assemblaggio generale a me sembra ok comunque potrò dire di più fra qualche tempo, ora non posso esprimermi in merito. Pezzi di ricambio: grazie a dio non ne ho avuto bisogno quindi non so dire nulla. Mi lascia molto perplesso il discorso delle gomme. Forature causate dai cerchi? Sarebbe la prima volta che sento una cosa del genere in tanti anni; secondo me le forature dipendono da tanti fattori e non ultimo lo stile di guida; non è certo un’auto da guidare alla maniera di un pilota di F1! Con la normale guida che un’auto del genere consente credo che non ci sarebbe alcun tipo di problema. Certo non è l’auto ideale per lunghi viaggi ma neanche solo per piccoli spostamenti (cittadini o extraurbani); diciamo che è utilizzabile per diverse esigenze evitando le lunghe percorrenze. Buona giornata.

  249. gomme scrive:

    Ciao Gian Mario, ti confermo la questione della foratura delle gomme. In realtà è capitato lo stesso ad altri clienti con altre autovetture, tra cui anche una ford fiesta del 2011.
    Non so dirti cosa abbia causato esattamente il problema tuttavia pare che con un cambio di cerchi la cosa si sistemi. Posso provare a chiedere maggiori delucidazioni in merito per saperti dire con esattezza la causa, reale o presunta, delle curiose forature per questo modello di auto.
    Per quanto concerne l’elettronica ovviamente ci si basa su numeri statistici: ogni autovettura può avere di questi problemi ma se la percentuale per determinati modelli di auto è più alta rispetto a modelli concorrenti, evidentemente un problema alla base c’è e si sente. Per il resto, son sempre ben felice di sentire automobilisti contenti e soddisfatti del proprio acquisto :)
    tanto o poco che sia, un’automobile è comunque un bell’investimento!

  250. Gian Mario scrive:

    Ciao “gomme”. Suppongo tu sia un addetto ai lavori nel settore pneumatici e sicuramente ne sai molto più di me in questo settore; sono rimasto sorpreso coimunque da quanto hai raccontato, se però con la sostituzione dei cerchi le cose migliorano può essere un passo avanti anche se naturalmente non è giusto che per ovviare ad un problema a monte ci debba sempre rimettere l’automobilista, l’utilizzatore finale per colpe che non sono a lui imputabili. Per il discorso elettronica che, comunque, è estendibile ad ogni altro settore della componentistica di ogni auto, so bene che spesso (meno del passato fortunatamente) escono alcune magagne su alcuni modelli di questa o quell’altra Casa; purtroppo fa’ parte del gioco complessivo (anche se, visto che la tecnologia ha fatto passi da gigante, i casi dovrebbero essere solo sporadici e certamente NON frequenti). Personalmente, come ho scritto nel mio primo intervento su questo blog (prima scrivevo sempre su Megamodo ma per un’altra autovettura) per parte mia mi considero soddisfatto dell’acquisto che ho fatto (unica pecca, per me, la spaziosità del posto guida che evidentemente in fase di prova al tempo della decisione dell’acquisto non è stato valutato a fondo dal sottoscritto; quindi colpa mia… purtroppo); i consumi sono ok, le prestazioni sono quelle che mi aspettavo, la comodità complessiva a livello di circolazione nel traffico o in strade a scorrimento veloce o in extraurbano o in città sono in linea con quello che è l’auto (non si può pretendere l’impossibile da un’auto lunga 3,64 metri e larga 1,60). In effetti, pochi o tanti che siano i soldi investiti in un’auto (che poi si svaluta alla velocirtà della luce soprattutto il primo anno), di questi tempi “tirar fuori i soldi per l’acquisto di una “macchina” non è cosa da poco ed i conti vanno fatti bene tenendo in considerazione anche i costi del dopo: assicurazione, bollo, tagliandi, manutenzione ordinaria e non, ecc.
    Grazie mille per la tua risposta (poi mi dirai il tuo nome, spero, così non ti devo chiamare “gomme”, ok?). Un saluto e alla prossima.
    Gian Mario 😉

  251. alessandro scrive:

    ciao volevo sapere come si sostituiscono le candele nella spark 1.0 ls gpl grazie ciao

  252. Dario scrive:

    Ciao, sono passati 4 anni e 62.000 Km, fino ad ora tutto ok, confermo la rumorosità del portellone posteriore e il fatto che le lamiere delle portiere sono abbastanza delicate ( basta una sportellata per trovare la lamiera ammaccata, questo però è più un problema relativo alla cura che altre persone hanno nei confronti delle proprietà altrui ), per il resto non ho riscontrato problemi.

  253. Gian Mario scrive:

    Ciao Dario. E’ bello leggere un commento positivo come il tuo. Personalmente anch’io mi trovo molto bene con la mia Spark (1.2 LT); in 2 anni (fra qualche giorno) sono a quota quasi 25.000 km e di problemi (tocchiamo ferro…) nessuno fatta salva una lampadina di un faro ed una di stop bruciate. Consumi sul misto molto interessanti, secondo me, intorno ai 16/17 km/litro mentre in autostrada (proprio oggi mi sono dovuto fare un 250 km di autostrada) ho calcolato che, andando sui 100/110 max il consumo si è attestato sui 21 km/litro; non male direi. Per il resto nulla da segnalare; ah, dimenticavo: io trovo un po’ scomodo il sedile di guida se si sta molto alla guida (oggi, fra una cosa e l’altra, sono dovuto starmene al volante per quasi 5 ore in totale ed onestamente alla fine della giornata non vedevo l’ora di scendere dall’auto).
    Un saluto.
    Gian Mario 😉

  254. Daniele scrive:

    ciao a tutti, la spark 1.2 del 2010 usata da mia moglie ha lo stesso rumore proveniente del bagalgiaio ma non capisco da dove provenga esattamente, in 2° marcia se accellero di colpo fa sempre un vuoto di una frazione di secondo per poi tirare a maneta, ha fatto solo 17mila km e la lasciamo sempre fuori e devo dire che rispetto a tante altre citycar la plastica dei fari non si e’ ingiallita ne opacizzata. ho migliorato i consumi del 10/15% mettendo un prodotto che fa ridurre gli attriti METABOND ECO e ora nel consumo combinato sto sui 19km/l rispetto i 16km/l ke faceva inizialmente (cmq anche il tipo di carburante fa un po di differenza) in piu dopo questo trattamento, il motore vibra molto meno agli alti regimi e ha guadagnato quasi 10km/h ora tirata al massimo in rettilineo arriva a 170km/h prima faticava parecchio x arrivarci e spesso non andava oltre i 160. lo consiglio vivamente a tutti. resta sempre il problema dei cerchi di 14, le gomme sono sempre difficoltose da trovare e devo ricorrere alle ricoperte.

  255. Gian Mario scrive:

    Ciao Daniele ed un ben trovato a tutti.
    Sono contento di sapere che anche a te ed a tua moglie la nostra Spark ha dato e dà soddisfazioni; questo mi conforta e, visto che anch’io mi trovo bene con la mia, sono sempre più convinto d’aver fatto un buon acquisto. Il rumore del portellone onestamente non l’ho mai sentito (speriamo continui così); per il discorso 2a marcia non ho badato ad eventuali vuoti di potenza: ci farò caso e ti dirò. Ottimi i tuoi consumi ma onestamente non mi lamento neppure dei miei (dipende anche molto dal “piede”…). Alla velocità max non l’ho mai tirata e quindi a quel riguardo non posso esprimermi, comunque l’accelerazione (senza il clima) la trovo interessante e piuttosto rapida e “sveglia”; col clima purtroppo le cose cambiano ma lo sapevo già vista la potenza non eccelsa (anche se buona) ed il regime di coppia piuttosto in alto (a 4000 giri/min). I cerchi: io ho quelli in lega da 15″ e per le gomme invernali ho preso dei cerchi da 13″ con gomme 155/80 R 13 (omologate come da libretto) con le quali vado benissimo; le misure corrette comunque me le ha trovate il concessionario dove l’ho acquistata (le ha prese via internet) ma non ricordo di che marca siano (però vanno benone). Per il resto nulla da eccepire: tutto ok. L’augurio è che duri! Un saluto e auguri di buone feste. Gian Mario 😉

  256. fag8 scrive:

    Non ho letto tutti i commenti, sono capitato qui per caso cercando una centralina aggiuntiva, ma, se vi può essere utile la mia esperienza vi dico che: dopo aver fatto il primo tagliando (molto caro) a 15000 km, non ho più portato la mia piccolina dal concessionario ma sempre dal caro meccanico di fiducia. Le candele le ho cambiate a 90.000 km dopo due anni ed ora che mi muovo poco sono arrivato a 120000 km a luglio 4 anni. Le gomme invernali le ho trovate in rottamazione (praticamente nuove) da 14 montate su cerchi in acciaio, gli stessi della opel Corsa, come del resto molte parti meccaniche, pagandoli 160 euro tutti e quattro. Per il consumo, forse il mio piede forse mettono aria anzichè GPL, 25 litri max 300 km. Comunque sia vel raggiunta oltre fondo scala e costante lanciata (autostrada tedesca) 170 km contachilometri calcolata 163 GPL. Non la cambierò fino a qundo non finirò il motore. Ciao a tutti
    P.S. Consuma pochissimo olio, praticamente nulla e lo cambio quando mi ricordo, praticamente ad oggi l’ho cambiato due volte 15.000 e 70.000 . Volete un difetto? Assettatela è un pochino ballerina. :-)

  257. fag8 scrive:

    Scusate dimenticavo Spark 1.2 LT GPL 😉

  258. Gian Mario scrive:

    Grazie fag8 per le interessanti info su Spark. Ti saprò dire mano a mano che vado avanti nell’uso come procedono le cose. Per ora sono a soli 2 anni e 26.500 km e nel complesso mi ci trovo bene. A presto.
    Gian Mario 😉

  259. Mauro scrive:

    Mi dispiace ma la mia Chevrolet Spark 2014 con un pieno di € 18 faccio a malapena 280 km compreso anche cinque euro di benzina è piuttosto scarsa era meglio un diesel

  260. Gian Mario scrive:

    Ciao Mauro. Ho letto ora lil tuo post e volevo chiederti una cosa: i dati che ci hai comunicato penso siano relativi ad una percorrenza di 280 km con un pieno di GPL e 5 Euro di benzina, giusto? Ma che cilindrata è la tua Spark? 1.0 o 1.2? Personalmente, avendo già fatto oltre 28000 km, ho verificato che sul misto, con la sola benzina, faccio con la mia 1.2 LT modello 2012 (81 CV), circa i 17 km/litro, quindi con 18 € di sola benzina faccio 200 km. Mi sembra un po’ altino il tuo consumo; non è il caso di farsi dare un’occhiata al perché di un consumo così elevato?
    Un saluto
    Gian Mario 😉

  261. fag8 scrive:

    Ciao Gian Mario e Mauro, con 120.000 alle spalle penso di averle provate tutte. Per misurare effettivamente il consumo bisognerebbe valutare quante volte viene avviato e fermato il motore (ad ogni arresto e ripartenza automaticamente consuma benzina e fino alla temperatura di circa 30 gradi del motore), che tipo di strada si percorre e a che velocità etc etc…… Ho fatto tutte le prove, solo gas (da pieno a pieno senza mai fermarsi, in autostrada o su statale senza incroci a 90 km/h tipo la quattro corsie parallela alla A14 BA-FG e così via). Posso dirvi che con la mia 1.2 LT ho percorso a gas da 200 km in autostrada cioè 8 km con un litro GPL (a Tavoletta) fino a 347 km su statale circa 14 km/l. considerando che il GPL costa qui circa 0,60 € vorrebbe dire 15 € per 327 km. con la Fusion 1.4 diesel con 15 € faccio 150 km è sempre più conveniente il GPL. Per il consumo a benzina, ora che faccio solo 1200 km al mese, 4 stop&go al giorno 10 litri al mese (15 € cent più cent meno) Qui a Taranto il GPL è sceso a 0,597 €/l mentre la benzina si trova a 1,397 Un salutone e piede leggero se si vuole risparmiare 8-|

  262. Gian Mario scrive:

    Ciao fa8. So che tu hai avuto modo di testare la tua 1.2 LT in lungo ed in largo ed in ogni condizione di utilizzo. Personalmente sono contento dei consumi attuali e non mi preoccupo del fatto di averla scelta solo a benzina. Fra l’altro, se voglio sepndere meno per la benzina, ho la fortuna di avere a pochi km, la Svizzera dove, nonostante il franco sia salito di valutazione (parecchio fra l’altro), la convenienza c’è sempre (- 20 cent in meno circa/litro). Comunque grazie per i dati che ci hai “snocciolato”; deduco che anche tu, come il sottoscritto, sia soddisfatto della nostra scelta “Spark”. Un saluto ed alla prossima. Ciao. Gian Mario :-)

  263. amailmare scrive:

    Cari Proprietári di Spark,
    Io 2 anni fa Avevo una spark 1000 cc 70 cv che ho dovuto dare in permuta per disperazione, perché oltre ad essere difettosa, consumava tantissimo, infatti con 20 euro il massimo risparmio che mi faceva era 270 km viaggiando ad una media di 90 km/ora. Oggi con la mia giulietta 1400 cc 120 cv turbo benzina, con 22 euro di gpl ad una media di 140 km/ora ne faccio 380 di km!!!! Passatemi l’espressione ma credo proprio che la spark faccia cagare da tutti i punti di vista….

    Inviato da iPhone

  264. fag8 scrive:

    Ciao Gian Mario e amailmare, fra il 1000 ed il 1200 c’è molta differenza, sono entrambi di origine Opel e come sulla vecchia Corsa il 1000 e stato un flop. Io sono molto soddisfatto della scelta fatta, sia per i consumi che per la linea, certo il muso sembra uscito dalla matita di Disney ma forse è proprio per quello che mi piace :-) Se poi vogliamo esporre i nostri gusti mi piace moltissimo la Chevrolet Camaro (3600 cc) e, pur essendo Italiano, la preferirei ad una Brera (3200 cc) Che belle le corse con le auto a pedali: con un panino con la cioccolata pedalavo per tre ore. Quanto era bello, poi è arrivata la realtà. Un salutone a tutto il forum e…… lo sapete già: piede leggero. 😉

  265. Matteo Martella scrive:

    Sulla linea non si discute perché è soggettiva, però si possono paragonare 2 modelli con uguali caratteristiche e andare a fare un confronto su pista……l’alfa gli da un “pistone”!!!

    Inviato da iPhone

  266. Gian Mario scrive:

    Ciao amailmare.
    Mi dispiace che tu abbia avuto una sfortunata esperienza con la Spark; onestamente non posso esprimermi sul 1.0 avendo un 1.2 però personalmente confermo che non posso lamentarmi a livello di consumi. Sono convinto che il tuo nuovo acquisto (Giulietta) ti porti un sacco di belle soddisfazioni anche in tema di consumi ma sono due macchine completamente diverse l’una (Spark) dall’altra (Giulietta) e non mi sembra possano essere confrontabili a quelle velocità. La Spark a 140 km/h gira ad un regime piuttosto elevato e di conseguenza i consumi sono altrettanto importanti, la Giulietta può tranquillamente avere molto più margine e quindi non mi stupisco del fatto che tu faccia le percorrenze che hai indicato. In ogni caso grazie del tuo intervento. Un saluto e buon fine settimana.
    Gian Mario 😉

  267. Gian Mario scrive:

    Ciao fag8. Condivido quanto hai scritto e ti confesso che mi è molto piaciuto il “reminder” del panino alla cioccolata. Un saluto e buon weekend. Ciao e alla prossima. Gian Mario :)

  268. Gian Mario scrive:

    Ciao Matteo. Non penso si possa discutere molto sulla linea in quanto i gusti sono soggettivi e quindi può piacere o non piacere ed ogni opinione è rispettabilissima. Il confronto su pista di due auto come Spark e Giulietta è comunque secondo me improponibile viste le grosse differenze che ci sono fra una vettura e l’altra; è chiaro che la Spark contro una Giulietta non regge il confronto. Sarebbe più interessante valutare la Spark con una Panda o una Hyundai i10 o con un’utilitaria dimilare anche se onestamente sono contento della scelta fatta e del rapporto qualità/prezzo oltre che per la dotazione di Spark.
    Un saluto a te. Ciao e alla prossima.
    Gian Mario :)

  269. fag8 scrive:

    Caro Matteo Martella, qui replico e qui finisco perchè questo è il forum della Spark, ho iniziato la mia vita con una Gt 1750, seguita dal Giulia 1600, poi la Giulietta, Alfetta ed anche una Alfa 75, ho sofferto con l’Alfa in formula 1 e con le Alfasud Ti al rally Mille Miglia. Quelle erano Alfa , 4 cil in linea, carburatori doppio corpo, trazione posteriore con differenziale e cambio al retrotreno poi…………. è arrivata la Fiat ……………. qui mi fermo. Buona giornata 8-| P.S. La mia Giulia non correva al max arrivava ai 170 ma con differenziale della 1750 e cambio della 1300 le altre blasonate restavano al palo e in salita (vestone Pertica Alta) volava. Consumo??? a malapena i 6 con un litro ma a 20 anni non conta……………..

  270. Daniele scrive:

    salve a tutti, ho una spark 1.2ls, i consumi medi reali sono tra 15 e 16 km/l percorrendo abitualmente strade collinari e montane, ma con alcuni additivi (metabond) si possono migliorare i consumi e anche la resa del motore portando il consumo a 18km/l e avere la massima prestazione del motore che secondo me e’ uno tra i mogliori 1.2 in commercio avendo 4 cilindri e distribuzione a catena, nonostante la tipologia di vettura è un motore grintoso (x la sua categoria e non e’ un turbo).

  271. Gian Mario scrive:

    ciao Daniele.
    Ho letto i tuoi dati e concordo su tutta la linea che hai così ben illustrato. In effetti del nostro bel 1.2 proprio non ci si può lamentare; nella sua categoria è proprio perfetto. Un saluto. Gian Mario 😉

  272. Franco scrive:

    Buon giorno a tutti.
    Se a qualcuno può interessare, avrei disponibile un set di gomme invernali pari al nuovo, usate veramente pochissimo. Misure 155/80 R13 79T, marca Michelin, modello Alpin, con cerchioni in ferro verniciato, pronti all’uso per quest’autovettura.
    Prezzo 350E trattabili. Zona Valle d’Aosta.
    Saluti e grazie.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi