Con il sorriso e la disponibilità che da sempre lo contraddistinguono, il commissario tecnino della nazionale italiana di ciclismo Paolo Bettini ha girato in sella alla sua amata biciletta per le vie della Roma Imperiale Sabato 31 marzo in compagnia degli amici del Team Bicitaly guidati da Gianluca Santilli, ideatore e coordinatore della Granfondo di Roma programmata per il 14 ottobre.

Il due volte campione del mondo e medaglia d’oro olimpica Bettini ha così portato a termine la prima perlustrazione del “circuito Imperiale” che contribuirà a rendere unico al mondo l’’evento ciclistico della Capitale: il Campidoglio, l’’Altare della Patria, i Fori Imperiali, il Colosseo, la via Appia Antica, hanno fatto da magnifico scenario. ““E’ veramente un palcoscenico esaltante, -– ha raccontato Paolo Bettini – è– impossibile immaginare un percorso più suggestivo per gli appassionati””.

A supportare l’’entusiasmo del gruppo ciclistico erano presenti anche Patrizia Prestipino, Assessore alla Provincia di Roma per le Politiche del Turismo, dello Sport e Giovanili e, con maglia Bicitaly e bicicletta da corsa, Rodolfo Roberti in rappresentanza di Alessandro Cochi, delegato allo Sport per il Comune di Roma (Cicloturismo).

Ha partecipato anche la RAI che con una propria troupe, ha ripreso la perlustrazione che verrà messa in onda a breve e che inoltre trasmetterà ampie sintesi della due giorni di ciclismo romano, dedicando grande spazio alla Granfondo domenicale; e infine darà la sua collaborazione per animare un vero e proprio bike–village, operativo dal sabato mattina fino alla domenica sera.