Sciame sismico nei Campi Flegrei, un po’ di paura ma nessun danno

FocusSocietà

Poco dopo le 7.00 di stamattina gli abitanti di Pozzuoli hanno avuto un brusco risveglio che li ha riportati con la memoria all’inizio degli anni ’80 quando una crisi bradisismica e sismica mise in ginocchio tutta l’area costringendo buona parte della popolazione ad evacuare nella vicina zona di Monterusciello. Uno sciamo sismico di numerosi piccoli terremoti (un centinaio) localizzati tra il golfo di Pozzuoli e l’area dell’Olivetti, il terrazzo marino della Starza, con ipocentri variabili tra 1km e 3.5km. I terremoti seppur di energia ridotta sono stati nettamente avvertiti dagli abitanti della zona stante la profondità superficiale degli ipocentri, qualcuno è sceso anche in strada ma non c’è stato alcun danno.
Campi Flegrei Sisma
La paura più grande è che si tratti dell’inizio di una nuova crisi sismica o bradisismica, tuttavia la zona interessata da questi ultimi terremoti non è quella “solita”. I terremoti legati alla crisi degli anni ’80 furono infatti quasi tutti localizzati nell’area tra il vulcano della Solfatara e la vicina zona dei Pisciarelli.

Questi epicentri quindi risultano un pochino anomali per essere giustificati con una ripresa dell’attività di sollevamento del suolo ma lasciamo agli esperti ed agli studiosi che monitorano la zona eventuali dichiarazioni di sorta, per il momento ci limitiamo ad evidenziare i fatti. L’ultimo sciame risale al Febbraio del 2011 con 42 eventi in un’ora circa. Gli eventi di stamattina sembrerebbero essersi fermati poco dopo le 10.00 am.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi