Everlast in concerto a Firenze per presentare Songs Of The Ungrateful Living, il nuovo album

Musica

EVERLAST è uno dei più qualificati rappresentanti del movimento rap che, a a cavallo dei primi anni ‘90, ha dato vita ad una serie di canzoni, gruppi e album, perfetta miscela di rock e hardcore rap. E’ stato leader e fondatore di una delle formazioni più influenti dell’epoca, quegli House Of Pain autori della hit senza tempo “Jump Around”. Un successo che ha raggiunto l’apice con la vittoria di un Grammy Awards nel 2000 (per la collaborazione con Carlos Santana nella canzone “Put Your Lights“). Il percorso artistico di EVERLAST, in 20 anni, si è evoluto grazie a mille esperienze di vita, come lui stesso ha dichiarato: “Sesso, droga e violenza sono cose che tutti possono provare, e io l’ho fatto.

Ma giunge il momento di provare a vivere la vita in un altro modo”. Dopo diverse collaborazioni (suo un ruolo fondamentale nel progetto la Coka Nostra), negli ultimi tempi si è dedicato a una sorta di cantautorato impegnato; infatti quella di Firenze è una data speciale: un set acustico, in cui verranno presentate al pubblico italiano nuove e vecchie canzoni.

Il nuovo percorso artistico di EVERLAST, che potremmo definire “country-hop”, è frutto del percorso umano che il “nostro” ha iniziato negli ultimi 10 anni ed è un omaggio, soprattutto, a due geniali cattivi maestri come Johnny Cash e Waylon Jennings. L’ascolto di questi due artisti – sostiene EVERLAST – “mi ha colpito profondamente, mi hanno aiutato ad iniziare una nuova carriera. Come una rinascita”. Nella speciale serata di Firenze, EVERLAST presenterà, in versione solo-acustico, il suo sesto disco da solista “Songs Of The Ungrateful Living”.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi