Piaggio Medley, prova su strada

Foto GalleryMotoriPiaggioTest

Il nuovo Piaggio Medley è uno scooter che unisce la ricchezza di dotazioni di uno scooter di classe superiore ad un’avanzata tecnologia. Scopriamolo insieme: Piaggio Medley è disponibile nelle nuove motorizzazioni I-GET 125 e 150 CC ad iniezione elettronica, con sistema di raffreddamento a liquido e distribuzione 4 valvole. Per qualità, affidabilità e contenimento nelle emissioni, Medley rappresenta il punto di riferimento dei monocilindrici, potendo vantare ABS, sistema Start & Stop, fanaleria con tecnologia LED e un’elevata capacità di carico.

Le ruote di ampio diametro garantiscono guidabilità e tenuta di strada senza pari, se paragonate a scooter che presentano cerchi di misure inferiori. Quella degli scooter a ruota alta è una tipologia che si è sempre contraddistinta per veicoli particolarmente leggeri e maneggevoli, con estrema semplicità di guida.

Piaggio Medley vanta un equipaggiamento che si è soliti ritrovare negli scooter di classe superiore, quali il sistema “Start & Stop” che, spegnendo automaticamente il motore durante le soste, garantisce un notevole contenimento dei consumi e delle emissioni. L’ABS è a due canali, come due sono le motorizzazioni disponibili: i-get 4T – 125 e 150 cc, entrambe con sistema di raffreddamento a liquido, distribuzione a 4 valvole ed iniezione elettronica. Questi sono nuovi propulsori, progettati appositamente da Piaggio, potendo contare su un centro di ricerca e sviluppo proprietario.

MOD_2S2E0882

TELAIO E CICLISTICA
La struttura sulla quale si basa Piaggio Medley consiste in un telaio del tipo “monoculla bassa”: tubi di acciaio, rinforzi tubolari e in lamiera d’acciaio garantiscono una notevole robustezza, riuscendo a mantenere uno scavalco basso e comodo.
Una forcella con steli da 33 mm di diametro è posizionata sull’avantreno, mentre una coppia di ammortizzatori a doppio effetto (con molle elicoidali con precarico regolabile su 5 posizioni) si trova sul posteriore.
Comfort di marcia, tenuta di strada e solidità classiche degli scooter di classe superiore qui vengono garantite dai grandi cerchi ruota (da 16″ anteriore e da 14″ posteriore) in alluminio e da pneumatici da 100/80 (anteriore) e 110/80 (posteriore). L’agilità e la maneggevolezza, classici punti di forza degli scooter leggeri, vengono garantite invece dal peso estremamente contenuto (132 Kg a secco).

Due unità a disco, da 260 e 240 mm, con pinze flottanti a doppio pistoncino costituiscono il cuore del potente impianto frenante, dotato di serie di sistema antibloccaggio ABS. Su ciascuna ruota è montato un sensore ed una ruota fonica, per il rilevamento istantaneo del numero di giri in fase di frenata, per poi comparare tali dati alla velocità del veicolo in movimento. Una centralina idraulica a 2 canali gestisce il sistema frenante, evitando il bloccaggio delle ruote e garantendo una frenata efficiente. Il “Tilt sensor”, infine, disattiva immediatamente il sistema “Start & Stop” in caso di caduta, spegnendo il motore.

MOD__RU38510-2

Ispirandosi alle forme moderne ed al contempo eleganti del Beverly, Piaggio Medley garantisce leggerezza e dinamicità anche per un uso cittadino. La ruota anteriore da 16″ non soltanto dona stabilità e comfort, ma slancia verticalmente la parte frontale del veicolo. La vista frontale, al contrario di quella classica di uno scooter a ruota alta, garantisce superfici più estese, a vantaggio della protezione aerodinamica. Il vano porta oggetti è ampio e strategicamente posizionato per risultare facilmente accessibile.
Al centro dello scudo interiore spicca la cosiddetta “cravatta”, l’elemento verticale metallico che pone l’accento su un certo “family feeling”.

Una cornice cromata rifinisce lo strumento elettronico posizionato sul manubrio. Sul display digitale è possibile leggere una gran quantità di informazioni (odometro totale e parziale, temperatura esterna, icona “service”, orologio digitale, icona stato batteria e icona pericolo ghiaccio), tutte selezionabili grazie al pulsante Mode, posizionato sul blocchetto elettrico di destra, mentre una serie di spie riguardano il sistema “Start & Stop” (disinseribile grazie ad un pulsante posizionato sul lato destro), “check iniezione”, riserva carburante, pressione olio, attivazione ABS e Immobilizer.

La sella, ampia ed estremamente comoda, tanto per il guidatore quanto per il passeggero, vanta un’apertura elettrica (azionata da un apposito pulsante posto sul manubrio), sebbene sia ancora possibile aprire il vano anche manualmente, con un classico sistema di apertura meccanica. La capacità del sottosella è di ben 36,2 litri, ed è capace di ospitare due caschi integrali. Una presa USB (utile, ad esempio, per la ricarica del proprio smartphone) ed un gancio portaborse a scomparsa completano il quadro. Sul retro il gruppo ottico vanta luci di posizione realizzate con LED rossi e ottiche di tipo diffrattivo opalescente. Grazie alle forme della coda ed al riposizionamento del serbatoio del carburante, è possibile effettuare il rifornimento senza scendere dal proprio veicolo.

MOD_AS3Y2017-2

I-GET, LA NUOVA GENERAZIONE DEI MOTORI PIAGGIO
Potendo vantare il più importante centro di ricerca e sviluppo per motori scooter in Europa, Piaggio ha potuto sviluppare in casa propria delle tecnologie e delle competenze uniche, che oggi assicurano la realizzazione di motori sempre più evoluti, in termini di contenimento dei consumi, nel pieno rispetto delle più severe normative a livello mondiale.

La nuova famiglia di motori, denominata i-get, presente su Piaggio Medley, è declinata nelle cilindrate 125 e 150cc a iniezione elettronica, distribuzione a quattro valvole e raffreddamento a liquido. I motori i-get si pongono al vertice delle rispettive categorie, tanto in termini di prestazioni quanto in termini di rispetto dell’ambiente.

Il già citato sistema Start & Stop, presente di serie su Medley, presenta una variante, brevettata dalla stessa Piaggio: denominato RISS Regulator Inverter Start & Stop System), il sistema fa a meno del classico motorino di avviamento sostituendolo con una macchina elettrica brushless “direct mount”, ovvero installata direttamente sull’albero motore.
I vantaggi di tale tecnologia sono molteplici: maggiore leggerezza, affidabilità aumentata, massima silenziosità in fase di aviamento e minori consumi. Il sistema Start & Stop spegne automaticamente il motore, dopo l’arresto, in un tempo che oscilla da i 3 ai 7 secondi (in base alla temperatura del motore). Una minima rotazione del comando del gas fa ripartire istantaneamente il motore, nel massimo silenzio, grazie all’assenza, come detto, del motorino di avviamento.

MOD_AS3Y1972-2

Oltre un milione di chilometri sono stati percorsi nelle prime fasi del collaudo. Ogni componente dei nuovi propulsori, dallo scarico al disegno interno del coperchio della trasmissione fino al nuovo filtro aria, è inoltre stato studiato per rendere la guida fluida, silenziosa e confortevole e per allungare la vita del motore.
Particolare attenzione è stata posta nella riduzione degli attriti, grazie all’utilizzo di cuscinetti su ogni parte rotante, nella distribuzione e nella geometria del maovellismo, con uno spostamento dell’asse cilindro, per una riduzione delle perdite di attrito sul pistone. L’ottimizzazione di forme e materiali dei motori i-get ha abbassato drasticamente il livello di rumore tipico della parte meccanica.

Queste le nuove parti introdotte nella nuova famiglia di motori equipaggiati da Piaggio Medley:

– termodinamica (testa, cilindro, pistone, distribuzione a bilancieri con rulli); inoltre tutte le parti in movimento sono state ottimizzate per ridurre le masse e gli attriti di funzionamento.
– l’albero motore, per una netta riduzione delle vibrazioni.
– sistema di avviamento: non c’è più il classico motorino con trasmissione a ingranaggi, bensì una macchina elettrica “brushless” di tipo “direct mount” sull’albero motore. Il risultato è la totale assenza di attriti per ottenere massima silenziosità di avviamento, durata e affidabilità del sistema.
– impianto di raffreddamento, con radiatore a bordo motore: si sono ridotti così il peso complessivo del veicolo e i tempi di warm-up (thermal management), con evidenti vantaggi sui consumi e sulle emissioni.
– il coperchio della trasmissione, per un’ulteriore riduzione della rumorosità.
– la cinghia a doppia dentatura di ultima generazione, per minimizzare le perdite passive, ancora una volta a tutto vantaggio di consumi ed emissioni.
– Il settaggio del cambio che migliora guidabilità, prestazioni e consumi.
– il filtro aria che migliora l’azione filtrante riducendo il rumore di aspirazione.
– nuova centralina gestione motore integrata con la parte di gestione S&S (Regolatore, Inverter S &S, RISS), sviluppata completamente da Piaggio.

La versione ottavo di litro vanta una potenza di 9 kW a 8.250 giri, mentre il 150cc esprime 11 kW a 7.750 giri. Su strada, ciò si traduce in propulsori brillanti, progettati per soddisfare le esigenze dell’utente in ambienti cittadini e metropolitani. Gli ottimi valori di coppia (11,5 Nm a 6.500 per il 125cc e 14,4 Nm a 6.400 giri per il 150cc) permettono a Medley incredibili qualità di scatto da fermo e ripresa, facilitato anche dal peso complessivo estremamente ridotto.

Piaggio Medley, in entrambe le versioni, garantisce ampi intervalli nei tagliandi di manutenzione. Ogni 10.000 Km si effettua al sostituzione di lubrificanti e filtri. Addirittura ogni 20.000 Km la regolazione del gioco delle valvole.
I dati relativi al consumo del carburante indicano che la percorrenza su ciclo WMTC arriva a 47,5 km/l per il 125, e 45,9 km/l per il Medley 150).

MOD_20160422_S_Ita_PiaggioMedley_Argentario_Rudy_RU3_0363

VERSIONI E COLORI
Il nuovo Piaggio Medley è disponibile in due versioni: Medley e Medley S. Quest’ultima si distingue per l’utilizzo della tonalità più sportiva grigio antracite per particolari, quali i cerchi ruota, il maniglione del passeggero e le plastiche superiori della pedana. Le varianti cromatiche di Medley S sono: Rosso Ibis, Nero Grafite e Blu Sport (sempre associate a sella e interni neri). Piaggio Medley predilige invece colori più classici e eleganti, quali il Bianco Perla, il Grigio Titanio (entrambi associati a sella e interni color marrone) e il Blu Midnight (con sella e interni color nero). Tali colorazioni sono abbinate a finiture di color alluminio (come i cerchi ruota, la protezione della marmitta, il maniglione del passeggero e le plastiche superiori della pedana).

ACCESSORI
I materiali utilizzati, le linee e le rifiniture del parabrezza garantiscono una migliore protezione dagli agenti atmosferici. Il cupolino, più ridotto, sottolinea grinta e carattere sportivo di Medley.
In abbinamento al vano sottosella, Piaggio propone il bauletto da 30 litri (che può contenere 2 caschi Piaggio Stule) ed il nuovissimo bauletto da 37 litri, entrambi disponibili nella stessa tinta del colore del veicolo scelto. Possono essere inoltre dotati di schienalino per il passeggero.

Al fine di garantire la massima sicurezza è possibile installare il tappetino antiscivolo. Per chi non teme il freddo, è inoltre disponibile il coprigambe dedicato. Se invece la pioggia vi spaventa, vi farà comodo il telo copriveicolo impermeabile, con aperture specifiche per parabrezza e bauletto opzionali. E’ possibile, inoltre, aggiungere un antifurto elettronico, autoalimentato e dotato di potente sirena.

E’ possibile aggiungere, inoltre:
– Bike Finder: è possibile comandare, dal telecomando, l’apertura della sella, per individuare con facilità il mezzo nelle zone più affolate)
– Piaggio Sound System: un sistema di riproduzione sonora delle informazioni, delle indicazioni di viaggio (o più semplicemente, della musica) attraverso il corpo del veicolo, utilizzato come diffusore.
– Piaggio Multimedia Platform: un’esclusiva piattaforma multimediale di Piaggio che permette di connettere il proprio smartphone (via bluetooth) a Medley, espandendo le potenzialità multimediali del veicolo. Sarà ad esempio possibile ottenere una serie di informazioni aggiuntive sul tragitto effettuato e sullo stato di funzionamento del mezzo. Un comodo sistema di geolocalizzazione agevolerà l’utente nel ritrovamento del proprio veicolo.

L’applicazione PMP è inoltre in grado di ndicare i giri motore, la potenza e coppia erogate istantaneamente, l’angolo di piega raggiunto in curva, il consumo istantaneo e medio e il voltaggio della batteria. Inoltre indica automaticamente la strada da percorrere per raggiungere il distributore più vicino quando il carburante è in esaurimento, nonché il tipo di guida da attuare per ottenere i consumi migliori di carburante. Tutti i dati visualizzati possono essere successivamente analizzati e scaricati sul proprio computer.

Tutto questo rende Piaggio Medley lo scooter con il più incredibile ed accurato equipaggiamento tecnologico in dotazione presente sul mercato.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi