Zayn e Taylor Swift per la colonna sonora di ‘Cinquanta sfumature di nero’

CinemaMusica

Le superstar internazionali ZAYN e TAYLOR SWIFT insieme per la prima volta per “I Don’t Wanna Live Forever (Fifty Shades Darker)”, il primo singolo della Colonna Sonora del nuovo film della Universal Pictures Fifty Shades Darker (Cinquanta sfumature di Nero).

Il brano, disponibile da venerdì per la programmazione radiofonica e già negli store digitali, è stato scritto proprio per il film da Taylor Swift, Jack Antonoff & Sam Dew e prodotto da Jack Antonoff.
“I DON’T WANNA LIVE FOREVER (FIFTY SHADES DARKER)” arriva in Italia forte del successo che sta riscuotendo in America dove il brano ha raggiunto la vetta della classifica iTunes e la top 10 radio. A sottolineare ancora di più la forza di questo brano arriva Spotify dove Zayn e la Swift sono presenti sia nella Top10 Globale (posizione n.6) che nella Top15 Italia.

La colonna sonora del film sarà disponibile dal 10 febbraio, giorno in cui il film arriverà nei cinema di tutto il mondo. La colonna sonora è stata curata dal 4 volte nominato agli Oscar Danny Elfman e supervisionata da Dana Sano.

“Cinquanta Sfumature di Nero” segue l’enorme successo del primo capitolo della Trilogia firmata da E. L. James “Cinquanta Sfumature di Grigio” che nel 2015 ha sbancato i box office nei 58 paesi dove è uscito.

Anche la colonna sonora del primo episodio ha avuto un successo incredibile vendendo più di 5 milioni di copie nel mondo e arrivando al #1 posto di iTunes in 94 paesi al mondo grazie al successo di brani come “LOVE ME LIKE YOU DO” di Ellie Goulding (tra i brani più suonati dalle radio italiane e nel mondo, al 1° posto della classifica ufficiale inglese e in vetta alle classifiche dei singoli più venduti su iTunes in 33 paesi, Italia compresa e con un video che ha superato ad oggi quota 1.400.000.000 di views su YouTube / Vevo) e “EARNED IT (FIFTY SHADES OF GREY)” di The Weeknd. Ultimo ma non meno importante, la colonna sonora del primo film ha ottenuto una nomination agli Oscar e ben 6 Grammy.

Il romanzo “Cinquanta sfumature di grigio” (Fifty Shades of Grey) è stato scritto nel 2011 dalla scrittrice inglese E. L. James (pseudonimo di Erika Leonard). Si tratta del primo di una trilogia di romanzi che prosegue con “Cinquanta sfumature di nero” (Fifty Shades Darker) e “Cinquanta sfumature di rosso” (Fifty Shades Freed). Il romanzo, caratterizzato dalla descrizione di scene di esplicito erotismo, ha in breve tempo raggiunto una immensa popolarità e un grande successo di vendite in tutto il mondo. L’intera serie ha venduto oltre 100 milioni di copie in tutto il mondo e i libri sono stati tradotti in 51 lingue.
Fonte immagine: wallpapers.filmibeat.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi