RECENSIONE – Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue

Giochikoch mediaSquare EnixWalt Disney

Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue, di Tetsuya Nomura, è la prima raccolta a comparire su PlayStation 4 di una delle più amate saghe di tutti i tempi. D’altronde, fondere la magia Disney con i personaggi di Final Fantasy doveva per forza rappresenta un successo.

In attesa della prima raccolta, che conterrà i primi due capitoli (sempre per PlayStation 4), Kingdom Hearts HD 2.8 Final Chapter Prologue in realtà non può essere gustato a fondo se non si è mai giocata la serie o se, in ogni caso, si ricorda ben poco della complessa trama che muove Pippo, Paperino e Sora in giro per il mondo. La presente raccolta, oggetto della recensione, include le versioni rimasterizzate di “Kingdom Hearts Dream Drop Distance HD”, “Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep: A Fragmentary Passage” e “Kingdom Hearts Back Cover”.

Kingdom Hearts 0.2 Birth by Sleep: A Fragmentary Passage è un vero e proprio nuovo episodio che fa da anteprima al futuro Kingdom Hearts III (la cui data d’uscita è ancora ben lontana).

Iniziamo con Kingdom Hearts Dream Drop Distance, una versione rimasterizzata di un titolo già apparso in passato su Nintendo 3DS (circa cinque anni fa). Fortunatamente, al contrario di quanto accaduto su 3DS, Square Enix ha preso la saggia decisione di tradurre i sottotitoli in italiano.

In questo capitolo ritroviamo Riku e Sora appena dopo le vicende narrate in Kingdom Heart RE: Coded. In vista dell’esame finale per ottenere il titolo di Maestri di Keyblade, i due dovranno nuovamente viaggiare nel tempo, sull’Isola del Destino, per poter poi affrontare il perfido Xehanort. Il lavoro svolto per trasportare questo capolavoro in Full HD e 60fps è davvero encomiabile. La mappatura dei comandi riesce nell’arduo compito di risultare convincente, tenendo conto del fatto che questo capitolo, come detto, è nato e pensato per 3DS. Anche durante le più concitate fasi di lotta non si avverte nessuno calo di fluidità, gli effetti di luce su Ps4 hanno nuova vita ed il sistema di combattimento non è invecchiato poi così male. Ciò che, invece, sono invecchiati male sono gli scenari nei quali la trama si sviluppa: praticamente vuoti, privi di vita. Sebbene siano gradevoli alla vista per definizione e per il tocco magico di Disney, sembra di giocare in set hollywoodiani abbandonati da tempo, senza attori, telecamere e registi. Essendo una remastered, non ci si poteva aspettare molto di più da questo punto di vista. Rispetto ai due episodi principali della serie si avverte un livello di difficoltà decisamente più basso, pensato, ai tempi del 3DS, per avvicinare probabilmente anche i più piccoli.

MOD_ece165ef004ae56573bf6710aee17054_1920_KR

“Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2: a Fragmentary Passage”, invece, è un capitolo nuovo di zecca, che aggiunge nuovi elementi ad una trama già mostruosamente complessa, cercando appunto di chiarirla. Nei panni di Aqua vivremo avventure parallele agli eventi narrati nel primo Kingdom Hearts, cercando di liberarci dalle grinfie del mondo dell’oscurità per poter tornare finalmente alla luce.

Va detto che Kingdom Hearts Birth by Sleep 0.2: a Fragmentary Passage deve essere considerato una vera e propria Tech Demo. Nonostante i pochi contenuti, abbiamo intravisto due elementi più che positivi: la voglia di Square Enix di farci personalizzare quanti più elementi possibile (colori, decorazioni degli equipaggiamenti e simili) e, dal lato più prettamente gameplay, la capacità del protagonista di lanciare magie in movimento, laddove in passato si era costretti a fermarsi per attaccare con i vari incantesimi. Il titolo è stato realizzato con il motore grafico che muoverà Kingdom Hearts III (Unreal Engine 4). Birth by Sleep 0.2 è poco meno di una demo, tendiamo a ribadirlo, dove le meccaniche di gioco sono ancora piuttosto acerbe e la crescita del personaggio non è altro che un continuo salire di livello per arrivare al termine di questa breve avventura (circa 3 ore di gioco). Non aspettatevi nulla di eclatante e non preoccupatevi per il futuro: Kingdom Hearts III sarà ben altro (o quantomeno, ce lo auguriamo!).

MOD_fe416320a03ce437d58acd6a48e0333a_1920_KR

Kingdom Hearts X Back Cover, invece, è un film di animazione, che ha il difficile compito di spiegare gli eventi narrati in Kingdom Hearts X (da queste parti abbastanza sconosciuto). Gli eventi narrati sono precedenti a “Birth By Sleep” e vedono protagonisti i Veggenti (Maestri di Keyblade), ognuno a capo del propria fazione, intenti a completare una missione per raggiungere il Libro delle Profezie di un Gran Maestro. Tale libro sembra avere la capacità di mostrare eventi futuri agli occhi dei Veggenti.

Non possiamo dirvi di più, per non rovinarvi la sorpresa, ma vi avvisiamo che questo filmato (della durata di circa un’ora) non avrà quasi alcun senso se non avete giocato Kingdom Hearts X. Per tutti gli altri, Back Cover rappresenterà sicuramente un gradito extra. In attesa dei primi due capitoli rimasterizzati e, ovviamente, del terzo, che tutti attendiamo da tempo immemore. Questa collection è senza dubbio un ottimo modo per ingannare la lunga attesa. Fatela vostra!

MOD_76d7c6246067b12478337b7bc006d735_1920_KR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi