Nuovo Nissan X-Trail, prova su strada

MotoriNissanTest

Nissan X-Trail, il SUV più venduto al mondo, ora è disponibile con una serie di novità che esaltano qualità e stile della vettura. Nuovo design delle linee esterne per un profilo più robusto e distintivo. Nuovi interni eleganti, raffinati e di elevata qualità con nuove funzionalità, tanta praticità e nuove tecnologie di sicurezza all’avanguardia.

Il design è adesso più più robusto, distintivo e caratterizzato da elementi di eleganza e dinamismo. La griglia “V motion” Nissan è più ampia, per un aspetto di maggiore impatto su strada e inserita nel nuovo design del paraurti anteriore che richiama maggiormente la tinta carrozzeria, con la parte in plastica nera visibile accentuata da una nuova finitura nero lucido. Al posteriore, il paraurti ha un design con linee più solide e dettagli cromati, mentre i fari sono interamente a LED.

La novità più grande che riguarda il profilo del nuovo X-Trail è l’aggiunta di una modanatura laterale cromata che corre lungo la base delle due porte, per un aspetto più dinamico, di serie sull’allestimento Tekna. Ora è di serie una nuova gamma di cerchi in lega da 17″ (Visia e Acenta) e 18″ (N-Connecta e Tekna), mentre i cerchi da 19″ (come optional su Tekna) sono gli stessi del modello precedente.

Appena saliti a bordo si nota il nuovo volante a D, disponibile di serie su tutta la gamma X-Trail. La base orizzontale del volante agevola l’ingresso e l’uscita del guidatore, regalando al contempo un look più sportivo. Corpo centrale compatto e razze più sottili, garantiscono una migliorare visibilità del quadro strumenti. I comandi al volante a 4 direzioni per il display sul cruscotto (razza sinistra) e il cruise control (razza destra) sono una novità e assicurano un utilizzo più intuitivo, riducendo le possibilità di distrazione del conducente. Sia sulla versione a cinque che a sette posti, il rivestimento in pelle presente in serie su Tekna vanta una trapuntatura di maggior pregio che delinea in modo più netto il profilo dei sedili.

Per la prima volta, i sedili sono tutti riscaldabili, sia gli anteriori che i posteriori (non nella terza fila) di serie sui modelli Tekna. Per i clienti che cercano qualcosa di diverso, su Tekna sono disponibili come opzionali nuovi sedili in pelle bicolore nero/beige.

I due allestimenti top di gamma di X-Trail erano già disponibili di serie con portellone elettrico. Ora questa funzionalità è stata ottimizzata sul nuovo X-Trail con la funzionalità “hands-free” (senza mani). Il portellone si può attivare automaticamente mettendo il piede sotto il centro del paraurti posteriore.

Il bagagliaio del nuovo X-Trail è ancora più ampio. Grazie alla maggiore compattezza, la capacità (VDA) passa da 550 a 565 litri sulla versione cinque posti.

In risposta alla richiesta dei clienti di arricchire i sistemi audio nel nuovo X-Trail, da oggi l’allestimento Tekna è provvisto di serie di un nuovo impianto audio BOSE Premium a otto altoparlanti. Fornito da BOSE, partner audio di eccellenza di Nissan, presenta due tweeter da 25 mm alla base del parabrezza, un woofer da 165 mm in ciascuna portiera anteriore e un altoparlante per frequenze medie da 130 mm in ciascuna portiera posteriore.

La gamma di tre motorizzazioni rimane invariata e contempla anche il diesel da 2,0 litri e 177 CV aggiunto nel 2016. La gamma diesel parte dal 1.6 da 130 CV, disponibile anche un benzina 1.6 da 163 CV.

Molte le possibili combinazioni fra le quali i clienti possono scegliere per soddisfare ogni tipo di esigenza: benzina o diesel Low Power e High Power, cambio manuale a sei rapporti o automatico CVT XTronic, due o quattro ruote motrici.

I prezzi partono da 28.000 euro per la versione 1.6 dCi 130 Visia e supera di poco i 42.000 euro per la top di gamma 2.0 dCi 177 Tekna 4WD Xtronic 7 posti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi