Overwatch League, le nuove squadre di Londra e Los Angeles

Activision BlizzardGiochi

L’Overwatch League oggi ha annunciato la vendita di altre due squadre: Jack Etienne, fondatore dell’organizzazione di eSport Cloud9, ha acquistato la squadra di Londra, mentre i magnati dell’industria sportiva Stan e Josh Kroenke hanno acquistato una squadra per Los Angeles.

L’Overwatch League è la prima lega professionistica globale di eSport con squadre legate a una città, e ha l’obiettivo di mettere in mostra il livello competitivo più alto nel gioco di successo di Blizzard Entertainment Overwatch®. Il mese scorso l’Overwatch League ha annunciato la vendita delle prime squadre a 7 tra imprenditori e organizzazioni dell’ambito sportivo tradizionale, degli eSport e del settore tecnologico, che rappresentano le più importanti città del mondo, da Boston a Shanghai. Dopo l’annuncio di oggi, l’Overwatch League include squadre provenienti da Asia, Europa e Nord America, tra cui due della città di Los Angeles.

“L’Overwatch League continua a godere di ottima salute” ha detto il presidente di Activision Blizzard Bobby Kotick. “Siamo elettrizzati all’idea di aggiungere Jack Etienne di Cloud9 e Stan e Josh Kroenke, proprietari di Los Angeles Rams, Arsenal Football Club, Denver Nuggets e Colorado Avalanche, al nostro straordinario gruppo di proprietari di squadre dell’Overwatch League. Essi ci permetteranno di celebrare e ricompensare giocatori e fan di Los Angeles, Londra e oltre.”

“Overwatch è un gioco di portata globale, con eroi (e giocatori) provenienti da tutto il mondo; per noi è quindi molto importante che più fan possibile abbiano squadre locali o regionali per cui tifare” ha dichiarato Mike Morhaime, presidente e cofondatore di Blizzard Entertainment. “Oltre ad ampliare la competizione per la Stagione 1, speriamo che l’annuncio di oggi riesca a creare rivalità intercontinentali ancora più epiche”.

“Costruire delle community incentrate sulle migliori esperienze competitive del mondo è incredibilmente gratificante, e l’Overwatch League offre la possibilità di creare qualcosa di davvero unico” ha detto Josh Kroenke, cofondatore di KSE Sports. “Siamo colpiti dalla visione e dalla strategia dell’Overwatch League; siamo pronti a creare una grande squadra per Los Angeles, che possa ispirare i fan locali e di tutto il mondo”.

Vogliamo elogiare la creazione dell’Overwatch League e siamo estremamente felici di collaborare con un’organizzazione che condivide i nostri valori e la nostra visione in supporto di atleti, squadre e fan” ha detto Jack Etienne, fondatore e presidente di Cloud9. “Siamo entusiasti che i fan di Cloud9 provenienti da tutta Europa e dal Regno Unito abbiano una squadra per cui tifare, e siamo ansiosi di rappresentare Londra nell’Overwatch League”.

L’Overwatch League prenderà il via più avanti nel corso dell’anno, con il periodo di iscrizione per la Stagione 1 aperto dall’1 agosto al 30 ottobre 2017. I dettagli sull’ingaggio dei giocatori, gli stipendi e i benefit sono stati già divulgati; i giocatori guadagneranno un minimo di 50.000 $ l’anno, e almeno il 50% dei bonus per le vittorie di squadra nei playoff e in altri eventi. Le squadre forniranno ai giocatori un’assicurazione sanitaria e un piano di risparmio pensionistico, oltre a strutture dove allenarsi durante la stagione, adeguate allo standard professionistico dell’Overwatch League.

Sull’Overwatch League™
L’Overwatch League™ è la prima lega professionistica globale di eSport con squadre legate a città come Boston, Londra, Los Angeles, Miami-Orlando, New York, San Francisco, Seul e Shanghai. Overwatch® è stato creato dall’acclamato editore Blizzard Entertainment (una divisione di Activision Blizzard – Nasdaq: ATVI), le cui serie ormai classiche hanno contribuito a gettare le basi e ampliato i confini degli eSport professionistici negli ultimi 15 anni. Tra i 21 giochi Blizzard al primo posto nelle classifiche di vendita*, Overwatch è stato il più veloce a raggiungere più di 30 milioni di giocatori. Progettato per la competizione online, Overwatch vanta personaggi memorabili e un’azione frenetica pensata per offrire una dinamica di gioco coinvolgente tanto per i giocatori quanto per gli spettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi