“Halloween Wars”, dal 24 ottobre su Food Network

CucinaSocietà

Su Food Network ad ottobre si festeggia Halloween nel modo più gustoso possibile. Per prepararsi alla festa più paurosa dell’anno, dal 24 ottobre, dal lunedì al venerdì alle 16.00 va in onda in prima tv Halloween Wars: esperti decoratori di torte, pasticcieri e scultori di zucche uniscono le forze per realizzare delle installazioni deliziose quanto spettrali. In ciascun episodio, le squadre, formate da tre professionisti per specialità, affronteranno due prove che spaziano dalla creazione del clown più spaventoso al mondo a quella di un romantico, ma pur sempre raccapricciante, matrimonio tra zombie.

Prezzo: EUR 4,52
Da: EUR 12,90

In palio per i migliori ci sarà un montepremi di 50 mila dollari, mentre per la squadra peggiore non resterà che l’eliminazione: a decidere la giuria presieduta dall’artista pasticciere Shinmin Li e, a rotazione, da altri esperti, come i maestri dell’horror Tom Savini e Don Mancini, sceneggiatore e regista del film “La bambola assassina”, a condurre il programma l’attore Justin Willman.

Su Food Network ci sarà anche Guy Fieri con i nuovi episodi di A tavola con Guy, in onda dal lunedì al venerdì dal 9 ottobre alle 18.30. Il suo epico viaggio coast-to-coast alla ricerca dei migliori locali degli Stati Uniti allargherà i confini oltreoceano per una tappa inaspettata nella campagna toscana.

Il canale 33 del digitale terrestre è anche la casa del popolarissimo Adam Richman. Ogni martedì e mercoledì alle 21.10 vanno in onda i nuovi episodi di Man Finds Food. Il viaggio culinario di Adam, alla ricerca di locali nascosti, continua in Argentina, Messico, Malesia e non solo. Passerà da Kuala Lumpur, dove assaggerà un “saté” segreto, a Singapore per scoprire un delizioso hot dog con bacon caramellato in una tavola calda nel parcheggio coperto di un cinema, fino ad arrivare ad un mercato galleggiante di Bangkok, dove si abbufferà di noodle in brodo.

Infine, ogni lunedì alle 21.10 continuano le puntate inedite di Chopped Italia, il cooking show che vede alla conduzione Gian Marco Tognazzi e in giuria gli affermatissimi chef Rosanna Marziale, Philippe Leveillé e Misha Sukyas. Abilità, velocità e astuzia saranno messe a dura prova in cucina: sono queste, infatti, le componenti fondamentali di Chopped Italia, il programma che prevede la preparazione di piatti ad alto tasso competitivo e creativo. Ogni settimana, quattro cuochi avranno a disposizione 30 minuti di tempo per trasformare un cesto pieno di ingredienti misteriosi in un menù completo da sottoporre alla giuria. Piatto dopo piatto, gli chef saranno “tagliati” fuori dalla competizione, finché non ne rimarrà uno solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi