Becca Stevens, a novembre in tour in Italia!

Musica

Becca Stevens, vincitrice del “Best Rising-Star Female Vocalist 2017“ nell’annuale classifica stilata dai critici musicali accreditati su Downbeat, annuncia il suo primo tour italiano che si terrà dal 10 al 13 novembre. Sarà l’occasione per presentare dal vivo Regina, una produzione di assoluto livello in cui spiccano i ‘featuring’ con Laura Mvula, David Crosby, Jacob Collier e lo ‘Snarky Puppy’ Michael League.

Prezzo: EUR 21,99

Becca Stevens è un’artista in continua crescita, in grado di volta in volta di raggiungersi e superarsi. Con “Regina”, suo quarto album uscito negli Stati Uniti prima dell’estate, si reinventa ancora una volta. Successivamente all’uscita di “Perfect Animal”, album ampiamente acclamato dalla critica, la Stevens ha intrapreso un viaggio di ricerca a partire dalla figura della regina Elisabetta I e ha proseguito allargando lo studio ad altre figure di regine della storia, della letteratura, del folklore e della sua immaginazione. Ne sono venuti fuori non tanto dei ritratti ma una serie di tributi resi in forma di canzone ispirate dal regale e dal divino, e infine a Regina come voce, come un’amica fidata.

Lo stile di Becca Stevens ha sempre evitato qualsiasi categorizzazione e ancor di più accade adesso con “Regina” che mette in evidenza, sopra ogni altra cosa, la sua notevole capacità nel songwriting mescolata alle influenze pop, rock, R&B e funk affiancate dalle suggestioni per la musica tradizionale appalachiana e il folk britannico, la classica, la world music e il jazz. Strumentazione e ritmi intricati si amalgamano perfettamente con le voci e le melodie che ti catturano e ti restano dentro.

“Regina è diventata un alter ego, o un’amica immaginaria. Come un sogno, esiste separata da me, ma è affidata alla mia coscienza per esistere. Ormai la porto con me in tutto. Perciò penso di poter dire che con Becca, c’è sempre Regina, e in Regina, c’è sempre Becca”.

Con “Regina” la Stevens entra nella famiglia della GroundUP Music, l’etichetta di Michael League, e firma per la prima volta come solista: “Negli ultimi anni mi sono orientata a fare un disco come ‘Becca Stevens’ invece che ‘Becca Stevens Band’– spiega l’artista – e ciò non significa il distacco dai miei compagni di band, che ritroviamo tutti presenti quali parti essenziali di questo album e che mi accompagneranno in tour, ma piuttosto la scelta è stata ispirata dal desiderio di aprirmi ad una più ampia collaborazione artistica perché sono tanti i musicisti in cui mi sono imbattuta di recente che mi infondono il desiderio di scrivere e collaborare. Portare l’energia di queste collaborazioni nel mio processo di scrittura e di registrazione ha dato alla mia musica maggiori possibilità e la chiarezza di una visione artistica che ha permesso alla mia personalità di esprimersi. Mi sento un po’ come un pittore che finalmente dipinge la sua musa dopo una vita passata a dipingere paesaggi e autoritratti.”

Prodotto da Troy Miller, l’album si avvale delle collaborazioni (anche creative) di Michael League (Snarky Puppy), Jacob Collier, della partecipazione di Laura Mvula e del leggendario David Crosby. L’album è stato registrato in diverse fasi: a Londra con Miller; una seconda session a Londra con Collier (co-produttore artistico dell’album insieme a Stevens and League); alternando sessioni con Miller e League a Brooklyn. Durante le sessioni di Brooklyn, la Stevens si è riunita con i membri della sua band: Liam Robinson, Chris Tordini e Jordan Perlson. Ulteriori collaborazioni con Alan Hampton, Jo Lawry e gli arrangiamenti di archi di Nathan Schram con Hamilton Berry e il pluri-premiato Attacca Quartet.

La Stevens nel corso della sua carriera ha collaborato con moltissimi artisti, tra cui ricordiamo: Esperanza Spalding, José James, Ambrose Akinmusire, Snarky Puppy, Guilhem Flouzat, Brad Mehldau e Gretchen Parlato. Nell’ultimo anno ha partecipato insieme a David Crosby al tour di Lighthouse, titolo del più recente album di Crosby in cui la Stevens ha collaborato alla scrittura e cantato.

A seguito dell’uscita di Regina, il 2017 la Stevens ha iniziato un lungo e intenso tour.

A NOVEMBRE IN TOUR IN ITALIA:
10 Novembre – Milano, Biko Club
11 Novembre – Roma, Alcazar
12 Novembre – Bologna, Bravo Caffé
13 Novembre – Foggia, Aqva club

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi