McLaren presenta il piano di sviluppo Track22

McLarenMotori

McLaren, il costruttore automobilistico britannico di vetture sportive di lusso e ad alte prestazioni, ha confermato che il prossimo modello che verrà presentato nell’ambito del suo piano di sviluppo denominato Track22 sarà un modello destinato alla Ultimate Series. Le caratteristiche principali di questa nuova vettura saranno quelle, di essere la vettura McLaren con caratteristiche estreme e performance da pista mai viste sino ad oggi ma omologata da strada.

Questa nuova creazione farà il suo debutto pubblico, nel primo trimestre del 2018 e la sua consegna avverrà prima del secondo futuro modello della Ultimate Series “nome in codice BP23”, il cui intento è diventare la prima Hyper-GT al mondo. In quanto modelli della Utimate Series, anche queste due importanti novità verranno prodotte in numero limitato e tutti gli esemplari sono già stati assegnati. I modelli della Ultimate Series si posizionano al di sopra della McLaren Super Series, il cuore del brand, e si caratterizzano per il loro particolare linguaggio tecnico ed estetico. Gli eclatanti modelli della Ultimate Series presentati sino ad ora da McLaren sono la McLaren P1 ™ e McLaren P1 ™ GTR.

Questo modello, estremo che entrerà a far parte della Ultimate Series rappresenta l’essenza dell’automobile da circuito, ma omologata per la guida su strada. Non vi sono dubbi che la sua fruibilità giornaliera è stata sacrificata a vantaggio di prestazioni all’altezza delle più alte aspettative su circuito. Il suo design, descritto come brutale, sarà l’espressione più pura della filosofia del costruttore Britannico, dove “la forma segue la funzione” (“form follows function’”.

Ulteriori dettagli, tra cui il nome dell’auto, saranno svelati prima della fine dell’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi