Nuovo Ssangyong Rexton

MotoriSsangYong

A distanza di 15 anni dalla sua prima presentazione sul mercato italiano, con una evoluzione del modello che ha visto ben tre serie, continuamente affinate, soddisfare le esigenze di oltre 18000 automobilisti (di cui ben 13000 ancora in uso oggi) SsangYong Motor Italia presenta oggi il nuovo Rexton, non più evoluzione ma rivoluzione.

I tecnici della Casa Coreana si sono impegnati infatti a ripensare completamente il prodotto, mantenendone al contempo le qualità e i punti di forza che ne hanno determinato il successo nei mercati, anche quello Italiano. Un compito non facile, visto che si trattava di coniugare le reali capacità di Rexton, da sempre apprezzato per le sue doti “fuoristradistiche” unite alla qualità di progettazione e di costruzione, mutuate dalla scuola tedesca, alle esigenze di un mercato nuovo, dove il poter “vestire” la vettura sta dominando le scelte della clientela.

Rexton si presenta quindi, come ultimo arrivato, con una serie di caratteristiche che lo qualificano dal punto di vista del calibro innovativo, sia agli occhi dei clienti sia di fronte alla concorrenza. Il tradizionale telaio, con le sue riconosciute caratteristiche di rigidità torsionale utilissime nel favorire solidità e silenziosità in marcia, è stato completamente rivoluzionato nella scelta dei materiali, ora facenti largo uso di acciai alto resistenti a deformabilità modulare, un vantaggio per la sicurezza degli occupanti.

La trazione inseribile, da sempre patrimonio tecnologico della Casa dei due dragoni, è ora accoppiabile ad un moderno cambio automatico a sette rapporti, di Mercedes-Benz, mantenendo la possibilità di inserire le riduzioni di marcia, utili sui terreni più impervi. All’esterno i designer di SsangYong hanno composto linee ispirate sia all’estetica sia alla funzionalità, dal frontale possente, alla linea di cintura dinamica sino ai “baffi” anteriori e posteriori ideati per ridurre le turbolenze in marcia.

L’interno poi, disponibile anche con 7 posti, grazie alla profusione di materiali pregiati impeccabilmente accoppiati cui da tempo SsangYong ha abituato i suoi clienti, è sontuoso e moderno allo stesso tempo, mostrando le tracce della preziosa collaborazione con eccellenze del design rientranti nell’orbita di Mahindra & Mahindra, azionista di riferimento di SsangYong Motor Company.

Il tutto accompagnato da valori di silenziosità di marcia notevoli, grazie alla sapiente profusione di elementi fono assorbenti come pure alla tecnica di veicolo, con il posizionamento longitudinale dell’unità propulsiva, che garantisce una notevole riduzione di vibrazioni in qualsiasi condizione di marcia.

Non poteva mancare una dotazione di infotainment all’altezza dei tempi, con navigatore multifunzione presente su tutta la gamma, le connessioni ai principali sistemi operativi per smartphone e tutto quanto rende, ogni giorno, l’esperienza a bordo più vivibile; dalle luci interne soffuse per accrescere la tridimensionalità dell’abitacolo ai sistemi di parcheggio gestiti mediante telecamere “all-round”.

Ultima ma non per questo meno importante la dotazione di sicurezza, veramente notevole, per garantire guidabilità senza nulla togliere a maneggevolezza e piacere di guida. L’imponente equipaggiamento di sistemi di assistenza alla guida – dai controlli di trazione evoluti alla frenata elettronica (Advanced Emergency Braking System) – ossia i componenti attivi di sicurezza, viene contornato da un abitacolo improntato alla sicurezza passiva, in cui spiccano i ben 9 airbag per i passeggeri.
SsangYong ripresenta quindi sul mercato Rexton, un nome che vanta un’ottima riconoscibilità e l’apprezzamento di clienti che hanno raggiunto con questi veicoli percorrenze superiori ai 350.000 chilometri, con l’obiettivo di rivoluzionare, nella sua evoluzione, l’ammiraglia del Marchio Coreano in crescita nel mercato italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi