Honda Jazz, prova su strada

HondaMotoriTest

Presentato all’ultimo Salone di Francoforte, il restyling 2018 della Honda Jazz aggiorna la piccola giapponese e la rende ancora più sportiveggiante e tecnologica. Dal punto di vista estetico le modifiche al design adattano Jazz allo stile tipico della famiglia Honda di ultima generazione, inclusa la “solida mascherina anteriore” che contraddistingue la firma della Casa e la griglia.

Il paraurti anteriore è scolpito nei dettagli, con contorni più aggressivi intorno alle bocchette dell’aria. Al posteriore, le sezioni meno profonde delle griglie sono collegate tra loro da una striscia color nero lucido che sovrasta una sezione inferiore trapezoidale.

Rispetto alla Jazz della precedente generazione, il nuovo modello sfoggia una forma più audace e sportiva. Il nuovo allestimento Dynamic aggiunge una fessura anteriore più sottile al di sotto della griglia inferiore oltre a un diffusore a tripla aletta sul paraurti posteriore – entrambi rifiniti da una sportiva linea rossa. L’allestimento comprende inoltre gruppi ottici a LED, fendinebbia anteriori, minigonne laterali, uno spoiler posteriore e cerchi in lega da 185/55 R16 color nero lucido.

All’interno, l’abitacolo offre a tutti i passeggeri un ampio spazio grazie al parabrezza che incontra il pannello del tetto in posizione molto più arretrata. Questo design, unitamente alle ampie superfici vetrate frontali, offre un’eccellente visibilità anteriore e accoglie moltissima luce nell’abitacolo, offrendo così a tutti i passeggeri un’ampia visuale accompagnata da un senso di sicurezza.

Carico da record, per il segmento, con il vano porta bagagli da 354 litri, in conformazioni standard, estendibile fino a 1.314 con i sedili posteriori completamente abbattuti (frazionabili anche 60:40).
Il pannello centrale è leggermente angolato verso il conducente per offrire una buona visibilità e ispirare fiducia. La praticità dell’abitacolo è migliorata dall’attento posizionamento dei vani portaoggetti, unitamente a due capienti portabicchieri anteriori e un vano centrale nel bracciolo anteriore in grado di accogliere un tablet.

I comandi al volante consentono al conducente di sfogliare le diverse schermate del display LCD integrato a destra del pannello strumenti. Oltre ai tipici dati del computer di bordo, come consumo di carburante, autonomia del carburante e tempo di viaggio, il display mostrerà “segnali di interruzione” all’attivazione di uno degli avanzati sistemi di sicurezza attiva. Gli allestimenti di gamma superiore vantano inoltre il sistema di Infotainment Honda Connect da 7 pollici, la telecamera posteriore di assistenza al parcheggio, il sistema di apertura e avvio senza chiave, oltre alle avanzate tecnologie di sicurezza attiva come l’avviso di collisione anteriore, l’avviso del cambio di corsia involontario ed il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale.

Molto ricco anche il pacchetto ADAS dedicato alla sicurezza attiva: allarme di collisione frontale (FCW), sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (TSR), limitatore intelligente di velocità (ISL), avviso di cambio corsia (LDW) e sistema di gestione automatica dei fari abbaglianti (HSS).

Due le proposte alla voce motori: un 1.3 benzina da 102 cavalli con cambio manuale a 6 marce e un 1.5 i-VTEC aspirato che eroga la potenza di 130 cv e promette consumi pari a 5.4 litri per 100 km nel ciclo misto ed emissioni di CO2 pari a 124 gr/km con il cambio automatco CVT.

I prezzi partono da 15.250 euro della versione entry level e superano i 18.300 della top di gamma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi