Nissan Qashqai con nuovo motore benzina da 1.3 litri

MotoriNissan

Nissan Qashqai è da oggi disponibile con un nuovissimo motore benzina da 1.3 litri. Si aggiorna, così, il crossover più venduto in Europa.

Si tratta di un motore di un motore ad alta efficienza, disponibile nelle versioni da 140 CV e 160 CV di potenza e caratterizzato da consumi ed emissioni di CO2 ridotti, al debutto in casa Nissan proprio su Qashqai.

Il nuovo motore è disponibile in tre versioni, tutte a trazione anteriore.

  • Versione da 140 CV e 240 Nm di coppia, con cambio manuale a sei marce.
  • Versione da 160 CV e 260 Nm di coppia, con cambio manuale a sei marce.
  • Versione da 160 CV e 270 Nm di coppia, con la nuova trasmissione a doppia frizione (DCT, Dual Clutch Transmission) a sette velocità, all’esordio su un modello Nissan a elevato volume di vendite. Il cambio DCT offre un’esperienza di guida più dinamica, migliori accelerazioni da fermi e un’erogazione fluida della potenza.

Oltre a ridurre i consumi e le emissioni di CO2, il nuovo motore offre maggiore fluidità e maggiore coppia ai bassi regimi, un’accelerazione più vigorosa e una ripresa scattante e sicura nelle manovre di sorpasso, fissando nuovi standard di sicurezza, piacere di guida, comfort e silenzio a bordo di Nissan Qashqai.

I costi di esercizio si riducono, con intervalli di manutenzione che passano da 20.000 km a 30.000 km. Rispetto al motore benzina 1.2 da 115 CV con cambio manuale, la nuova unità 1.3 da 140 CV offre 25 cavalli e 50 Nm di coppia in più. Su Qashqai con cerchi da 17 pollici, le emissioni di CO2 sono pari a 121 g/km (NEDC-BT), ovvero 8 g/km in meno rispetto al 1.2 (NEDC).

Per ulteriori dettagli sulle caratteristiche del nuovo motore equipaggiato su Nissan Qashqai, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale del costruttore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Come prescritto dai decreti legislativi 69/2012 e 70/2012 e dal comma 2 dell’art. 122 del Codice della Privacy, ovvero il recepimento italiano della cosiddetta Legge Europea 'Cookie Law', in questa pagina si spiegano le modalità con le quali questo sito utilizza i cookies.
Per ogni informazione sui cookies e il loro funzionamento si veda: www.allaboutcookies.org

Questo sito utilizza alcuni cookies per il funzionamento del sito stesso (cookies del tipo cosiddetto 'tecnico') e per migliorare la navigazione.
Noi non raccogliamo alcuna informazione personale con questo tipo di funzionalità e l'utilizzo dei cookies in questi casi è semplicemente necessario per il funzionamento del sito stesso.
Qualora non si sia d'accordo con l'utlizzo di questi cookies vi invitiamo a lasciare la navigazione su questo sito. Viceversa, il proseguimento della navigazione sul nostro sito è considerata alla stregua di un assenso. In alternativa, per limitare il ricevimento di cookie tramite il browser visita i seguenti siti per comprendere come impedire al tuo dispositivo di ricevere i cookie (a seconda del browser che adoperi): FirefoxInternet ExplorerGoogle Chrome e Safari. Naturalmente, in questo secondo caso non garantiamo il corretto funzionamento di tutte le parti del sito.

Interazione con piattaforme esterne
Questi servizi permettono di effettuare interazioni con i social network, o con altre piattaforme esterne, direttamente dalle pagine di questa Applicazione. Le interazioni e le informazioni acquisite da questa Applicazione sono in ogni caso soggette alle impostazioni privacy dell’Utente relative ad ogni social network e/o piattaforma esterna. Nel caso in cui sia installato un servizio di interazione con i social network e/o piattaforma esterna è possibile che, anche nel caso gli Utenti non utilizzino il servizio, lo stesso raccolga dati di traffico relativi alle pagine in cui è installato.

Chiudi