Netgear Orbi: il wifi che arriva dappertutto

NetgearTecnologia

La connessione internet è diventata ufficialmente il nostro nuovo “mezzo di trasporto” per sfuggire virtualmente alla quarantena: permette ai grandi di lavorare senza andare in ufficio, ai giovani di studiare online senza andare a scuola, agli sportivi di rimanere in forma con innumerevoli app, agli amanti della musica di ascoltare concerti live da tutto il mondo o agli appassionati di tecnologia di interagire live durante webinar dedicati.

La fruizione di contenuti, soprattutto live, che possono essere lezioni, conference call, concerti o videogiochi non può prescindere dalla velocità e dalla stabilità del segnale.
Il mercato offre diversi prodotti e tecnologie che rappresentano soluzioni più o meno definitive a queste problematiche. Netgear è l’azienda leader nel settore dei sistemi WiFi che ha fatto dell’innovazione e del connettere le persone a internet la propria mission.

L’ultradecennale esperienza in questo settore le ha permesso di arrivare a integrare nei propri dispositivi tecnologie che anticipano e rispondono alle nostre esigenze crescenti di WiFi e i sistemi WiFi Mesh Orbi ne sono un esempio. La particolarità di questi sistemi è rappresentata
sicuramente dalla rete mesh, una delle caratteristiche tecnologiche che li distingue dai classici repeater WiFi, soluzioni non definitive in determinate situazioni, che possono rispondere solo momentaneamente e non sempre alle performance desiderate di WiFi.

Il numero di dispositivi connessi, le dimensioni dell’abitazione e la struttura architettonica della casa sono elementi determinanti per le performance di una rete WiFi e spesso sono elementi non considerati.

Oggi, avere un sistema WiFi performante in casa, significa:

  • poter fare riunioni e videochiamate da qualsiasi stanza e sgranchirsi le gambe in giro per casa senza mai perdere la connessione: il computer o smartphone collegato alla rete WiFi Orbi, decide autonomamente dove è più “conveniente” prendere il segnale, senza che l’utente se ne accorga. Anche se si sposta, l’utente non ha la necessità di collegarsi a un’altra rete come nel caso dei ripetitori.
  • fare fitness seguendo alla perfezione quello che dice il personal trainer: evitare situazioni in cui il trainer è alla seconda serie e l’utente sta ancora sorseggiando l’acqua. La tecnologia dei sistemi WiFi Orbi garantisce massima velocità e streaming senza lag.
  • organizzare le cene del weekend live con gli amici e finalmente poter utilizzare la fotocamera: anche se a volte la si utilizza come scusa per non farsi vedere in “tenuta casalinga”, mantenere la socialità (anche visiva) e la routine del weekend con i propri amici è importante. Anche se i figli stanno giocando online, o sono aumentati i dispositivi collegati alla rete internet, Orbi è in grado di dare a ognuno la “giusta porzione di banda”.
  • permettere ad ognuno di fare quello che preferisce senza rinunce a causa della “rete che non regge”; sia che si tratti di scuola a distanza, giochi online o serie tv in streaming.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *