Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Lotus Cup Italia: si parte!

Sabato 11 e domenica 12 luglio si riaccendono i motori al circuito “Enzo e Dino Ferrari” di Imola per il primo appuntamento 2020 del trofeo Lotus Cup Italia.

Sul circuito del Santerno saranno dodici le Lotus Elise Cup PB-R al via, pronte a sfidarsi per il primo podio stagionale con uno schieramento particolarmente vivace e interessante. Anche quest’anno non mancheranno dei nomi di rilievo cominciando dallo svizzero Franco Nespoli, campione 2015 e 2017 e campione in carica Over, che verrà seguito in pista dall’Aggressive Team Italia. Riconfermato tra le fila della Pellin Racing è Giacomo Giubergia, lo scorso anno vincitore del Trofeo Hankook. Tra i veterani della stessa serie non potevano mancare Stefano Zerbi e Vito Utzieri. Tra gli outsider ci sarà sicuramente Fabio Radice, vicecampione in carica nella categoria Over, il quale dopo il debutto di due anni fa e l’ottima crescita mostrata nel 2019, ha tutte le carte in regola per dare del filo da torcere ai suoi diretti avversari. Ma sono attesi anche alcuni rientri eccellenti come quelli di Pasquale Serratore, Giuseppe De Virgilio e del brianzolo Alberto Grisi, quest’ultimo già protagonista nella Lotus Cup Italia nel biennio 2014-2015. All’appello anche diversi nuovi arrivi, fra cui figurano il giovanissimo Daniel Grimaldi, Massimo Abbati ed i fratelli Stefano e Francesca Bagnariol, che in questo appuntamento non condivideranno un’unica vettura come inizialmente previsto ma saranno al via su due auto diverse.

L’ evento si svolgerà a porte chiuse, ma sarà possibile seguire tutte le gare della stagione in diretta streaming su lotuscup.it e sulla pagina Facebook del campionato nonché – novità assoluta – con diretta televisiva su MS Motor TV (canale 228 di SKY).

Il programma prevede i due turni di prove libere nella giornata di sabato, rispettivamente alle ore 9:30 e 11:45 mentre nel pomeriggio sarà la volta delle qualifiche che determineranno la griglia di partenza (ore 14:15); domenica Gara 1 scatterà alle 9:00 mentre Gara 2 vedrà accendersi il semaforo verde alle 13:25, entrambe previste sulla distanza di 25′.

Quello di Imola sarà il primo dei sei fine settimana, di cui 5 confermati, presenti nel calendario 2020. Sono previsti una tappa a Vallelunga il prossimo 6 settembre, un appuntamento al Mugello l’11 ottobre, e un secondo evento a Imola il 25 ottobre prima del gran finale a Misano il 29 novembre.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Beauty

Chi si allena con dedizione lo sa: la cura della propria alimentazione è importante tanto nella preparazione del corpo all’allenamento, quanto per ottenere una...

Turismo

Archiviato anche il mese di luglio, ormai possiamo affermarlo con certezza. Il turismo estivo del 2020 in Italia è caratterizzato dalla cautela, e ci...

Spettacolo

Focus, la rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione, diretta da Marco Costa, al canale 35 del telecomando – presenta la seconda edizione di «Universo...

Test

E’ la “cugina” crossover della Golf e, come la Golf, nasce con il compito di fare grandi numeri sul mercato. Parliamo della Volkswagen T-ROC,...