Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Pirelli ed Enel X Way: accordo per ricaricare le elettriche con “Pirelli Care”

A partire da ieri, attraverso il servizio Pirelli Care sarà possibile ricaricare le auto elettriche e ibride plug-in presso la rete di stazioni gestite da Enel X Way diffusa su tutto il territorio italiano. Grazie alla collaborazione fra Pirelli e Enel X Way, la nuova global business line di Enel dedicata alla mobilità elettrica, ora l’utente potrà visualizzare direttamente sull’app Pirelli Care la mappa degli oltre 16mila punti di ricarica di Enel X Way per prenotare la sosta e fare il pieno di energia al veicolo elettrico.

“La gestione dei pneumatici durante l’anno si aggiunge a tutte quelle attività di routine che sono fondamentali per la sicurezza dell’auto, ma che ogni guidatore vive come un’incombenza. Pirelli Care nasce proprio per questo, proponendo una soluzione semplice e innovativa: una sola applicazione, tre piani modulabili e una serie di servizi che semplificano la vita di chi si mette alla guida. La partnership con Enel X Way va nella stessa direzione: trovare velocemente e prenotare una stazione di ricarica è diventata un’esigenza per molti clienti, perciò integrare questa possibilità nel più ampio pacchetto di servizi Pirelli Care risulta una soluzione comoda, che allo stesso tempo assicura un flusso di gestione migliore per il provider delle stazioni di ricarica”, ha detto Marco Maria Tronchetti Provera, SVP Tyre as a Service and Pirelli Design.

“Per arrivare a una diffusione rapida e capillare della mobilità elettrica è necessario permettere a chi guida un’auto elettrica di accedere in qualunque momento e attraverso qualsiasi punto d’accesso alle infrastrutture di ricarica”, ha dichiarato Federico Caleno, Responsabile Enel X Way Italia. “Si tratta dell’interoperabilità, la leva per una mobilità sostenibile integrata che oggi con Pirelli arricchiamo dando la possibilità ai clienti del programma Pirelli Care di accedere alla rete di punti di ricarica di Enel X Way, la più ampia del Paese”.

La ricarica elettrica prevede una tariffa pay-per-use con un consumo minimo mensile di 30 kWh. A disposizione dei clienti ci sono anche un contatto per assistenza telefonica attivo 24/7 e una casella di posta elettronica dedicata. Il costo viene integrato nell’addebito mensile dell’offerta Pirelli Care, che si articola in tre diversi pacchetti: il piano Easy consente di acquistare servizi per la cura dell’auto o per il soccorso stradale; il piano Smart comprende un set di pneumatici (volendo, sia estivi che invernali) e una serie di servizi annessi, come montaggio/smontaggio; il piano Superior, oltre ai pneumatici e ai servizi dello Smart, dà accesso a ulteriori optional.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

In occasione dell’inizio della settimana della moda di Parigi, Ready-to-Wear donna primavera-estate 2023, DS Automobiles svela la sua ultima creazione, la NUOVA DS 3....

Motori

La Moto Guzzi Experience, l’esclusiva offerta di avventure on the road in sella ai gioielli della gamma Moto Guzzi, continua a evolversi e ad arricchirsi...

Motori

Triumph Motorcycles annuncia che a partire dal 2024 prenderà parte al prestigioso FIM Motocross World Championship, attraverso un impegno ufficiale gestito interamente dalla nuova divisione Triumph...

Test

La Hyundai i20 è stata tra le prime vetture del marchio a portare sul mercato il nuovo corso stilistico “Sensous Sportiness”, oggi presente ormai...