Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

777 hypercar: world premiere ad Abu Dhabi e Dubai

777 hypercar sarà svelata in anteprima mondiale dal 13 al 16 dicembre 2023 negli Emirati Arabi in un doppio appuntamento ad Abu Dhabi e Dubai. Sarà la pista di Yas Marina Circuit ad Abu Dhabi a ospitare mercoledì 13 dicembre 2023 il debutto dinamico di 777 hypercar.

777 hypercar è il brand italiano nato dall’idea di Andrea Levy, imprenditore e collezionista, che propone una hypercar dalle altissime prestazioni per uso esclusivo pista nata nell’Autodromo Nazionale Monza. L’hypercar made in Italy è ingegnerizzata e costruita da Dallara, motorizzata da Gibson, disegnata da Umberto Palermo e prodotta in 7 esemplari. Il modello deriva dai prototipi endurance ma non parteciperà ai principali campionati di categoria hypercar (IMSA/WEC) e questo ha permesso di progettare 777 hypercar senza regole e restrizioni degli stessi campionati, garantendo performance straordinarie in ogni circuito, con un lap time stimato all’Autodromo Nazionale Monza di 1 minuto e 33 secondi, più veloce di oltre due secondi rispetto all’ultima pole position realizzata alla 6 Ore del WEC di Monza.

Il telaio di 777 hypercar è una monoscocca in carbonio omologata FIA, una sofisticata aerodinamica sviluppata da Dallara, che genera un downforce di 2.100 kg alla velocità di 370 km/h, un peso limitato di soli 900 kg e un’accelerazione laterale che arriva fino a 4 g. Il motore è un V8 aspirato, 4.500 cc di cilindrata, che sviluppa 800 cv con “push to pass” a 9.000 giri, alimentato da carburante sintetico, che garantisce una diminuzione delle emissioni di CO2 del 65%, o da e-fuel. Dopo la World Premiere presso lo Yas Marina Circuit, in collaborazione con Curbstone Events e Windrose Consulting, 777 hypercar si sposterà al Dubai Autodrome per la Dubai Premiere, che si svolgerà venerdì 15 e sabato 16 dicembre.

A essere presentato in anteprima mondiale negli Emirati Arabi sarà anche il 777 A.I. Racing Virtual Coaching: si tratta di un sistema di innovativo e brevettato, che consente al pilota di incrementare la propria performance grazie a un processore gestito dall’intelligenza artificiale che fornisce in real time i dati dei principali parametri delle prestazioni dinamiche della vettura comparati con un target time predefinito, dotando il pilota di un dato scientifico e oggettivo utile a ridurre molto più velocemente il gap rispetto ai piloti professionisti. La telemetria sarà personalizzabile a seconda del proprio livello di performance e sarà visualizzabile nei sette monitor dedicati, posizionati nella plancia principale, dietro il volante.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Automobili Lamborghini presta alla Fondazione IEO-MONZINO una Lamborghini Urus S per tutta la durata della “1000 Miglia Charity per la Ricerca”, l’iniziativa organizzata per...

Motori

Con il lancio di A290, Alpine entra in una nuova era. Con un design accattivante, caratteristiche tecniche di prim’ordine, connettività super completa e tante...

Motori

Volkswagen annuncia un ampliamento significativo della sua gamma elettrica con l’introduzione di nuove versioni della ID.7. La casa automobilistica tedesca lancia le nuove ID.7...

Motori

Maserati Grecale è l’auto ufficiale del 50° G7 che si svolge, sotto la Presidenza italiana, presso Borgo Egnazia, nel comune di Fasano di Puglia,...