Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Abarth Rally Cup: al via le iscrizioni del Trofeo 2021

Scatterà il prossimo 18 giugno dalla terra della Polonia la terza edizione dell’Abarth Rally Cup, la serie continentale che vede al via le  Abarth 124 rally, all’interno delle prove dell’European Rally Championship FIA ERC. Dopo Andrea Nucita, vincitore nel 2019 e Andrea Mabellini, che ha trionfato nel 2020, si riaccendono le sfide nei sei appuntamenti in programma tra le prove speciali dei più suggestivi rally europei. Con la pubblicazione del regolamento della serie 2021, consultabile qui, si sono ufficialmente aperte le iscrizioni al trofeo dedicato ai bolidi dello Scorpione capaci di erogare 300 Cv.

Con le modifiche al calendario FIA ERC sarà un’interessante doppietta su terra ad aprire la stagione 2021. Infatti, dopo la Polonia, sarà la terra Lettone ad ospitare il secondo round dell’Abarth Rally Cup. Le Abarth 124 rally, con assetto da terra, rialzate di 40mm e con cerchi O.Z. da 15″, hanno già dimostrato di poter dare del filo da torcere agli avversari, così come su asfalto, terreno ancora più congeniale per poter scaricare a terra tutta la loro potenza. La versatilità e le prestazioni della vettura dello Scorpione sono testimoniate dal fatto che, nelle ultime tre stagioni, sono arrivati i trionfi nella FIA R-GT Cup, praticamente il mondiale delle Gran Turismo.

Francesco Morosini, Abarth Senior Brand Manager & Racing ha dichiarato: “Anche nel 2021 l’impegno di Abarth Racing nel mondo del rally prosegue e rilancia con una serie sempre più apprezzata da piloti e navigatori, anche grazie ad un montepremi di altissimo livello. L’Abarth 124 rally ha dimostrato, nelle ultime tre stagioni, di essere leader a livello mondiale tra le vetture R-GT e anche quest’anno ci giocheremo le nostre carte per mantenere il titolo mondiale in casa, nonostante gli avversari si siano rinforzati. Abarth è racing nel suo DNA e da sempre, come insegnato da Carlo Abarth, una delle sue missioni è quella di poter far crescere i giovani piloti. Un impegno preso a cuore dal brand che da diverse stagioni investe nei campionati di Formula 4, la formula propedeutica che vede al via giovanissimi piloti provenienti, soprattutto, dal mondo del kart, ma anche nel mondo dei rally, infatti, le prime due edizioni dell’Abarth Rally Cup hanno incoronato due under 30, Andrea Nucita e Andrea Mabellini. La nostra speranza è quella di poter continuare ad offrire un trampolino di lancio verso i palcoscenici internazionali”.

Di altissimo livello il montepremi della serie 2021 che mette in palio ben 169.000 Euro. Ad ogni gara verrà premiato con 10.000 Euro il primo classificato, con 8.000 Euro il secondo, mentre al terzo classificato andranno 6.000 Euro. Il vincitore della serie avrà, inoltre, un premio finale di 25.000 Euro.

Di seguito il calendario delle gare:

Abarth Rally Cup – FIA European Rally Championship: Rally della Polonia (Polonia – Terra) 18-20 giugno; Rally Liepāja (Lettonia – Terra) 1-3 luglio; Rally di Roma Capitale (Italia – Asfalto) 23-25 luglio; Rally Barum Zlin (Repubblica Ceca – Asfalto) 27-29 agosto; Rally d’Ungheria (Ungheria – Asfalto) 22-24 ottobre; Rally Isole Canarie (Spagna – Asfalto) 18-20 novembre.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Nella seconda metà degli anni Cinquanta, Alfa Romeo e Abarth collaborarono per realizzare una vettura sportiva di cilindrata contenuta. Il progetto, affidato a Mario...

Moda

EXO R1 Air è il casco RACING dedicato da SCORPION SPORTS a tutti coloro che amano la velocità. Un design nuovo, nuove funzionalità e un peso decisamente contenuto ne fanno...

Motori

Alfa Romeo partecipa, in qualità di Global automotive Partner, all’edizione 2021 della rievocazione storica della Mille Miglia, la “corsa più bella del mondo” –...

Sport

Svelata la livrea della GR Yaris protagonista del GR Yaris Rally Cup, il primo campionato monomarca di Toyota. La nuova livrea riprende i colori...