Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Alla scoperta di Alfa Romeo Tonale con Amazon Alexa

In occasione del lancio della nuova Tonale, simbolo della Metamorfosi di Alfa Romeo, il marchio italiano presenta una nuova funzionalità in grado di farne scoprire appieno le principali caratteristiche, adattandosi ai più recenti metodi digitali di fruizione di contenuti. Si tratta degli Smart Speaker, dispositivi “intelligenti” capaci di interagire con gli utenti quando attivati. Secondo i dati di Global Web Index (GWI), questi dispositivi stanno ormai entrando a far parte della quotidianità di molte persone: ad oggi, in Italia, sono circa 16 milioni i fruitori di Smart Speaker, di cui il 20% possiede i dispositivi Amazon con integrazione Alexa.

Grazie alla nuova Skill sviluppata proprio per l’assistente vocale Alexa, semplicemente dicendo “Alexa, avvia Alfa Romeo Tonale”, si potrà prendere parte ad un percorso guidato in cui saranno svelate le caratteristiche tecnologiche del primo C-SUV elettrificato del brand, i motori disponibili, l’infotainment e molto altro ancora. Al termine, il cliente potrà prenotare un test drive compilando un modulo che arriverà direttamente sul proprio smartphone con un link.

Questa innovativa modalità di fruizione si rivolge in particolare a quel target di clienti attivi nel perseguire le proprie passioni, ambiziosi ed esigenti verso sé stessi − e verso i marchi cui si legano − che sono alla ricerca costante di affidabilità, innovazione e autenticità nei prodotti che scelgono. Sono gli stessi valori della tribe Alfa Romeo, la comunità globale che si identifica pienamente in Tonale. Concepito per offrire dinamica di guida e agilità distintamente Alfa Romeo, il nuovo modello assicura una vera esperienza di guida ibrida e proietta il brand in una nuova era. Inoltre, tecnologie e software all’avanguardia la rendono l’Alfa Romeo più connessa di sempre, come dimostra il sistema di infotainment completamente nuovo, disegnato per offrire aggiornamenti “Over The Air” e integrazione con Alexa.

Accompagna il debutto della nuova Skill una campagna media dedicata con tre spot mirati proprio al cuore di questi appassionati digitali e trasmessi sulle principali app di streaming, podcast e musicale, Amazon Music e Spotify.
I tre soggetti creativi condividono le parole di una voce femminile che illustra il “comando” da utilizzare per attivare lo Smart Speaker ed essere guidati alla scoperta della prima vettura ibrida di Alfa Romeo. Nel primo spot il “comando” nasce dal tempo contato con le bacchette di un batterista, in apertura di un brano live; nel secondo, dalle indicazioni che portano alla scoperta di un’opera d’arte; nell’ultimo, tramite l’ordinazione di un piatto stellato. L’intenzione è di parlare in modo diretto alla nuova, inclusiva tribe Alfa Romeo: tecnologica, distintiva, con interessi definiti da ricerche specifiche.

Con la nuova Skill, veloce, intuitiva, sviluppata per i dispositivi con integrazione Alexa, così complementare con l’anima di un marchio spiccatamente tecnologico come Alfa Romeo, si potrà quindi scoprire, in una modalità del tutto inedita, la punta di diamante del Biscione che, da sempre, ricerca l’innovazione in ogni sua nuova sfida.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Il brand Alfa Romeo approda su TikTok, la famosa piattaforma di intrattenimento video sound-on globale, per raccontare attraverso un linguaggio innovativo le eccellenze di...

Tecnologia

Un servizio 100% digitale per interagire con la propria vettura e ottimizzare gli spostamenti. E’ la proposta di Nissan per i propri clienti. NissanConnect...

Motori

Con alle spalle già due progetti di successo dedicati agli NFT, Automobili Lamborghini, in collaborazione con NFT PRO ed INVNT.ATO, ha dato inizio a...

Motori

In uno scenario di mercato particolarmente complesso, Alfa Romeo è assoluta protagonista in Italia con risultati commerciali particolarmente significativi: la quota del mese di...