Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Turismo

Alps Tourist Trophy: a giugno un evento moto-turistico

Grazie all’esperienza acquisita nell’organizzazione della Gibraltar Race, il moto-challenge che attraversa l’Europa, e dopo aver accuratamente analizzato la situazione attuale, Moto Ride Experience, il tour operator italiano, ha annunciato un nuovo appuntamento per tutti gli amanti del turismo in moto e dell’avventura: Alps Tourist Trophy.

E’ un evento moto turistico con classifica basata su abilità di navigazione e regolarità di marcia a cui possono partecipare tutti i motociclisti
con una moto che sia adatta anche all’utilizzo fuoristrada. I partecipanti potranno scoprire i percorsi on e off-road meno noti e le incantevoli piccole realtà turistiche delle Alpi Piemontesi in tutta sicurezza.

Una delle caratteristiche più originali riguarda il rispetto delle regole di sicurezza necessarie per prevenire la diffusione del Covid-19. Per farlo i motociclisti viaggiano individualmente ma non sono mai soli. La posizione di ognuno è seguita dall’organizzazione tramite un app installata su smartphone e, grazie alla registrazione del percorso, l’abilità di ciascuno viene messa a confronto con quella degli altri partecipanti per stilare una classifica.

L’evento dura 2 giorni e viene replicato 4 volte permettere a più persone di prendervi parte considerando che per ciascun evento sono ammessi 24 motociclisti. Chi totalizza il minor numero di penalità nei 2 giorni vince.

I primi 3 classificati in ciascuna delle due categorie di ogni evento, per un totale di massimo 24 piloti, possono iscriversi a un ulteriore evento: “La FINALE del trofeo”. Le modalità di svolgimento sono le medesime degli eventi di 2 giorni, ma su percorsi diversi. Alla fine del giorno 2 viene stilata la classifica assoluta finale di ciascuna categoria e vengono premiati con un trofeo i primi 3 classificati di ognuna.

Un’occasione per competere, dunque, ma anche un ottimo motivo per poter tornare a viaggiare in tutta sicurezza. Per questo, le strutture ricettive sono state selezionate in base al rispetto degli standard di igiene e sicurezza “Accoglienza Sicura” di Federalberghi per la prevenzione della diffusione del Covid-19. La quota di partecipazione, fissata in 260 euro, include perciò iscrizione, noleggio logger gps (cauzione da versare 50€), recupero moto guasta o incidentata sul percorso, 1 notte in camera singola, 1 cena, 1 colazione, 1 pranzo, gadget di
partecipazione.

E’ possibile reperire tutte le informazioni sul sito ufficiale di Moto Ride Experience.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Turismo

Nuove navi green, itinerari più ricercati, esperienze di bordo ed escursioni sempre più entusiasmanti, importanti iniziative per la sostenibilità e un’innovativa campagna pubblicitaria globale. Il tutto, abbinato a un forte...

Turismo

Dopo il festeggiamento per i primi 100K follower su Instagram, MSC Crociere continua a puntare sui social media e ha aperto anche il proprio...

Turismo

“Un labirinto nella giungla selvaggia, un gioco di specchi e un tunnel infestato da serpenti”: è questa l’ultima emozionante esperienza di Gardaland, Jumanji –...

Turismo

 MSC Seascape, la nave più grande e tecnologicamente avanzata mai costruita in Italia, è stata battezzata ieri sera a New York durante una cerimonia che...