Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

AMB 001: test in pista per la moto Aston Martin

Si chiama AMB 001 ed è nata dalla collaborazione tra Aston Martin e Brough Superior. Dopo il debutto all’ Eicma 2019, è recentemente scesa in pista a Pau-Arnos, in Francia, per inaugurare il programma di test completo.

Si tratta di una sportiva dal design molto innovativo di chiara ispirazione Aston Martin. La cilclistica si avvale di una forcella a doppio braccio oscillante e una corpo in fibra di carbonio. Il motore è un 998 cc a V di 88° dotato di turbo a geometria variabile, in grado di erogare una potenza massima di 180 CV, ovvero uno per ogni chilo considerando il peso a secco della moto di 180 kg, appunto. Il pacchetto turbo include un intercooler che con il suo sorprendente collettore di aspirazione sovradimensionato, conferisce alla V-twin un aspetto da motore da supercar.

Il Vice Presidente Esecutivo e Chief Creative Officer di Aston Martin, Marek Reichman, ha dichiarato: “Tutti coloro che sono stati coinvolti in questo progetto di sviluppo di AMB 001, hanno saputo affrontare con successo le enormi sfide che ci siamo trovai davanti. Questa speciale motocicletta è, come le nostre auto, il risultato di un design esclusivo unito alla tecnologia più moderna e renderà orgoglioso ognuno dei collezionisti. Siamo molto contenti di aver intrapreso questo percorso e dei progressi fatti, sia su pista che fuori, e non vediamo l’ora che inizi la produzione di questa straordinaria moto.”

I test sui prototipi sono una delle fasi cruciali del processo di sviluppo; consentono al team di convalidare la geometria del telaio, l’ergonomia e il comportamento dinamico dell’auto. Allo stesso modo in cui gli ingegneri della dinamica dei veicoli di Aston Martin possono “leggere” un’auto, il collaudatore di Brough Superior si occupa della parte inerente alle prestazioni, alla sensazione dinamica complessiva della moto, ai dettagli relativi a curve, frenate, accelerazioni e simili.

Una volta ultimati i test, AMB 001 entrerà in produzione questo autunno presso lo stabilimento Brough Superior di Tolosa, in Francia. Ne verranno realizzati unicamente 100 unità, con un MRSP di 108.000,00 EUR incluso il 20% di IVA. Potrà essere utilizzata solo in pista, visto che non è omologata per l’uso su strada.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Beauty

Chi si allena con dedizione lo sa: la cura della propria alimentazione è importante tanto nella preparazione del corpo all’allenamento, quanto per ottenere una...

Spettacolo

Focus, la rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione, diretta da Marco Costa, al canale 35 del telecomando – presenta la seconda edizione di «Universo...

Beauty

La nostra pelle è costituita mediamente dal 75% di collagene che ne definisce struttura e compattezza, ma con il tempo il collagene diminuisce, la...

Società

Forse non tutti sanno che ŠKODA è nata, 125 anni fa, come azienda produttrice di biciclette. I due fondatori, Václav Laurin e Václav Klement,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi