Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Audi Q4 e-tron: al via la prevendita del SUV elettrico dei Quattro anelli

E’ partita la prevendita in Italia di Audi Q4 e-tron, primo sport utility compatto a zero emissioni della storia Audi nonché unico C-SUV premium nativo elettrico.

Audi Q4 e-tron è una vettura nativa elettrica: adotta la piattaforma modulare MEB del Gruppo Volkswagen. Un unicum tra i suv compatti premium nonché una caratteristica che consente di abbinare le dimensioni esterne di un’auto di gamma media, di poco superiori ad Audi Q3 – è lunga 4,59 metri – all’abitabilità di un modello di due categorie superiori, in linea con il suv full size Audi Q7, divenendo il riferimento della categoria per spazio e comfort a bordo.

Al lancio, Audi Q4 e-tron è disponibile nelle versioni 35 e-tron e 40 e-tron, accomunate dalla presenza di un unico motore sincrono a magneti permanenti al retrotreno e dalla trazione posteriore. Alla potenza massima di, rispettivamente, 170 e 204 CV si accompagna la coppia, in entrambi i casi, di 310 Nm. Valori che consentono alla variante d’ingresso, dotata di una batteria ad alto voltaggio da 55 kWh, di scattare da 0 a 100 km/h in 9 secondi percorrendo sino a 341 chilometri WLTP.

Audi Q4 40 e-tron, versione centrale all’offerta, si avvale di un accumulatore da 82 kWh cui consegue un’autonomia sino a 520 chilometri WLTP: al top della categoria. Lo scatto da 0 a 100 km/h viene coperto in 8,5 secondi. La velocità massima, per entrambe le vetture, è autolimitata a 160 km/h.

Audi Q4 35 e-tron e Audi Q4 40 e-tron condividono il raggio di sterzata più contenuto dell’intera gamma Audi (10,2 metri), a vantaggio della manovrabilità negli spazi stretti, mentre la potenza di ricarica in corrente alternata (AC) si attesta, rispettivamente, sino a 7,2 e a 11 kW. In entrambi i casi sono sufficienti 7,5 ore per rigenerare il 100% dell’energia.

Optando per la ricarica in corrente continua (DC), le potenze raggiungono rispettivamente i 100 e 125 kW: per accumulare l’80% dell’energia bastano 38 minuti. In aggiunta, Audi Q4 40 e-tron è in grado di ripristinare sino a 130 chilometri WLTP di autonomia in 10 minuti presso una colonnina HPC.

Il carattere evoluto dei suv compatti elettrici è ulteriormente sottolineato dalla firma luminosa commutabile successivamente all’acquisto – una novità assoluta nonché un unicum tecnico abbinato ai proiettori Audi Matrix LED, a richiesta – dall’head-up display con realtà aumentata, incluso nel pacchetto opzionale MMI Pro, che coniuga il mondo reale e virtuale a vantaggio della sicurezza e del comfort di guida, e dalla piattaforma d’infotainment MIB 3, corredata del display MMI touch, di serie nella configurazione da 10,1 pollici sin dall’allestimento d’ingresso. Tra i servizi Audi connect navigation & infotainment, inclusi dalla versione Business, spicca il pianificatore degli itinerari e-tron trip planner che consente di verificare istantaneamente, sia mediante l’app myAudi sia attraverso l’MMI, quante ricariche siano necessarie per raggiungere una determinata destinazione, aggiornando costantemente la situazione sulla base del traffico e dello stile di guida.

Audi Q4 35 e-tron e Audi Q4 40 e-tron, accomunate dalla capacità di carico di 520 litri con cinque persone a bordo, analoga alla “sorella maggiore” Audi Q5, sono proposte negli allestimenti d’ingresso, EVO, Business, Business Advanced ed S line edition: tutti accedono agli incentivi statali sino a 10.000 euro in caso di rottamazione. Sin dalla versione d’ingresso sono incluse dotazioni di pregio tra le quali i cerchi in lega da 19 pollici con pneumatici di dimensionamento diverso tra avantreno (235/55) e retrotreno (255/50), i proiettori full LED con gruppi ottici posteriori a LED, la strumentazione digitale con display a colori da 10,25 pollici, la radio MMI plus, la chiamata d’emergenza e i servizi Audi Connect remote & control che forniscono informazioni utili sulla vettura collegandola allo smartphone tramite l’app myAudi. Di primo equipaggiamento la nuova generazione di volanti dal look futuristico – la corona è “tagliata” nelle sezioni sia superiore sia inferiore – corredata dei paddle e dei comandi touch, inclusi i movimenti swipe derivati dai device portatili.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Nissan presenta la nuova generazione di veicoli commerciali leggeri: nuovo Townstar, Primastar (ex NV300) e Interstar (ex NV400), un’ampia gamma di soluzioni versatili ed...

Motori

Nissan e-POWER, il brevetto di Nissan per la mobilità elettrificata, vince il premio Green Prix 2021 assegnato da No Smog Mobility, la rassegna dedicata...

Motori

Protagonista sin dal 2005 nei rally e rallycross, Ken Block è una star internazionale grazie alla fama conquistata con una serie di spettacolari video...

Motori

La nuova generazione di Honda HR-V, il rinomato SUV compatto della Casa di Tokyo, è stata progettata con l’attenzione rivolta al massimo piacere e...