Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI: le varianti “high-performance” a listino

E’ partita la prevendita in Italia delle nuove Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI. I due SUV d’alta gamma della Casa degli Anelli condividono un “cuore” high-tech oltre che indiscutibilmente potente.

Sottopelle pulsa infatti l’esuberante V8 4.0 TFSI in grado di abbinare la potenza di 507 CV e la coppia di 770 Nm, disponibile sin da 2.000 giri/minuto – un regime contenuto per un motore turbo benzina ad alte prestazioni – all’efficienza garantita sia dal sistema cylinder on demand, che disattiva quattro cilindri ai carichi medi e ridotti, sia dal certosino riempimento delle camere di combustione garantito dagli evoluti sistemi di sovralimentazione e distribuzione. Il propulsore TFSI può così contare sull’omologazione Euro 6 d-ISC-FCM (WLTP 3.0). L’esuberanza del V8 biturbo è scaricata a terra dalla trasmissione automatica tiptronic a 8 rapporti del tipo con convertitore di coppia e dalla trazione integrale quattro permanente.

Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI sono caratterizzate da dotazioni tecniche raffinate e prestazioni di riferimento per la categoria. Entrambe scattano da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi e vantano riprese brucianti. Il passaggio da 80 a 120 km/h avviene in 3,8 secondi ed è sottolineato dall’emozionante sound del V8, reso ancora più possente dagli attuatori elettrici nell’impianto di scarico.

Sotto il profilo dell’assetto, i SUV Audi si avvalgono di dotazioni decisamente raffinate. Sono di serie le sospensioni pneumatiche adattive Adaptive Air Suspension sport e lo sterzo integrale grazie al quale, a bassa velocità, le ruote posteriori sterzano in controfase sino a cinque gradi, favorendo la maneggevolezza e riducendo il raggio di sterzata. Oltre i 60 km/h, le ruote posteriori sterzano in fase, a vantaggio della stabilità. Un ulteriore elemento tecnico di pregio è costituito dalla stabilizzazione antirollio attiva, inclusa nel pacchetto Telaio Advanced. Un compatto motore elettrico, collocato in corrispondenza di ciascuno degli assali, gestisce l’azione dei due segmenti della barra stabilizzatrice. Durante la guida in rettilineo, i segmenti della barra antirollio vengono separati, con una conseguente attenuazione delle sollecitazioni cui è sottoposto il corpo vettura in presenza di strade sconnesse e un sensibile incremento del comfort. Se, invece, il conducente adotta uno stile di guida sportivo, le semibarre vengono unite, così da ridurre al minimo il coricamento laterale.

Dal punto di vista della connettività, Analogamente a tutti i modelli di categoria superiore della Casa di Ingolstadt, adottano il concept di gestione dei comandi e delle funzioni di bordo MMI touch response e la nuova piattaforma d’infotainment MIB 3, così da portare in abitacolo l’intuitività tipica degli smartphone e un’elevata velocità nell’esecuzione dei comandi. Il comando vocale, in grado di riconoscere le espressioni di uso comune, risponde alle domande non solo sulla base delle informazioni presenti a bordo, ma anche sfruttando le conoscenze nel cloud. Il concept digitale dei comandi e della visualizzazione è completato dall’Audi virtual cockpit da 12,3 pollici (di serie), gestibile mediante il volante multifunzione e disponibile, a richiesta, nella configurazione plus.

Audi SQ7 TFSI e SQ8 TFSI raggiungeranno le concessionarie italiane nel corso del mese di ottobre con prezzi da, rispettivamente, 104.200 e 112.000 euro; 114.250 e 121.700 euro per le varianti Sport Attitude.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Protagonista sin dal 2005 nei rally e rallycross, Ken Block è una star internazionale grazie alla fama conquistata con una serie di spettacolari video...

Motori

Audi Sport ha messo a dura prova in Marocco Audi RS Q e-tron, il prototipo elettrico con range extender che a gennaio 2022 prenderà...

Tecnologia

Audi guarda a nuovi orizzonti virtuali. Nel prossimo futuro sarà possibile viaggiare vivendo esperienze immersive nell’ambito del gaming, del cinema e degli eventi indossando...

Motori

Si chiama Grand Sphere la prefigurazione della futura ammiraglia Audi che verrà esposta sotto forma di concept al prossimo IAA Mobility di Monaco. Audi...