Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

Da Autool strumenti utili per la diagnostica auto

Fondata nel 2014, AUTOOL nasce da un gruppo di appassionati di auto con esperienza nella realizzazione di attrezzi per la riparazione con la voglia di rendere più semplice e veloce la riparazione dei veicoli.

Le tecnologie innovative, il rigoroso controllo di qualità e la totale soddisfazione del cliente sono da sempre le priorità di AUTOOL che, in quest’ottica, continua a lanciare nuovi prodotti brevettati, con passione e idee innovative. Tra questi, i tester per batterie auto BT360, BT380 e lo strumento multifunzione X95. Vediamoli nel dettaglio.

AUTOOL BT360 è stato sviluppato appositamente per testare batterie al piombo-acido per automobili da 12 V, piastra piatta AGM, spirale AGM, GEL ed EFB. Fornisce ai tecnici o al DTYer una soluzione rapida, semplice ed economica per conoscere meglio lo stato di carica della batteria, controllarne lo stato e rilevare i guasti. Include le funzioni di test della batteria, test di avviamento, test di carica. Mirato principalmente per analizzare lo stato di salute della batteria, ne rileva la condizione e presenta delle soluzioni.

AUTOOL BT380 è uno strumento che supporta sia il test che la ricarica delle batterie dei veicoli. Adotta la più avanzata tecnologia di misurazione della conduttanza e può testare il sistema di avviamento del veicolo, il sistema di ricarica del veicolo e la batteria del veicolo, nonché ricaricare la batteria da 12V. Gli standard di prova includono CCA, JIS, DIN, IEC, EN, SAE e GB. Dopo aver collegato il cavo di ricarica alla porta di alimentazione 220V, è possibile scegliere quattro funzioni con ricarica per batteria dei veicoli, batteria test, test di avviamento, test di carica Durante la carica della batteria del veicolo, BT380 visualizzerà lo stato di carica, come potenza della batteria, corrente, voltaggio e altri dati.

X95 è un apparecchio  con giroscopio multiasse integrato e sistema GPS. Può essere utilizzato per misurare la pendenza e l’inclinazione di veicoli fuoristrada, in salita e in discesa; può anche misurare la velocità, l’altezza, la direzione di guida e l’ora di visualizzazione dell’orologio satellitare in tempo reale. L’inclinometro ha un modulo di segnale GPS satellitare ad alta precisione integrato, che può monitorare automaticamente le condizioni di guida del veicolo, quando questo è in marcia, per proteggere la sicurezza di guida del conducente; quando il veicolo si ferma, l’inclinometro smette automaticamente di funzionare ed entra in modalità sleep. Utilizza un display LCD a colori ad alta definizione ad alta risoluzione, più l’uso della sensibilità del sensore di luce per regolare automaticamente la luminosità dello schermo; dopo il collegamento all’alimentazione, all’interno sarà presente un display retroilluminato, che potrà vedere i risultati del display con precisione anche in condizioni di luce insufficiente.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

ŠKODA ha lanciato una rete mobile privata 5g in collaborazione con Vodafone, presso la sede di Mlada Boleslav. Per la Casa automobilistica boema, la...

Motori

“Coda d’anatra”, “RS” o “2.7”: diversi sono i soprannomi con cui è nota oggi la #porsche 911 Carrera RS 2.7. Ma la sua importanza...

Società

L’Automobile Club d’Italia, partner istituzionale del Giro d’Italia per il quarto anno consecutivo, presenta la nuova campagna di educazione stradale ACI #rispettiamoci, volta a...

Tecnologia

Arlo ha annunciato la sua videocamera Arlo Go 2 sul mercato italiano. La nuova videocamera di sicurezza per esterni permette agli utenti di connettersi...