Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Dacia Duster 1.0 Tce: il piccolo turbo che convince

Il 2019 è stato un anno straordinario per Dacia, che ha scalato 2 posizioni nella classifica delle marche più vendute in Italia, passando dall’11° al 9° posto con una quota del mercato autovetture del 4,25%. Una buona parte di questo successo si deve al Duster, il SUV di Casa, rinnovato recentemente e che si è arricchito di un nuovo propulsore.

Sviluppato dall’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi, il 3 cilindri 1.0 TCe, offre una versatilità di guida maggiore rispetto al vecchio 1.6 SCe che va a sostituire, sia in ambiente urbano che su strada extraurbana e autostrada. Dal punto di vista della tecnologia, sfrutta un turbocompressore con wastegate a comando elettrico, un collettore di scarico parzialmente integrato alla testata, la distribuzione a doppia fasatura variabile idraulica in fase di aspirazione e un rivestimento specifico in acciaio dei cilindri (Bore Spray Coating).

Con una potenza di 100cv (74 kW) e una coppia di 160 Nm, vanta un miglior rendimento energetico e una maggiore reattività grazie al turbo. Questo motore garantisce inoltre un piacere di guida ottimale grazie alla coppia superiore che si manifesta per un range di giri maggiore, fin dai bassi regimi per riprese più toniche. E’ un motore di nuova generazione che introduce miglioramenti significativi a livello di consumi e performance.

Rispetto al propulsore 1.6 da 115 cv, il nuovo Tce guadagna una brillantezza che si sente subito in fase di accelerazione grazie a un’erogazione più corposa e pronta.  Il piccolo motore è sveglio e pronto in qualsiasi situazione, il che permette di viaggiare anche a bassa velocità con una marcia più alta del dovuto. Come si confà a un motore di nuova generazione, il Tce introduce miglioramenti significativi a livello di consumi e performance: Duster TCe 100 registra infatti una riduzione del 15% delle emissioni di CO2 e di consumo del carburante rispetto al SCe 115 che sostituisce, posizionandosi come primo motore benzina in gamma.

Proposta con prezzi a partire da 12.200 euro, Duster 1.0 TCe è disponibile solo con trazione anteriore.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

In Italia, Dacia è una storia di successo. Dal lancio, avvenuto nel 2006, il Marchio ha raggiunto, il traguardo delle 500.000 unità vendute posizionandosi...

Focus

In Italia, Dacia oltrepassa la soglia del 3% di market share, posizionandosi come 11° marchio nel ranking di brand in Italia. Un marchio sempre...