Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Dacia Logan Techroad: un abito speciale per la tuttofare

In Italia, Dacia oltrepassa la soglia del 3% di market share, posizionandosi come 11° marchio nel ranking di brand. Un marchio sempre in crescita dal 2006, anno di lancio nel nostro Paese, e che nel 2018 ha visto l’affermarsi di due pilastri: nuovo Duster, 2° SUV più venduto ai privati con un record di 23.648 immatricolazioni, e Sandero, che entra nella Top 5 modelli nel segmento B a privati e che, con 26.081 immatricolazioni a fine 2018, segna un record assoluto dal lancio nel 2008.

Protagonista del nostro test è, però,  la Lodgy, spazioso monovolume capace di ospitare fino a 7 persone che, con la serie Techroad, ha subito una serie di interventi mirati a un look più giovane e dinamico.

Lunga 4,52 metri larga 1,77 e alta 1,68, la Lodgy non è una vettura che fa dell’estetica il suo punto di forza, perchè qui si punta sulla praticità. Le linee non sono particolarmente elaborate e creano forme semplici. Con la serie speciale Techroad, però, i designer le hanno dato un tocco di personalità in più. La serie si distingue per due nuove colorazioni esclusive (Rosso Fusion e Grigio Magnete) mentre il look esterno è completato dai cerchi Flexwheel 16’’ BI-TONO, specchietti con stripping rosso e badge TECHROAD.

All’interno, la plancia è semplice e le plastiche sono robuste e ben assemblate. I sedili sono confortevoli e lo spazio è davvero tanto anche per gli oggetti, vista la grande presenza di scompartimenti “svuota tasche”.

L’abitacolo vanta 7 posti e il bagagliaio si riduce o si amplia a seconda che utilizziate o meno le due poltrone supplementari che possono essere rimosse. Molto comodo lo spazio sopra la plancia che può ospitare anche oggetti voluminosi. La vita a bordo è piacevole perché la Techroad dispone di tutti le dotazioni necessarie sia per un contesto urbano che per la vita outdoor, come il sistema Media Nav Evolution compatibile con Apple CarPlay e Android Auto, oltre che sensori di parcheggio e  la Parking Camera posteriore.

Su strada, nonostante le dimensioni, la Lodgy si fa apprezzare per il peso, tutto sommato contenuto, che facilità il compito del propulsore 1.5 Blue DCi da 115 CV. In questa configurazione, le prestazioni sono più che sufficienti per muoversi in bene in qualsiasi contesto, contenendo i consumi. Il comfort è sempre di buon livello, anche per quanto riguardo l’insonorizzazione.

Lodgy Serie Speciale TECHROAD è disponibile nelle seguenti motorizzazioni: 1.6 SCe 100 cv, 1.6 SCe GPL 110 cv, 1.3 TCe FAP 130 cv, 1.5 Blue dCi 115 cv. Disponibile nella versione a 5 o a 7 posti (quest’ultima allo stesso prezzo della versione a 5 posti) ha un listino che parte da 14.300€.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Beauty

Chi si allena con dedizione lo sa: la cura della propria alimentazione è importante tanto nella preparazione del corpo all’allenamento, quanto per ottenere una...

Spettacolo

Focus, la rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione, diretta da Marco Costa, al canale 35 del telecomando – presenta la seconda edizione di «Universo...

Società

Forse non tutti sanno che ŠKODA è nata, 125 anni fa, come azienda produttrice di biciclette. I due fondatori, Václav Laurin e Václav Klement,...

Beauty

La nostra pelle è costituita mediamente dal 75% di collagene che ne definisce struttura e compattezza, ma con il tempo il collagene diminuisce, la...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi