Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

DJing: Pioneer presenta un nuovo DJ mixer

Pioneer DJ annuncia oggi l’ultimo nato nella sua linea di DJ mixer: il DJM-V10-LF. L’unità offre ai cursori dei canali una corsa più lunga, curve ottimizzate e una nuova curva preset realizzata appositamente per consentirvi di realizzare mix sempre lineari e accurati.

Alcuni DJ non usano mai il crossfader, preferendo invece mixare con i cursori dei canali per avere un maggiore controllo – sia che vogliano effettuare mix lineari con regolazioni minime del volume di ogni traccia, o far entrare velocemente suoni nel mix, come se stessero utilizzando uno strumento musicale. Rimuovere il crossfader dal DJM-V10, ha consentito ai nuovi cursori da 60 mm del DJM-V10-LF di estendere ulteriormente la loro corsa verso il basso sulla superficie del mixer rispetto ai fader da 45 mm del modello originale, offrendo un movimento più lungo così da poter controllare il volume della sorgente audio da ogni canale, in modo preciso. Inoltre, è stata aggiunta una nuova impostazione della curva del fader, e i cursori sono stati ottimizzati in modo appropriato per migliorare il potenziale offerto dalla corsa più estesa.

Tutte le altre funzionalità e specifiche del DJM-V10-LF sono le stesse del DJM-V10, che si è affermato tra i DJ più creativi sin dalla sua introduzione all’inizio del 2020. L’unità a 6 canali produce un suono caldo, ricco di energia e presenza, con molte funzioni esclusive.

L’unità include due delle curve dei fader classiche del suo predecessore – che sono state ottimizzate per sfruttare al meglio la corsa più estesa – e una nuovissima curva preset che vi permette di effettuare regolazioni precise del volume di ogni canale e controllare accuratamente l’emissione del suono. Mixaggio ed elaborazione del dithering di qualità da studio a 96-kHz/64-bit all’interno del DSP, insieme ai convertitori A/D e D/A a 32-bit di alta qualità e un circuito del clock a basso jitter, lavorano insieme per produrre una gamma bassa piena, con medi vivaci e acuti perfettamente definiti.

Grazie al nuovo equalizzatore a 4 bande, è possibile “scolpire” il sound a proprio piacimento. Le frequenze, le curve e l’intensità dell’enfasi e del taglio su ogni banda sono stati concepiti per offrirvi una flessibilità totale. Isolate completamente gli acuti e/o i bassi e modificate le due gamme medie – che hanno le loro curve dedicate – per ottimizzare il vostro mix.

14 i Beat FX interni con cui giocare: l’ultimo aggiunto ai Beat FX è Shimmer – un riverbero con una modulazione armonica. Traspone il suono di un’ottava verso l’alto, aggiungendo armonici. Dando il meglio quando è combinato con un elemento melodico come un assolo o un accordo, crea una sensazione cangiante che dà profondità e armonia al suono.

DJM-V10-LF è già disponibile al prezzo di vendita consigliato di 3.399 € IVA inclusa.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

I DJ open-format hanno bisogno di strumenti innovativi per creare transizioni rapide e fluide tra le tracce. E nel mondo iper-competitivo delle DJ battle,...

Tecnologia

Dopo il rinnovamento della linea ammiraglia con il CDJ-3000 e il DJM-V10, Pioneer  presenta un controller di media gamma per il DJ Mobile (anche...

Spettacolo

Si chiama “Save The Arts and The Artists” e più che un movimento è un grido d’allarme lanciato da Joe T. Vannelli, DJ e...

Tecnologia

Pioneer DJ ha presentato oggi DJM-S11, il DJ mixer professionale “scratch style” dedicato al mondo Urban e Hip-Hop. Grazie al touch screen personalizzabile da...