DS Automobiles Italia, febbraio mese record per le vendite

DS AutomobilesMotori

Dopo l’ottimo inizio di Gennaio arriva per DS Automobiles un altro mese di vendite da record, grazie a 691 immatricolazioni registrate a febbraio che permettono al brand di realizzare una quota di mercato dello 0,45% sul mercato delle vetture e del 2,75% sul mercato premium (quota record dal lancio del brand).Dopo l’ottimo inizio di Gennaio arriva per DS Automobiles un altro mese di vendite da record, grazie a 691 immatricolazioni registrate a febbraio che permettono al brand di realizzare una quota di mercato dello 0,45% sul mercato delle vetture e del 2,75% sul mercato premium (quota record dal lancio del brand).

Una grande crescita rispetto all’1,33% di quota sul mercato premium con la quale è stato chiuso il 2019 e un risultato che fa registrare quasi il triplo di immatricolazioni rispetto a Febbraio 2019.

DS 7 CROSSBACK ha fatto segnare una performance da record con una crescita del +65% rispetto ai volumi realizzati nel Febbraio dello scorso anno.

Continuità di risultati anche per quanto riguarda il mercato dei veicoli a basse emissioni di CO2, dove DS Automobiles ha dimostrato di essere da subito competitiva, grazie ai risultati della propria gamma di veicoli elettrici e ibridi Plug-In.

DS 3 CROSSBACK E-TENSE infatti entra nella top 10 del ranking delle vendite di veicoli elettrici con una market share del 2,9% mentre DS 7 CROSSBACK E-TENSE 4X4 si posiziona al settimo posto nella classifica delle vendite di ibridi Plug-In, con una quota del 5,2%.

DS Automobiles raggiunge, grazie ai modelli della gamma E-Tense, una quota del 3,6% sul mercato dei modelli ibridi Plug-In e elettrici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *