Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Enel X e Audi: un’offerta per la ricarica domestica

Si chiama “Ready for e-tron home” ed è un’ idea di Exel X dedicata ai possessori del SUV Audi e-tron che consente di ripristinare la batteria sfruttando la rete elettrica domestica.

Il pacchetto Ready for e-tron home, riservato ai clienti della gamma Audi e-tron, include il sopralluogo domestico, la consulenza per l’aumento della potenza elettrica dell’impianto di casa, la predisposizione del sistema di ricarica e la possibilità di scegliere la JuiceBox di Enel X con cavo integrato in tre diverse configurazioni di potenza in corrente alternata (AC): 7,4 kW monofase, 11 o 22 kW trifase.

La JuiceBox garantisce massima sicurezza, ha ingombri contenuti ed è corredata della funzione “intelligente” demand limitation, per regolare l’erogazione d’energia in base al fabbisogno domestico. La ricarica è monitorabile a colpo d’occhio grazie ai LED integrati nella JuiceBox e può essere gestita con gli appositi comandi oppure, optando per la versione Pro Cellular, anche da remoto con lo smartphone.

In alternativa è possibile ricaricare l’elettrica della casa tedesca nell’infrastruttura del provider Enel X sfruttando la corrente continua (DC) con potenze fino a 150 kW, che assicurano un ripristino all’80% dell’accumulatore in meno di mezz’ora.

La Casa dei quattro anelli propone ai Clienti un accesso semplificato ad oltre 170.000 stazioni in 25 Paesi europei mediante il servizio di ricarica Audi e-tron Charging Service. Quest’ultimo include la rete pubblica di Enel X: la più estesa in Italia. A corrente alternata come a corrente continua, a 11 kW così come a 150 kW, per un “pieno” d’energia è sufficiente un’unica scheda e un unico contratto di ricarica.

Enel X collabora con il Gruppo Volkswagen insieme ad altre Case automobilistiche nella joint-venture IONITY per l’installazione e gestione di un’infrastruttura ultrafast in Italia: 20 siti che ospiteranno fino a 6 colonnine ciascuno, in grado di ricaricare i modelli e-tron in circa 30 minuti. Il progetto può già contare su 12 stazioni attive e ha l’obiettivo di ampliare la rete europea di ricarica rapida a 400 stazioni di ricarica entro il 2020.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Audi è il primo costruttore al mondo a prendere parte in veste ufficiale alla Dakar con un innovativo prototipo elettrico con range extender. La...

Motori

“Con la terza generazione di Audi RS3 Sportback e la seconda serie di Audi RS3 Sedan presentiamo due vetture sportive straordinarie, in grado di...

Motori

Per Horizon l’elettrificazione è al centro, è qualcosa di reale e concreto, che oggi trova la sua realizzazione nell’installazione delle colonnine di ricarica Leasys...

Motori

Il mercato dei veicoli elettrici sta crescendo più rapidamente di qualsiasi altra categoria di veicoli; solo in Europa, l’aumento nel 2020 rispetto all’anno precedente...