Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Fiat Panda: debutta la versione Mild Hybrid

La Nuova Panda Easy Hybrid debutta sul mercato. Fiat allarga così la disponibilità della motorizzazione anche sul modello dal look più “Urban” della auto più amata dagli italiani, facendo di Fiat Panda Easy Hybrid l’ibrido più accessibile del mercato. La novità prosegue il cammino sulla strada dell’elettrificazione iniziato a febbraio con il lancio della Panda Hybrid Launch Edition, l’esclusiva serie speciale lanciata in contemporanea con la Fiat 500 Hybrid, che è poi proseguito a marzo con la presentazione della Nuova 500.

La Panda Hybrid è equipaggiata con la nuova motorizzazione Mild Hybrid a benzina che abbina il nuovo motore da 1 litro a 3 cilindri della famiglia Firefly, da 70 CV (51,5 kW), ad un motore elettrico BSG (Belt integrated Starter Generator) che permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità, e sfruttarla, con una potenza di picco di 3,6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia e per assisterlo in fase di accelerazione.
Rispetto al propulsore 1.2 Fire da 69 CV, la motorizzazione Mild Hybrid su Panda Easy Hybrid consente un abbattimento di consumi e di emissioni di CO2, sino al 20%, garantendo le stesse prestazioni, e assicura inoltre un confort di marcia molto elevato, poiché il sistema BSG consente riavvii del motore termico silenziosi e senza vibrazioni nelle fasi di arresto e riavvio del motore.

Esteticamente contraddistinta dal logo “Hybrid” sul portellone posteriore, la Panda Easy Hybrid si caratterizza per la sua anima “Urban” che ne fa una vettura funzionale per la città, molto compatta all’esterno ma che all’interno vanta una generosa abitabilità e una straordinaria modularità dello spazio grazie ai numerosi vani portaoggetti e alle diverse configurazioni dei sedili anteriori e posteriori. E se le linee morbide e arrotondate della silhouette suscitano un sorriso di complicità a chi ogni giorno affronta contesti urbani e spazi ridotti, al tempo stesso il cliente può contare su un abitacolo ampio e modulare in grado di soddisfare qualunque tipologia di viaggio o trasferimento.

Inoltre, può essere equipaggiata con il nuovo pacchetto D-Fence by Mopar composto da tre dispositivi: un filtro che trattiene le impurità che arrivano dall’esterno, blocca il particolato e praticamente il 100% degli allergeni, e riduce del 98% la formazione di muffe e batteri; un purificatore per l’aria all’interno dell’abitacolo, che filtra le micro-particelle, come il polline o i batteri; una lampada a raggi UV che aiuta a igienizzare tutte le superfici di contatto come volante, cambio e sedili.

In caso di finanziamento BE-HYBRID la Panda Easy Hybrid viene proposta a giugno con Zero Anticipo, Zero rate fino al 2021 e al prezzo promozionale di 9.900€.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Dopo il successo delle serie speciali di lancio esclusive Yacht Club Capri e Dolcevita Launch Edition, ispirate al mondo della nautica di lusso e...

Motori

L’innovativo progetto “KIRI”, lanciato da FIAT insieme alla start-up KIRI Technologies e sviluppato insieme all’ente e-Mobility di Stellantis, è il primo programma che incentiva...

Motori

Il team di Mopar, in collaborazione con quello di Jeep, ha disegnato e sviluppato oltre 100 Accessori Autentici per la nuova Wrangler 4xe plug-in...

Motori

Con il lancio nel 2007, Nissan Qashqai ha creato il segmento dei crossover e influenzato profondamente il mercato automobilistico. Nel 2014 l’arrivo della seconda...