Ford Explorer Plug-In Hybrid: l’esclusività a 7 posti

FordMotori

L’Explorer Plug-In Hybrid è in arrivo in Europa. Il Suv Ford, che offre una guida in modalità elettrica, comfort di bordo esclusivo, anche sui percorsi off-road, combina il potente motore a benzina EcoBoost V6 3.0 di Ford con un motore elettrico, un generatore e una batteria agli ioni di litio da 13,6 kWh, che può essere ricaricata tramite una fonte di alimentazione esterna e, mentre il SUV è in movimento, attraverso la frenata rigenerativa. Ciò gli consente di sprigionare 457CV e 825Nm di coppia: è il veicolo ibrido più potente della gamma Ford.

Il motore elettrico consente all’Explorer di muoversi “a emissioni zero” e il conducente può scegliere come sfruttare al meglio l’autonomia delle batterie, scegliendo tra le modalità EV Auto, EV Now, EV Later e EV Charge. Quando le batterie scendono al livello minimo di carica, l’Explorer si pone automaticamente in modalità EV Auto, combinando la potenza del motore a benzina con quella del motore elettrico, usando l’energia recuperata e ottimizzando così i consumi.Per caricare completamente la batteria da una fonte di alimentazione esterna a 230 volt occorrono meno di 5 ore e 50 minuti, mentre, tramite il Ford Connected Wallbox o presso una stazione di ricarica pubblica, sono necessarie meno di 4 ore e 20 minuti.

La doppia motorizzazione dell’Explorer Plug-In Hybrid consente di combinare tra loro la potenza e la coppia di entrambi i motori, affinché vengano rilasciate contemporaneamente, sia on sia off-road, riuscendo, inoltre, a trainare agevolmente box per cavalli, barche o rimorchi di grandi dimensioni fino a 2.500 kg.

L’evoluzione della tecnologia Intelligent All-Wheel Drive analizza ogni 10 millisecondi gli input provenienti da molteplici sensori, inclusi la velocità del veicolo, la temperatura dell’aria circostante, lo slittamento delle ruote e lo stato del rimorchio, per determinare se una trazione addizionale sia necessaria. Come la trasmissione automatica a 10 rapporti, che ottimizza ulteriormente l’efficienza del carburante, così l’Intelligent All-Wheel Drive utilizza algoritmi di apprendimento adattivi per modulare continuamente le reazioni del SUV garantendo prestazioni entusiasmanti e raffinate.

All’interno, Explorer sfrutta al massimo le sue imponenti dimensioni offrendo il lusso dello spazio a tutti gli occupanti (fino a 7). Con quasi 1 metro di spazio per la testa per tutte e tre le file e più di 1.5 metri per le spalle degli occupanti della prima e della seconda fila, ogni passeggero può godere del lusso interno dell’Explorer. Inoltre, tutti gli occupanti possono beneficiare della feature dedicate al comfort: cinque punti di alimentazione da 12 volt, due porte USB per la prima e seconda fila, 12 portabicchieri e il climatizzatore automatico Tri-Zona.

Il sistema Easy Fold Seats con Power Raise per l’abbattimento dei sedili della terza fila e il nuovo sistema Easy Fold Seats per quelli della seconda, consentono di ricavare una superficie di carico perfettamente piana di 2.274 litri. Gli interni offrono 123 litri di spazio di carico, all’interno della cabina, dove gli occupanti di tutte e 3 le file possono agevolmente riporre oggetti personali.

Fra le novità introdotte per accrescere il comfort di bordo, sono presenti sedili anteriori climatizzati e riscaldati con regolazione a 10 vie e funzione massaggiante, sedili della seconda fila riscaldati, pad di ricarica wireless, volante riscaldato, vetri oscurati sia per la seconda e sia per la terza fila e, infine, un sistema audio premium B&O da 980 watt, dotato di quattordici diffusori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *