Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Ford Fiesta Hybrid: stile sportivo, massima efficienza

Ford Fiesta Hybrid è la risposta di Ford al mercato delle ibride compatte. Una vettura che può fare affidamento su una soluzione mild accoppiata al propulsore 1.0 EcoBoost da 125 CV. Noi l’abbiamo provata nella variante ST-Line, ossia la più “sportiveggiante”, sia dentro che fuori.

Il restyling degli esterni investe tutta la gamma, rialzando il profilo anteriore, grazie alla nuova linea del cofano e alle griglie superiori più grandi. L’emblema dell’ Ovale Blu di Ford, integrato nella griglia anziché montato lungo il bordo del cofano come nei modelli precedenti, regala al veicolo una presenza su strada ancora più marcata. L’allestimento ST-Line, inoltre, le dona un’estetica ancora più grintosa, grazie alla griglia sportiva, ai paraurti specifici, ai cerchi in lega da 17″ bruniti ed al terminale di scarico cromato.

All’interno, il design è ovviamente quello delle sorelle “convenzionali”. Lo spazio è sufficiente per quattro persone e l’abitacolo è ben studiato soprattutto per il guidatore che trova tutti i comandi a portata di mano e un grande display per l’infotainment. La nuova Fiesta, infatti, inaugura anche un quadro strumenti con display digitale da 12,3″ che fornisce al guidatore tutti i dati utili per viaggiare con serenità. Anche all’interno la variante ST-Line porta con sé le soglie battitacco dedicate, la pedaliera in alluminio, il volante tagliato in basso, il pomello del cambio con inserti in alluminio, il cielo di colore scuro, ed i tappetini esclusivi.

Alla guida, l’assetto specifico di questa variante regala soddisfazioni quando si tratta di strade piene di curve. La Fiesta è stabile e reattiva e sfrutta nel migliore dei modi i 125 CV dati dal 3 cilindri sovralimentato. E’ sicuramente un motore molto generoso dal punto di vista delle prestazioni. La tecnologia mild hybrid del motore EcoBoost Hybrid da 48 V contribuisce a ottimizzare l’efficienza e i consumi di carburante e, simultaneamente, potenzia la dinamica di guida con un’accelerazione più reattiva. In sisntesi, questa combinazione consente una velocità massima di  191 km/h e uno 0-100 km/h in 9,8”

Per quanto riguarda i consumi, durante il nostro test abbiamo registrato un consumo medio di circa 17 km/l, utilizzando un piede “normale”. La Fiesta Hybrid porta a battesimo nuovi ADAS quali lo Speed Sign Recognition, il Park Assist per i parcheggi a pettine e l’Active Braking in abbinamento al Cross Traffic Alert e, per le varianti con cambio automatico, l’Adaptive Cruise Control con Stop&Go.

Il prezzo della Ford Fiesta 1.0 Ecoboost Hybrid 125 CV attacca da 19.550 euro, che diventano 22.150 euro nel caso dell’allestimento ST-Line in prova.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

I modelli “Q”, i Suv di casa Audi, rappresentano il 49% delle vendite della gamma dei Quattro Anelli in Italia. Le Q3, nella versione...

Test

Stonic, il B-crossover di casa Kia, diventa ibrido grazie al sistema mild hybrid a 48V accoppiato al 1.0 sovralimentato a 3 cilindri. Noi l’abbiamo...

Test

Nel corso dell’ultimo decennio, Nissan Leaf è diventata l’auto preferita dalle famiglie alla ricerca di un veicolo elettrico accessibile che, a emissioni zero, si...

Test

Lanciata nel 2012, la CX-5 è stata la prima Mazda a proporre tanto il design Kodo quanto la tecnologia Skyactiv. Ha fissato nuovi standard...