Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Test

Ford Puma ST-Line Vignale: lusso e sportività per il crossover compatto

E’ sicuramente una vettura dalla grande personalità, della quale vi abbiamo già parlato in una nostra recente prova su strada. E’ la Ford Puma, crossover compatto dalle linee sportive. Se vi avevamo già detto di ottime prestazioni del propulsore a benzina 1.5 EcoBoost da 200 CV, questa volta abbiamo provato il 1.0 mild hybrid 155 CV della ST Line in allestimento Vignale.

Se l’esterno è quello dinamico e molto apprezzato di tutte le ST Line, è l’interno di questo particolare allestimento che regala un ambiente esclusivo. I rivestimenti sono di grande impatto, grazie alla pelle utilizzata sulla plancia, sul volante, sul bracciolo centrale e sulla leva del freno a mano. Sulla plancia, inoltre, svetta il display di 8” del sistema multimediale, reattivo e completo di navigatore e hi-fi Bang & Olufsen da 575 watt.

Le dotazioni tecnologiche standard inserite per massimizzare il comfort e la praticità includono il pad di ricarica wireless, parabrezza Quickclear, sensori di parcheggio anteriori e posteriori, tergicristalli automatici e Sistema di comunicazione e intrattenimento SYNC 3 di Ford, consentendo ai driver di Puma ST di controllare le funzioni di audio, navigazione e gli smartphone connessi, utilizzando semplici comandi vocali.

Sempre presente la guida autonoma di livello 2, con cruise control adattivo, limitatore, lettore dei segnali stradali, mantenimento della corsia (il centramento è disponibile solo sulla versione equipaggiata con cambio automatico) e frenata automatica d’emergenza.

Tolta la versione sportiva da 200 cv, quella della nostra prova è la motorizzazione più performante di Ford Puma. Parliamo del 1.0 EcoBoost da 155 cv e 190 Nm offerto esclusivamente in abbinamento al sistema mild hybrid a 48V di Ford. Il tre cilindri si dimostra molto vivace ed elastico, in grado di spingere molto bene la vettura. Bene anche lo sterzo servoassistito elettricamente molto preciso e diretto e un assetto rigido al punto giusto, tanto da non compromettere il comfort. Anche quando si incontra un manto particolarmente dissestato, le vibrazioni e le ripercussioni sulla scocca e all’interno dell’abitacolo sono minime.

Ford Puma ST-Line Vignale ha un prezzo di partenza di € 24.350 ma sommando i vari optional, compreso il cambio automatico, disponibile sulla vettura del nostro test, si raggiunge una cifra finale di circa 33.500 euro.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Prende il via venerdì la settima edizione degli “International Motor Days” Beach Edition, l’evento che – dopo l’edizione invernale di Cortina d’Ampezzo –, animerà...

Motori

Hyundai svela il design essenziale, filante e senza tempo dell’attesissima IONIQ 6, il secondo modello della gamma IONIQ di veicoli interamente elettrici del brand....

Motori

Era il 2006 quando Piaggio fece debuttare sul mercato un veicolo che avrebbe cambiato per sempre il volto della mobilità urbana e metropolitana: Piaggio...

Test

L’evoluzione della mobilità elettrificata ha visto recentemente l’arrivo sul mercato di una protagonista assoluta, la nuova Kia Niro, vettura ambasciatrice della filosofia eco-friendly del...