Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Gardaland: il 13 giugno riapre il parco dei divertimenti

Finalmente il momento è arrivato: Gardaland riapre. Dal 13 giugno il Parco tornerà ad accogliere i suoi ospiti per offrire le solite giornate di divertimento. Il tutto, ovviamente, all’insegna della totale sicurezza.

“A differenza dei centri storici cittadini, delle piazze, dei parchi pubblici e delle spiagge libere, Gardaland ha la possibilità di regolamentare e controllare il rispetto delle regole per minimizzare il rischio di contagio, grazie alle tecnologie e al controllo diretto. Il parco limiterà il numero di Visitatori giornalieri per garantire, con il numero chiuso, una superficie di 30 mq per ogni visitatore” racconta Aldo Maria Vigevani, Amministratore Delegato di Gardaland. “Saranno fruibili tutte le attrazioni all’aperto mentre, almeno in un primo momento, le attrazioni indoor e i teatri resteranno chiusi”.

Il distanziamento sociale sarà garantito da una significativa riduzione della capacità giornaliera del Parco con un numero chiuso di visitatori e un nuovo sistema di prenotazione online con l’indicazione vincolante del giorno di visita per controllare gli accessi e ridurre il rischio di assembramenti all’ingresso. Qui saranno posizionate telecamere a doppia ottica e telecamere termografiche per rilevare, senza alcun contatto, la temperatura degli Ospiti prima del loro accesso. Tutti gli Ospiti di età superiore ai 6 anni dovranno indossare la mascherina, sempre mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro.

Ogni mattina e durante la giornata si provvederà alla sanificazione continua di tutte le aree del Parco: apposite squadre di pulizia garantiranno la sanificazione di tutte le aree comuni, non solo dei locali, delle toilette e dei punti di contatto più elevati ma anche delle attrazioni dove, dopo ogni giro, il personale provvederà a sanificare e disinfettare tutti i punti di contatto come barre, poggiatesta, sedili e chiusure di sicurezza per garantire all’Ospite successivo di vivere l’esperienza in modo del tutto sicuro.

Inoltre, per ridurre il numero di persone e il tempo di attesa nelle file sono state introdotte nuove funzioni nell’applicazione GARDALAND APP grazie alla quale gli Ospiti potranno da quest’anno prenotare il proprio turno di accesso alle attrazioni, il proprio posto al ristorante oppure un servizio di take away in un punto ristoro.

Per completare l’offerta di divertimento sicuro, riapriranno anche due dei tre hotel del Resort: Gardaland Adventure Hotel e Gardaland Hotel. Come nel Parco, il Protocollo sarà rigoroso sia relativamente ai dispositivi di protezione individuale, l’igienizzazione e il necessario distanziamento sociale per garantire un soggiorno in totale sicurezza. I locali verranno sanificati non solo con prodotti certificati ma anche con il trattamento finale all’ozono in ogni camera.

Per l’acquisto dei biglietti e per ulteriori informazioni, consultare il sito ufficiale del Parco.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Turismo

Sony Pictures Entertainment e Gardaland hanno annunciati che sarà Gardaland il primo parco divertimenti al mondo ad ospitare un’attrazione completamente tematizzata Jumanji, chiamata Jumanji – the Adventure, basata...

Turismo

Nella settimana post Ferragosto, a due settimane giorni dall’attivazione del Green Pass obbligatorio, Gardaland Resort traccia un primo bilancio della stagione che comunque si...

Turismo

E’ stato inaugurato sabato l’attesissimo LEGOLAND Water Park Gardaland, il primo parco acquatico interamente tematizzato LEGO in Europa e il quinto nel mondo. “LEGOLAND®...

Turismo

Finalmente, dopo lunghi mesi di attesa, il 15 giugno Gardaland inaugurerà ufficialmente la stagione 2021; il Decreto Legge del 17 maggio ha infatti inserito...