Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

“Giornata internazionale delle persone con disabilità” FCA Autonomy lancia un video di sensibilizzazione

Anche quest’anno FCA Autonomy aderisce alla “Giornata Internazionale delle persone con disabilità”, e lo fa con un video che andrà in onda, da oggi, sulla pagina Facebook ufficiale, contraddistinto dagli hashtag #unamarciainpiu #unesperienzainpiu #FCAAutonomy #giornatainternazionaledellepersonecondisabilita.

La clip da un minuto e mezzo si propone di sensibilizzare gli automobilisti circa il rispetto degli spazi preposti al parcheggio degli utenti con disabilità, e lo fa attraverso una candid camera in cui il cartello che sancisce il divieto di sosta parla a chiunque parcheggi nell’area riservata senza averne titolo, e mostra le reazioni stupite degli automobilisti ammoniti dal cartello.

La voce del cartello è quella di Giulia Lamarca, psicologa e travelblogger, paraplegica in seguito a un incidente che attraverso il suo sito e il suo profilo Instagram, seguita da oltre 52.000 follower, racconta del suo amore per i viaggi e delle difficoltà che incontra per intraprenderli e che affronta con perseveranza e ottimismo. Il video di cui è protagonista sottolinea come un gesto di quotidiana civiltà possa agevolare il movimento autonomo delle persone con disabilità. Il concept creativo nasce dunque dall’idea che il rispetto di semplici regole sia fondamentale per garantire a tutti il diritto alla mobilità e all’indipendenza.

Proprio questi temi sono il motore che anima FCA Autonomy, da oltre vent’anni vicina alle tematiche, dal forte impatto sociale e culturale, legate alla mobilità delle persone disabili, sempre all’insegna del motto #unamarciainpiu che vuol dire trovare gli stimoli, le risorse, l’ottimismo necessario per affrontare la vita con positività. E una marcia in più è anche quella che Autonomy mette a disposizione con i suoi servizi, le sue iniziative e i Centri di Mobilità, diventando uno strumento in più per vivere la propria vita nel modo più normale possibile. Nato nel 1995, il programma di mobilità di FCA consente a chi presenta limitazioni motorie, sensoriali o intellettive di muoversi in totale autonomia e libertà con le auto e i veicoli commerciali del Gruppo FCA. Inoltre, FCA Autonomy supporta il disabile nell’ottenimento della patente speciale tramite l’attività dei Centri di Mobilità presenti in tutta Italia, dove è possibile testare le proprie capacità motorie residue grazie a speciali simulatori, prendere confidenza con le vetture modificate ed inoltre ricevere informazioni utili in materia di allestimenti per la guida e il trasporto.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Con oltre 3 milioni di unità vendute dal 2007, la famiglia 500 ha riscosso grande successo nel corso degli anni grazie al continuo rinnovamento...

Motori

Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Amazon continuano a rafforzare la propria partnership strategica integrando nella Fiat Nuova 500 l’esperienza vocale con Alexa, completata dalla...

Motori

Parte il progetto di e-commerce di Fiat Chrysler Automobiles che coinvolge la rete di vendita FCA in Italia. Si tratta di “e-Shop”, un’iniziativa che...

Spettacolo

É online il video di “Can’t Stop Christmas”, il nuovo singolo di Robbie Williams contenuto nella versione deluxe dell’album “The Christmas Present”, già disponibile...