Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Sport

Giro d’Italia 2021: ACI & Sara Assicurazioni insieme nel ciclismo mondiale

ACI, Automobile Club d’Italia e Sara Assicurazioni corrono di nuovo insieme a fianco del ciclismo italiano: ACI sarà Partner Istituzionale, con la campagna #RISPETTIAMOCI per la Sicurezza Stradale, e SARA Top Sponsor dell’edizione 2021 del Giro d’Italia, dopo aver sostenuto a marzo le classiche come Official Sponsor di Strade Bianche, della Milano-Sanremo e Sponsor Maglia Azzurra della Tirreno/Adriatico.

L’ACI prosegue con il Giro 2021 il lavoro per una sempre maggiore sicurezza sulle nostre strade, in particolare per quegli utenti, ciclisti e pedoni, che sono più vulnerabili e troppo spesso vittime degli incidenti.

Obiettivo di #RISPETTIAMOCI è sensibilizzare e indirizzare verso i corretti comportamenti di guida, specie quando l’automobilista incontra bici e cittadini a piedi, primo fra tutti l’attenzione costante alla strada.

#RISPETTIAMOCI vuol essere un richiamo per un atteggiamento di rispetto di tutti verso tutti, qualunque sia il modo con cui affrontiamo la strada, e a non distrarci, condizione che è la prima concausa di incidentalità. Un richiamo positivo, non impositivo, all’educazione stradale, al rispetto, quale primo elemento per la riduzione di vittime e feriti.

La campagna prevede la realizzazione di uno spot e di tutorial per la sicurezza e si articolerà attraverso il contatto diretto con gli appassionati presenti alle tappe, il portale ufficiale del Giro che ospiterà l’area #rispettiamoci dedicata alla sicurezza stradale a cura di ACI, lo specifico programma di sensibilizzazione sui canali web e social di ACI, e sarà accompagnata dall’attività dell’ufficio stampa dedicato verso gli innumerevoli media televisivi, web, radiofonici e cartacei, nazionali e locali, che seguiranno la gara.

Sara quest’anno rafforza il suo impegno per i ciclisti con Bici2Go, la soluzione assicurativa studiata per tutelare chi usa la bici come mezzo di mobilità urbana o nel tempo libero, che sarà Polizza Ufficiale del Giro d’Italia.

L’attenzione per la mobilità è da sempre centrale per la Compagnia Assicuratrice Ufficiale dell’ACI, così come è condiviso l’impegno per la sicurezza, con particolare attenzione agli utenti vulnerabili della strada e a chi utilizza i veicoli della mobilità alternativa, anche per ripiegare dall’assembramento dei mezzi pubblici.

Per Sara, inoltre, sostenere il ciclismo vuol dire abbracciare i valori di uno sport popolare e accessibile, legato al territorio e attento all’ambiente. Per testimoniare concretamente questa sintonia, in occasione del Giro E – l’evento riservato alle bici elettriche – Sara con i suoi Agenti formerà per la prima volta uno Special Team che parteciperà fuori competizione a 5 tappe.

“ACI e SARA dal 1946 collaborano per offrire sicurezza e tutela agli utenti della strada – dichiara Angelo Sticchi Damiani Presidente di ACI e Presidente di Sara Assicurazioni – un connubio unico, al servizio dei milioni di cittadini che quotidianamente si muovono lungo le strade italiane. Essere insieme al Giro, ognuno nel proprio ruolo, evidenzia i risultati di questa collaborazione a favore degli utenti”.

Sara Assicurazioni è orgogliosa di essere al fianco di uno sport amato e radicato nel Paese come il ciclismo, che ci trasmette valori sani e positivi. – afferma Alberto Tosti, Direttore Generale di Sara Assicurazioni – L’impegno, la determinazione ma anche la sicurezza e la sostenibilità sono nel nostro DNA”.

 “Il Giro, con i suoi appassionati, offre un formidabile sostegno alla campagna #rispettiamoci – è il commento di Ludovico Fois Consigliere per la Comunicazione di ACI – che ha l’obiettivo di far prendere coscienza sulla sicurezza stradale e una conseguente rivalutazione dei propri comportamenti quotidiani sulla strada”.

 “Siamo particolarmente soddisfatti di presentare Bici2Go come Polizza Ufficiale del Giro d’Italia.” – commenta Marco Brachini Direttore Marketing, Brand e Customer Relationship – La nostra offerta vuole sottolineare la nostra attenzione alle nuove forme di mobilità e alle nuove esigenze di protezione e sicurezza”.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Società

Segno meno ad aprile per il mercato delle auto di seconda mano, che chiude il bilancio mensile con 242.215 passaggi netti di proprietà, evidenziando un calo del...

Sport

Dopo l’omologazione della FIA all’inizio di questo mese, la Clio Rally4 farà il suo debutto in gara sulla Targa Florio – Rally Internazionale di...

Sport

Nel 2023, Audi tornerà a Le Mans e alle competizioni endurance con una vettura a elevata elettrificazione. Definito il concept dell’erede della mitica Audi...

Sport

Aprilia RS 660 esordisce nel campionato MotoAmerica che vedrà la sua prima tappa ad Atlanta nel prossimo weekend. In sella alla RS 660, da...