Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Guidare in modo più green con gli pneumatici giusti

Nokian Tyres è da decenni un pioniere nella produzione di pneumatici responsabili. La scelta degli pneumatici giusti può contribuire a ridurre le emissioni e il consumo di carburante del veicolo. L’impatto più diretto deriva dalle differenze nella resistenza al rotolamento che si riferiscono all’energia persa quando lo pneumatico si muove: minore è la resistenza al rotolamento, minore è l’energia persa e minore è il consumo di carburante. Una migliore efficienza del carburante ha un effetto positivo sull’impronta di carbonio del conducente, con una riduzione delle emissioni di CO2. Per i veicoli elettrici, una minore resistenza al rotolamento si traduce in una maggiore autonomia di guida.

Il sistema di etichettatura degli pneumatici dell’UE consente di confrontare facilmente le differenze in termini di efficienza del carburante, aderenza sul bagnato e rumorosità esterna di rotolamento. Oltre il 90% dei prodotti Nokian Tyres ha le migliori classificazioni in termini di resistenza al rotolamento.

Lo stile di guida economico aiuta gli pneumatici a durare di più

L’adozione di uno stile di guida economico ha un ruolo altrettanto importante nella riduzione dell’impatto ambientale mentre si guida. Per ridurre il consumo di carburante fino al 20% è importante evitare di tenere al minimo i giri del motore, utilizzare il freno motore, prevedere il traffico e preriscaldare il veicolo quando fa freddo. Inoltre, è fondamentale mantenere la corretta pressione degli pneumatici.

Verso un futuro più green

Quando si considera l’impatto climatico totale di uno pneumatico, è importante confrontare le differenze tra i diversi produttori per quanto riguarda la responsabilità ambientale. Nokian Tyres ha una lunga storia di produzione responsabile di pneumatici e l’azienda è stata un pioniere nella rinuncia all’uso di oli aromatici nocivi. L’ultima innovazione di Nokian Tyres è lo pneumatico Green Step concept, con un design ambizioso che prevede il 93% dei materiali riciclati o rinnovabili.

I vecchi pneumatici diventano nuovi

Secondo recenti studi globali, ogni anno nel mondo vengono scartati ben un miliardo di pneumatici. Cosa succede agli pneumatici alla fine del loro ciclo di vita?. Nokian Tyres ricicla anche tutta la gomma avanzata dalla produzione degli pneumatici, in modo da non generare rifiuti di gomma negli impianti di produzione.

I materiali rinnovabili aiutano a combattere il riscaldamento globale

Oltre ai materiali riciclati, la produzione di pneumatici prevede anche molti materiali rinnovabili. Un materiale rinnovabile deriva da risorse naturali come alberi o piante. I materiali rinnovabili sono una parte naturale della circolazione del carbonio e non contribuiscono all’effetto serra complessivo.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Con il lancio di A290, Alpine entra in una nuova era. Con un design accattivante, caratteristiche tecniche di prim’ordine, connettività super completa e tante...

Motori

Volkswagen annuncia un ampliamento significativo della sua gamma elettrica con l’introduzione di nuove versioni della ID.7. La casa automobilistica tedesca lancia le nuove ID.7...

Motori

Maserati Grecale è l’auto ufficiale del 50° G7 che si svolge, sotto la Presidenza italiana, presso Borgo Egnazia, nel comune di Fasano di Puglia,...

Motori

Hankook amplia la sua famiglia di prodotti concepiti appositamente per i veicoli elettrici iON, con iON GT. Lo pneumatico estivo iON GT, sviluppato appositamente...