Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Guidare in modo più green con gli pneumatici giusti

Nokian Tyres è da decenni un pioniere nella produzione di pneumatici responsabili. La scelta degli pneumatici giusti può contribuire a ridurre le emissioni e il consumo di carburante del veicolo. L’impatto più diretto deriva dalle differenze nella resistenza al rotolamento che si riferiscono all’energia persa quando lo pneumatico si muove: minore è la resistenza al rotolamento, minore è l’energia persa e minore è il consumo di carburante. Una migliore efficienza del carburante ha un effetto positivo sull’impronta di carbonio del conducente, con una riduzione delle emissioni di CO2. Per i veicoli elettrici, una minore resistenza al rotolamento si traduce in una maggiore autonomia di guida.

Il sistema di etichettatura degli pneumatici dell’UE consente di confrontare facilmente le differenze in termini di efficienza del carburante, aderenza sul bagnato e rumorosità esterna di rotolamento. Oltre il 90% dei prodotti Nokian Tyres ha le migliori classificazioni in termini di resistenza al rotolamento.

Lo stile di guida economico aiuta gli pneumatici a durare di più

L’adozione di uno stile di guida economico ha un ruolo altrettanto importante nella riduzione dell’impatto ambientale mentre si guida. Per ridurre il consumo di carburante fino al 20% è importante evitare di tenere al minimo i giri del motore, utilizzare il freno motore, prevedere il traffico e preriscaldare il veicolo quando fa freddo. Inoltre, è fondamentale mantenere la corretta pressione degli pneumatici.

Verso un futuro più green

Quando si considera l’impatto climatico totale di uno pneumatico, è importante confrontare le differenze tra i diversi produttori per quanto riguarda la responsabilità ambientale. Nokian Tyres ha una lunga storia di produzione responsabile di pneumatici e l’azienda è stata un pioniere nella rinuncia all’uso di oli aromatici nocivi. L’ultima innovazione di Nokian Tyres è lo pneumatico Green Step concept, con un design ambizioso che prevede il 93% dei materiali riciclati o rinnovabili.

I vecchi pneumatici diventano nuovi

Secondo recenti studi globali, ogni anno nel mondo vengono scartati ben un miliardo di pneumatici. Cosa succede agli pneumatici alla fine del loro ciclo di vita?. Nokian Tyres ricicla anche tutta la gomma avanzata dalla produzione degli pneumatici, in modo da non generare rifiuti di gomma negli impianti di produzione.

I materiali rinnovabili aiutano a combattere il riscaldamento globale

Oltre ai materiali riciclati, la produzione di pneumatici prevede anche molti materiali rinnovabili. Un materiale rinnovabile deriva da risorse naturali come alberi o piante. I materiali rinnovabili sono una parte naturale della circolazione del carbonio e non contribuiscono all’effetto serra complessivo.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Ford Bronco, una leggenda tutta americana, è pronta a sbarcare in Europa. L’Ovale Blu ha annunciato oggi che il SUV 4×4 dalle capacità off-road...

Società

Parola chiave partecipazione, ma anche impegno concreto per una città più verde, sostenibile e inclusiva. Alle porte di Roma, nella Riserva Natura dell’Aniene, nasce il Bosco...

Motori

FIAT presenta il Sanitizing Glove Box, un contenuto innovativo e rilevante che aiuta a incrementare l’igiene sulla superficie degli oggetti personali. Per farne apprezzare la grande...

Sport

ACI Rally Italia Talent 2022 torna a scaldare i motori ed è pronto a selezionare nuovi aspiranti rallisti desiderosi di gareggiare gratuitamente in un...