Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

Helbiz taxi: Helbiz integra la propria app con il servizio Wetaxi

Helbiz ha siglato una partnership con Wetaxi, uno dei principali operatori del settore in Italia. La collaborazione consentirà agli utenti di Helbiz di prenotare i taxi direttamente dall’applicazione, conoscendo sin da subito il prezzo massimo della corsa.

Nel 2020, Wetaxi collega oltre il 23% degli operatori taxi in Italia e prevede di arrivare a metà del mercato entro i prossimi due anni. Il servizio è disponibile in oltre 20 città italiane tra cui Roma, Milano, Napoli e Torino. Gli utenti potranno conoscere, sin dal momento della prenotazione, il prezzo massimo associato alla corsa, per garantire una più facile pianificazione grazie al servizio Tariffa Garantita offerto da Wetaxi. Inoltre, i passeggeri potranno scegliere tra più metodi di pagamento e prenotare percorsi condivisi con i propri amici.

“L’obiettivo di Helbiz è quello di permettere a chiunque di avere la propria città a portata di mano” – ha dichiarato Salvatore Palella, CEO e fondatore di Helbiz – “Questa partnership con WeTaxi amplierà la nostra offerta e espanderà la nostra base clienti aiutandoli a utilizzare il nostro intero ecosistema di servizi. In una città come Milano, un utente  Helbiz potrà accedere in maniera integrata a micromobilità, taxi, food-delivery, live streaming, leasing e polizze assicurative direttamente da un’unica app. Una portata più ampia e una base utenti sempre più estesa andranno a beneficio di Helbiz Media e del nostro intero sistema pubblicitario, spingendoci verso una crescente redditività”.

“Da sempre Wetaxi si caratterizza per l’attenzione alla mobilità dei più giovani, che spesso sono alla ricerca di trasporti smart accessibili e capillari – spiega Massimiliano Curto, CEO di Wetaxi – questa partnership vuole andare in questa direzione: i tassisti e le cooperative taxi con cui collaboriamo avranno così un collegamento con un pubblico normalmente distante da questo servizio. Un target giovane, che normalmente non utilizza assiduamente il nostro servizio e che potrà grazie a questa partnership godere di un servizio trasparente e sicuro, utilizzabile agilmente dal proprio smartphone”

Ad oggi sono 6.000 i conducenti iscritti al servizio Wetaxi. Gli utenti potranno utilizzare il loro attuale account Helbiz per prenotare un taxi e pagare il servizio con il metodo che preferiscono. L’integrazione nell’app sarà rilasciata nei prossimi mesi.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Società

Tutti insieme per dire “#BASTA!”. La Lega Serie B, in concomitanza con il 25 novembre, Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, si schiera...

Società

Sono veloci,  sicure,  silenziose e totalmente ecologiche: queste le caratteristiche delle nuove MoonBikes, le prime snow e-bike ultraleggere a propulsione totalmente elettrica.  Gioielli di...

Società

Il nuovo passo di IKEA nel percorso finalizzato a permettere alla maggioranza delle persone di avere una vita in casa migliore e più smart...

Società

Sulle strade italiane 73 incidenti su 100 nei centri abitati, 5 in autostrada e 22 su strade extraurbane. Sulla rete viaria principale 25 incidenti su 100...