Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

23YM CL500

Motori

Honda: svelata la gamma 2023

Dopo aver annunciato lo scorso 4 ottobre il ritorno nella gamma Honda 2023 della celebre Hornet, Honda svela a EICMA tutte le altre novità della gamma 2023.

Tra le attesissime novità, il ritorno di un altro modello leggendario, una nuova naked pronta a impolverarsi e il primo veicolo elettrico a due ruote di Honda per il mercato Europeo.

XL750 Transalp

Attesissima già da qualche anno, guida la rassegna delle novità Honda l’evocativa nuova XL750 Transalp, nelle forme di una adventure di ultima generazione dal motore grintoso e dal peso contenuto.

Ereditando lo spirito delle sue illustri progenitrici, la nuova XL750 Transalp è progettata per sentirsi ovunque a suo agio, dal traffico cittadino delle ore di punta ai lunghi viaggi, passando per i percorsi fuoristrada e i tortuosi passi di montagna.

Le sue abilità di viaggiatrice tuttofare derivano dall’adozione del nuovo motore bicilindrico parallelo Unicam a 8 valvole che combina grinta agli alti regimi con una sostanziosa coppia ai bassi e medi regimi, sempre con l’accompagnamento di una forte personalità derivata dal sound prodotto dal manovellismo a 270° e dal nuovo sistema di scarico. La potenza massima di 92 CV arriva a 9.500 giri/min mentre il picco di coppia è di 75 Nm a 7.250 giri/min.

L’elettronica di bordo, che riceve gli input dal comando del gas Throttle By Wire, permette al pilota di scegliere tra 5 Riding Mode per ottenere la combinazione più adeguata di erogazione della potenza, freno motore e controllo di trazione (che integra l’antimpennamento).

Il motore è alloggiato in un telaio di nuova progettazione con struttura a diamante che offre un’efficace sensazione di sicurezza unita a leggerezza e grande manovrabilità in ogni situazione. Le sospensioni sono di alta qualità e l’assetto permette di affrontare con uguale sicurezza le più divertenti strade asfaltate come le asperità dei percorsi offroad. La forcella rovesciata è una Showa SFF-CATM (a cartuccia) con steli da 43 mm di diametro ed è associata a un monoammortizzatore che lavora su leveraggio Pro-Link. La fortissima attitudine da giramondo tuttofare è testimoniata anche dagli inequivocabili cerchi da 21” all’anteriore e 18” al posteriore, l’ideale per calzare anche pneumatici tassellati.

L’equipaggiamento prevede una strumentazione con display TFT a colori da 5” che mostra con diversi layout a scelta, tutte le informazioni rilevanti durante la guida e offre la connettività del sistema HSVCs (Honda Smartphone Voice Control system) disponibile sia per cellulari Android che iOS. L’impianto luci è full-LED e gli indicatori di direzione sono a disattivazione automatica e con segnalazione della frenata di emergenza.

Lo stile della nuova XL750 Transalp è stato messo a punto del centro Honda R&D di Roma sotto il principio guida “Robustezza amichevole” (Friendly Toughness). Le sospensioni a lunga escursione e la posizione di guida dominante, con la compatta carenatura e il cupolino protettivo, fanno subito sentire il pilota a suo agio e instillano sin dai primi metri una grande voglia di partire a caccia di nuovi percorsi. La nuova XL750 Transalp si mostra esattamente per ciò che deve essere: essenziale, consistente, pulita nelle linee, comoda e… divertente!

Le colorazioni disponibili saranno tre: Matt Iridium Gray MetallicMatt Ballistic Black Metallic e una moderna interpretazione della livrea Ross White Tricolour ispirata alla prima XL600V del 1987.

EM1 e:

L’EM1 e:, la cui commercializzazione è attesa per l’estate 2023, è il primo scooter elettrico Honda destinato al mercato europeo, e il primo modello elettrico della gamma EV recentemente annunciata che prevede l’introduzione di oltre 10 nuovi modelli elettrici a livello globale entro il 2025. È il primo significante passo di Honda verso il raggiungimento dell’obiettivo della carbon neutrality per tutta la sua gamma di moto e scooter entro il decennio 2040-2050.

“EM” sta per Electric Moped, e il nuovo scooter mira esattamente al pubblico più giovane in cerca di un modo pulito, facile e divertente di muoversi nel contesto urbano. È compatto, con la pedana piatta, e dal design “morbido” per distinguersi dalla massa e mostrare l’unicità della sua identità anche all’interno del resto della gamma Honda. Perfetto per la città e per rendere i tragitti casa-lavoro o casa-scuola efficienti, è silenzioso e a zero emissioni per andare incontro senza compromessi alle moderne aspettative dei clienti in termini di mobilità urbana.

Il nuovo EM1 e: è alimentato dal sistema a batteria asportabile Honda Mobile Power Pack e:progettato con il focus su durata, affidabilità e qualità. Una ricarica singola completa offre un’autonomia di oltre 40 km e mantiene le performance di durata, senza alcuna riduzione per sbalzi di temperatura, umidità o per impatti e vibrazioni. Come il suo nome suggerisce, il Mobile Power Pack è una batteria intercambiabile che può essere rimossa e ricaricata comodamente a casa per poi riposizionarla sullo scooter.

CL500

Prendendo ispirazione dalle Honda CL degli anni Sessanta e Settanta, la nuova disinibita CL500 combina il fascino retrò con l’equipaggiamento e la tecnologia più moderne per creare le forme di una naked urbana pronta a impolverarsi quando è la ricerca del divertimento a indicare la strada da seguire. Destinata ai giovani motociclisti in cerca di un’autentica scrambler, ma anche al pubblico già esperto desideroso di una moto moderna e facile da usare, sa entrare nella vita quotidiana di qualsiasi rider grazie alla sua abilità nell’affrontare i percorsi urbani, i trasferimenti di un lungo week-end, e perfino un leggero fuoristrada.

La nuova Honda CL500 sfrutta l’apprezzatissimo motore Honda bicilindrico parallelo di 471 cc che già equipaggia la gamma delle 500 cc Honda e che permette di guidare anche ai possessori di patente A2 in quanto rientra nel limite di potenza massima dei 35 kW. Si differenzia dalle unità montate sugli altri modelli della gamma 500 cc per le mappature della centralina e per la trasmissione finale più corta, scelta per offrire accelerazione e riprese ancora più briose in ognuna delle 6 marce del cambio.

Il design “orizzontale” corre dal distintivo faro tondo con 4 lampade LED, passando per il serbatoio tondeggiante fino alla coda bassa affiancata dal sistema di scarico a doppia uscita con la caratteristica paratia anticalore in acciaio forata. I dettagli come i paracolpi sugli incavi del serbatoio, la sella sottile ma comoda con il logo Honda, i piccoli indicatori di direzione a LED, il manubrio alto e largo e i soffietti in gomma a riparo degli steli della forcella, si mixano sapientemente andando a creare un look giovane e sbarazzino ma non per questo privo di fascino e consistenza tecnica.

Il telaio tubolare in acciaio, messo a punto nelle forme e nella rigidità appositamente per la nuova CL500, lascia in vista la meccanica e la ciclistica, composta dalle sospensioni ad escursione maggiorata: forcella telescopica con steli da 41 mm ei ammortizzatori regolabili nel precarico, il tutto associato a cerchi da 19” all’anteriore e 17” al posteriore che calzano pneumatici semi‑tassellati per affrontare con maggiore sicurezza il leggero fuoristrada.

In Italia la nuova CL500 sarà disponibile in due colorazioni: Matt Laurel Green Metallic e Matt Gunpowder Black Metallic. Una ricca gamma di accessori originali ne permette la personalizzazione o, semplicemente, l’arricchimento dell’equipaggiamento.

CMX1100T Rebel

In qualità di bobber del 21° secolo, la CMX1100 Rebel ha una doppia personalità, espressa dal suo look basso e allungato ma anche muscoloso che trasuda un personale minimalismo. È stata progettata per godersi qualsiasi tragitto gustandosi il paesaggio e il rombo del motore, ma anche per divertire quando la strada si fa tortuosa e al motore è richiesta la potenza necessaria a fiondarsi fuori dalle curve. Il merito è del suo potente motore bicilindrico parallelo di 1.084 cc, messo a punto per enfatizzare l’erogazione di coppia e la spinta a qualsiasi regime, in qualsiasi marcia.

Per il 2023, al modello base, si affianca la nuova CMX1100T Rebel, dove la “T” sta per Touring, attitudine espressa dall’adozione di un nuovo cupolino largo e basso solidale alla forcella, e di valigie laterali rigide con apertura dall’alto. Aumentano così protezione dall’aria a velocità di crociera e capacità di carico, rendendo più confortevoli i viaggi e più ampio il raggio d’azione della Rebel 1100.

La nuova CMX1100T Rebel sarà disponibile nella sola colorazione Gunpowder Black Metallic e, come la versione base, sul mercato italiano sarà offerta solo con cambio a doppia frizione DCT.

Forza 125 e Forza 350

Il nome Forza è da sempre associato agli scooter più comodi e “stilosi” della gamma Honda, perché offrono un mix attraente di sportività ed eleganza, arricchito da un’attitudine da veri GT. Entrambi i Forza 125 e 350 portano in dote un equipaggiamento ricco e completo, con controllo di trazione HSTC, parabrezza regolabile elettricamente, presa USB-C nel vano portaoggetti anteriore, spazio sottosella per due caschi integrali, luci full‑LED e tecnologia Smart‑Key che agisce anche sullo Smart Top‑Box opzionale.

I due Forza di cilindrata minore, il 125 e il 350, sono stati affiancati dal Forza 750 come Y.M. 2021, ed il successo di questa famiglia è testimoniato dagli oltre 170.000 Forza di tutte le cilindrate venduti in Europa dal 2012 anno di reintroduzione in gamma del Forza nella cilindrata 300.

Prendendo spunto dal look del top di gamma Forza 750, per il 2023 i Forza 125 e Forza 350 ricevono un profondo restyling di tutto il frontale, del quadro strumenti analogico‑digitale e del gruppo ottico posteriore, mantenendo immutata la meccanica e la grande praticità che li ha resi amatissimi dal pubblico di tutta Europa.

Inoltre, il Forza 125 sarà disponibile in una esclusiva versione “Special Edition”, nella sola colorazione Matt Cynos Gray Metallic con logo rosso sul frontale, sella con cuciture rosse, e cerchi di colore rosso! Pedane passeggero nere e pannelli in metallo sulle pedane pilota completano l’esclusivo allestimento.

MSX125 Grom

Dopo una lunga serie di annunci relativi alle nuove colorazioni 2023 di molti modelli della gamma Honda (dagli SH alla Gold Wing, passando per X-ADV, Africa Twin, NT1100, famiglia delle CB ed altre), è oggi la MSX125 Grom l’ultima a beneficiare di un aggiornamento alle sole colorazioni.

La più irriverente delle streetfighter di 125 cc sarà disponibile in Italia con due nuove colorazioni. Il ‘Mat Dim Gray Metallic’ è associato agli evocativi cerchi coloro oro, mentre il ‘Gayety Red’ si presenta con ammortizzatore, punti di fissaggio delle sovrastrutture e parafango anteriore di colore nero.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

La Volkswagen presenterà la nuova ID.3 al pubblico la prossima primavera. La seconda generazione della ID.3 aprirà un nuovo capitolo nella storia di successo...

Motori

La Lamborghini Huracán Sterrato, prima supersportiva all terrain e ultima arrivata della linea Huracán, ha fatto ieri la sua prima apparizione in Nord America nella Lamborghini...

Motori

Era il 2018 quando la  KTM 790 ADVENTURE si è presentata sul palcoscenico mondiale con un design innovativo capace di rompere gli schemi e influenzare,...

Motori

Honda svela la nuova Civic Type R in occasione del suo 25° anniversario e del 50° di Civic. La nuova Type R è stata...