Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Tecnologia

Hyundai Connected Mobility: nuove soluzioni digitali per la mobilità

Hyundai Motor Europe ha presentato Hyundai Connected Mobility, una nuova entità costituita per supportare l’azienda nella sua transizione verso i software-defined vehicles e come fornitore di soluzioni di mobilità intelligenti. L’intento di Hyundai Connected Mobility è fornire una vasta gamma di servizi digitali integrati nell’auto e nelle app, insieme a nuove opzioni di mobilità, dall’acquisto alla gestione continua del veicolo, assicurando così un’esperienza completa per i nuovi clienti.

Hyundai Connected Mobility si basa su tre pilastri principali: servizi di mobilità, servizi per auto connesse e servizi digitali data-driven.

Hyundai Connected Mobility risponde alla crescente domanda dei clienti di modelli di utilizzo flessibili attraverso il suo marchio di servizi di mobilità MOCEAN. Hyundai ha creato MOCEAN Subscription per fornire ai clienti un accesso rapido e flessibile alle auto attraverso un’esperienza digitale immediata, eliminando completamente le pratiche burocratiche. La formula di abbonamento risulta fondamentale per attirare nuovi clienti al di là della proprietà convenzionale, consentendogli di esplorare la vasta gamma di veicoli elettrificati pluripremiati del brand.

Il portafoglio di Hyundai Connected Mobility nel campo delle tecnologie per auto connesse migliora l’esperienza di guida e mantiene i clienti connessi con la loro auto e con l’ecosistema circostante. Le soluzioni comprendono la piattaforma integrata di bordo Bluelink e nuovi servizi che sfruttano le tecnologie dei veicoli software-defined (SDV). Hyundai prevede di avviare tre diversi pacchetti di servizi Bluelink per rispondere alle diverse esigenze dei clienti, tra cui Bluelink Lite e servizi in abbonamento più avanzati con funzionalità a valore aggiunto.

Inoltre, i servizi digitali svolgeranno un ruolo importante nel modo in cui i clienti sperimenteranno i vantaggi dei veicoli software-defined. Oltre a fornire regolari aggiornamenti Over-the-Air (OTA) del software di infotainment, questo pilastro lancerà nuovi servizi incentrati sul cliente, come funzionalità su richiesta (Features on Demand – FOD), i pagamenti in auto, le applicazioni Vehicle-to-Everything (V2X), tra cui Vehicle-to-Grid (V2G) e Vehicle-to-Load (V2L), e offrirà soluzioni per il parcheggio e la ricarica intelligente. Con gli SDV, Hyundai mira a fornire esperienze personalizzate e senza soluzione di continuità che diano priorità alle preferenze dei clienti.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement

Notice: Undefined variable: paged in /var/www/vhosts/kind-greider.95-110-134-48.plesk.page/megamodo.com/wp-content/plugins/zoxpress-plugin/widgets/widget-side-tab.php on line 161
Advertisement

Ti potrebbe interessare

Motori

Con il lancio di A290, Alpine entra in una nuova era. Con un design accattivante, caratteristiche tecniche di prim’ordine, connettività super completa e tante...

Tecnologia

Samsung ha presentato il Galaxy Watch FE, un nuovo modello della linea di smartwatch che punta a rendere accessibile a un numero sempre maggiore...

Motori

Volkswagen annuncia un ampliamento significativo della sua gamma elettrica con l’introduzione di nuove versioni della ID.7. La casa automobilistica tedesca lancia le nuove ID.7...

Motori

Maserati Grecale è l’auto ufficiale del 50° G7 che si svolge, sotto la Presidenza italiana, presso Borgo Egnazia, nel comune di Fasano di Puglia,...