Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Motori

Hyundai Tucson, arriva la quarta generazione

E’ la quarta generazione del SUV best-seller di Hyundai, che dal suo lancio nel 2004 è stato scelto da oltre 1,4 milioni di clienti in Europa e 7 milioni nel mondo. Nuova Hyundai Tucson si presenta con un design completamente nuovo, rivoluzionario e ambizioso, che segue il linguaggio stilistico “Sensuous Sportiness” del brand.

Più che una semplice evoluzione del modello precedente, Nuova Tucson rappresenta una vera e propria rivoluzione per Hyundai in termini di design. In generale, il modello è più lungo e più largo rispetto alla terza generazione, mostrando un aspetto più muscoloso anche grazie alla combinazione di spigoli vivi, superfici sagomate e proporzioni dinamiche, che assicurano un look proiettato nel futuro senza compromettere l’anima da vero SUV di Tucson.

Una serie di motivi chiamati “Parametric Jewels” appaiono in numerosi elementi stilistici del modello, donandogli un carattere innovatore. La dimostrazione più visibile di questo nuovo elemento è la griglia frontale di Nuova Tucson, dove le Parametric Hidden Lights garantiscono un forte impatto visivo. Quando le luci sono spente, il frontale dell’auto sembra coperto da motivi geometrici scuri, che non lasciano distinguere le luci di posizione diurne a LED (DRL) integrate nella stessa mascherina. Grazie alla tecnologia half-mirror lighting allo stato dell’arte, quando le luci vengono accese la cromatura scura della griglia si trasforma in forme che richiamano quelle dei gioielli, creando un effetto capace di attirare l’attenzione.

I “Parametric Jewels” si ritrovano come elemento di design anche sulle fiancate, dove le superfici cesellate creano un sorprendente contrasto tra una silhouette elegante e le linee a cuneo dal look maschile, trasmettendo un senso di velocità e movimento anche quando l’auto è ferma. Forme tese e atletiche si fondono perfettamente nei passaruota angolari, dove i cerchi in lega concedono una presenza possente e dinamica.

Al posteriore, gli ampi gruppi ottici a sviluppo orizzontale con fanali parametrici nascosti riprendono lo stesso linguaggio di design. Anche il paraurti posteriore integra motivi parametrici con un effetto tridimensionale, accompagnati da una finitura sportiva.

Gli interni offrono ai clienti di Nuova Tucson un’esperienza digitale avanzata e completamente personalizzabile, che include un dual cockpit configurabile e completamente digitale, composto da un nuovo cruscotto digitale aperto e uno nuovo schermo Audio Video Navigation touchscreen, entrambi da 10,25 pollici, a dominare il centro della console. I designer di Hyundai hanno deciso di rinunciare a pulsanti e manopole fisiche: tutte le funzioni dell’AVN (Audio Video Navigation System) e del climatizzatore sono gestibili tramite comando a sfioramento, rendendolo il primo modello del brand con una console completamente touch.

Aumentato anche lo spazio grazie ai 20 mm in più di lunghezza, ai 15 mm in più in larghezza e al passo aumentato di 10 mm rispetto alla generazione precedente. I passeggeri nei sedili posteriori possono godere di 26 mm di spazio in più per le gambe. Anche le dimensioni del bagagliaio sono aumentate arrivando a offrire, a seconda del tipo di allestimento e motore, una capacità di carico fino a 616 litri con i sedili in posizione verticale e fino a 1.795 litri con i sedili posteriori reclinati.

Per offrire la massima sicurezza, Nuova Tucson è dotata delle più recenti funzionalità di sicurezza attiva e guida assistita della famiglia Hyundai SmartSense tra cui, per esempio: la Frenata Autonoma di Emergenza (FCA) con anche funzione Junction Turning; il Blind Spot View Monitor (BVM); l’Highway Driving Assist (HDA) e il Blind-spot Collision-avoidance Assist (BCA).

Al momento del lancio, la nuova Tucson 2021 avrà un motore benzina da 1.6 litri T-GDi Smartstream 2WD da 150 CV con 6 marce con cambio manuale, 7 rapporti con automatico DCT. Il fiore all’occhiello però è il 1.6 T-GDi Smartstream, un’unità full hybrid da 230 CV, ma che successivamente avrà anche una versione da 265 CV. Questa variante è disponibile sia 2WD che 4WD con cambio automatico a 6 rapporti. Non mancherà la scelta a gasolio, prima da 115 CV e successivamente da 136 CV, grazie al motore 1.6 CRDi Smartstream 2WD con cambio manuale.

Al lancio si parte da 29.400 euro per la X-Tech con motore 1.6 T-GDI 150 CV mild hybrid. Gli altri due allestimenti della Tucson 2021 sono X-Line e eXellence. Il listino prezzi della Tucson 2021 continua con i 30.750 euro della 1.6 CRDI 115 CV 2WD manuale e i 33.350 euro della 1.6 T-GDI da 230 CV 2WD con l’automatico. Si arriva, infine, a un prezzo massimo di 39.550 euro per l’allestimento eXcellence con il propulsore 1.6 T-GDI da 230 CV a trazione integrale.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Motori

Hyundai ha annunciato il lancio di nuovi pacchetti IONITY con tariffe agevolate per i propri clienti. Questi nuovi pacchetti consentono ai proprietari e utilizzatori...

Test

Nissan X-Trail, il più grande della gamma crossover Nissan, è la vettura ideale per le famiglie che amano l’avventura e le escursioni all’aria aperta....

Motori

A due mesi dal reveal dei primi design sketches, smart Automobile Co., Ltd svela il primo ‘scatto’ del nuovo concept SUV compatto, 100% elettrico,...

Motori

Progettata per rispondere alle esigenze del mercato europeo, Nuova Hyundai BAYON rappresenta il più recente e più compatto membro dell’apprezzata famiglia di SUV Hyundai,...