Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Società

Il grande cinema in pole position a Monza

Il drive-in, icona a stelle e strisce degli anni Cinquanta, arriva a Monza con “Drive–In Monza in Autodromo”. Nel mese di luglio, l’area “Paddock 2” (13 mila metri quadri lungo il rettilineo che porta alla Parabolica) si trasformerà in un enorme cinema sotto le stelle di 8.700 metri quadri.

Si comincia venerdì 3 luglio con “La Bella e la Bestia”, film di animazione e storico cartoon della Disney, per finire domenica 19 luglio con “Fight Club”, cult movie con Brad Pitt e Edward Norton: nove proiezioni in tre weekend e una serata dedicata agli anni Cinquanta con “Grease”, la celebre pellicola con John Travolta e Olivia Newton-John. Dai grandi classici ai musical fino ai film di animazione: il “Drive-in Monza in Autodromo” proporrà delle pellicole adatte a tutti, anche più piccoli.

Ogni serata potrà ospitare fino a 50 vetture. Sarà possibile guardare il film, su uno schermo ledwall di 22 metri quadrati (alto 3 metri e largo 7 metri e mezzo) con un audio frontale e ulteriori rimandi laterali, anche fuori dalla propria auto sulle sdraio che saranno disponibili nell’area assegnata. Gli spettatori, dopo la misurazione della temperatura corporea, potranno accedere all’area a partire dalle ore 20 mentre l’inizio della proiezione avverrà alle 21.30. Al film si potrà abbinare anche la cena: all’interno dell’area dell’evento sarà presente un servizio food&beverage con un menù speciale. Il pubblico potrà anche prenotare in anticipo online un ricco aperitivo o una cena servita nel ristorante-bistrot Eatstop all’interno dell’Autodromo.

“Cinema, auto e Autodromo sono il mix del successo di questo progetto”, ha spiegato il Sindaco Dario Allevi. “Il drive-in è un fatto sentimentale, emozionale, ma questo progetto ha anche concrete ricadute sul territorio: è, infatti, un volàno per il settore cinematografico, in attesa delle riaperture delle sale in autunno, e un supporto alle nostre imprese che hanno subito le chiusure per l’emergenza sanitaria. Inoltre è uno romantico strumento per far tornare le persone a vivere momenti di socialità, cultura e divertimento con tutte, però, le cautele e garanzie possibili”.

“L’iniziativa che presentiamo oggi – ha detto, invece, Pietro Benvenuti, Direttore Generale dell’Autodromo Nazionale Monza – è frutto dello spirito di creatività e intraprendenza a cui necessariamente abbiamo dovuto attingere in questi mesi per ripensare le attività dell’Autodromo e aprirlo nuovamente al pubblico con le indispensabili misure di sicurezza contro il Covid-19. Spero che il drive-in possa essere accolto dai cittadini con lo stesso entusiasmo con cui lo abbiamo progettato insieme ai nostri partner.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Beauty

Chi si allena con dedizione lo sa: la cura della propria alimentazione è importante tanto nella preparazione del corpo all’allenamento, quanto per ottenere una...

Spettacolo

Focus, la rete tematica Mediaset dedicata alla divulgazione, diretta da Marco Costa, al canale 35 del telecomando – presenta la seconda edizione di «Universo...

Beauty

La nostra pelle è costituita mediamente dal 75% di collagene che ne definisce struttura e compattezza, ma con il tempo il collagene diminuisce, la...

Società

Forse non tutti sanno che ŠKODA è nata, 125 anni fa, come azienda produttrice di biciclette. I due fondatori, Václav Laurin e Václav Klement,...

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi