Connect with us

Ciao, cosa stai cercando?

Giochi

Il “Razer Invitational – Europe” torna più appassionante di prima

Razer, il leader globale nel lifestyle gaming, annuncia il ritorno del Razer Invitational – Europe (RI-Europe) previsto per il 14 ottobre. L’evento digitale è il più grande torneo europeo di esport open del suo genere. L’edizione 2021 del RI-Europe includerà sia il gaming mobile che quello su pc, permettendo a un numero ancora maggiore di gamer di competere a livello professionale. Dopo il successo del torneo inaugurale nel 2020, che ha coinvolto più di 12 milioni di spettatori e quasi 50.000 atleti provenienti da 6 paesi in tutta la regione, il RI-Europe Season 2021 continuerà nel solco del precedente rimanendo aperto a tutti i giocatori europei, indipendentemente dal loro livello.

Il torneo avrà luogo dal 14 ottobre al 7 novembre, iniziando con lo sparatutto MOBA Brawl Stars, a cui faranno seguito un paio di intense settimane di gaming competitivo su pc con Fortnite e Valorant.

“Razer Invitational è diventato sinonimo di gioco inclusivo, ed è nostra responsabilità continuare a espandere il torneo in modi che lo avvicinino ancora di più alle community gaming di tutto il mondo”, dichiara Yann Salsedo, Head of Esports (EMEA) di Razer. “Considerata la rapida crescita del mobile gaming, volevamo assicurarci che anche chi ama giocare in questa modalità avesse l’opportunità di competere a livello professionale. Tornando con più piattaforme e una serie più ampia di titoli, il RI-Europe 2021 rappresenta la nostra vision volta ad alimentare e far crescere gli esport, offrendo a un numero maggiore di giocatori la possibilità di vincere premi più importanti e farsi un nome mentre scalando la classifica nel più grande torneo europeo di esport”.

Quattro settimane di intense battaglie

Il RI-Europe di quest’anno è suddiviso in quattro fasi di una settimana dedicate alle competizioni su tre titoli. I tornei prenderanno il via il 14 ottobre 2021 con Brawl Stars su piattaforme mobile, prima che i concorrenti si scontrino a Valorant e Fortnite su #pc. In ogni torneo, fino a 9.000 gamer si daranno battaglia per premi in denaro e hardware di Razer e Intel. Le competizioni culmineranno con un gran finale per premi del valore di oltre 20.000 euro in denaro e hardware. Ogni settimana, ci saranno tre giorni di torneo, con le qualifiche e i playoff che si svolgeranno nei primi due giorni, raggiungendo l’apice con le finali che avranno luogo ogni domenica.

Il Razer Invitational scrive la storia

Il Razer Invitational Season 2020 è stato un enorme successo, appassionando i fan di Europa, Sud-Est asiatico e America Latina, con 22 nazioni partecipanti e quasi 60.000 atleti che hanno preso parte con entusiasmo all’opportunità di competere a livello internazionale. Anche il pubblico di tutto il mondo ha espresso il suo entusiasmo, con 24 milioni di spettatori sintonizzati per guardare atleti emergenti passare da giocatori sconosciuti a nomi famosi.

Il Razer Invitational Season 2021 ha ulteriormente alzato la posta in gioco, con più regioni, titoli e giocatori partecipanti. Dopo il grande successo dei Razer Invitational in Nord America, Medio Oriente e America Latina, il Razer Invitational – Europe 2021 è ora il quarto evento nel calendario del Razer Invitational Season 2021.

Le registrazioni sono aperte. Saranno organizzati quattro tornei dal 14 ottobre al 7 novembre con un massimo di 9000 partecipanti ciascuno.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare

Tecnologia

Razer annuncia il lancio di due nuovi innesti nella famiglia di microfoni per broadcaster, il Seiren V2 Pro e Seiren V2 X. La nuova...

Giochi

La LEGO Technic McLaren Senna GTR ha acceso i motori e si presenta sulla griglia di partenza di un nuovo circuito, questa volta, sull’asfalto...

Giochi

Sports Interactive e SEGA hanno svelato con un ricco approfondimento le prime due caratteristiche principali di Football Manager 2022, in arrivo il 9 novembre su Steam, Epic Games...

Turismo

Sony Pictures Entertainment e Gardaland hanno annunciati che sarà Gardaland il primo parco divertimenti al mondo ad ospitare un’attrazione completamente tematizzata Jumanji, chiamata Jumanji – the Adventure, basata...